La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA GEOGRAFIA E I SUOI STRUMENTI. GEOGRAFIA: dal greco gheo = terra e graphéin = scrittura. Letteralmente scrittura della terra. E' una scienza che osserva,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA GEOGRAFIA E I SUOI STRUMENTI. GEOGRAFIA: dal greco gheo = terra e graphéin = scrittura. Letteralmente scrittura della terra. E' una scienza che osserva,"— Transcript della presentazione:

1 LA GEOGRAFIA E I SUOI STRUMENTI

2 GEOGRAFIA: dal greco gheo = terra e graphéin = scrittura. Letteralmente scrittura della terra. E' una scienza che osserva, studia, interpreta, descrive e rappresenta la terra.

3 E’ una disciplina frutto dell’osservazione attenta del mondo che ci circonda e della traduzione di quell’osservazione in mappe, carte, raffigurazioni, descrizioni, tramite codici e strumenti di misura e rappresentazione

4 Per rappresentare la terra la geografia ha bisogno di punti di riferimento fissi. Tra questi ci sono i PUNTI CARDINALI EST o ORIENTE = è dove sorge il sole; OVEST o OCCIDENTE = è dove il sole tramonta; SUD o MERIDIONE = il punto in cui il sole raggiunge il punto più alto del suo arco; NORD o SETTENTRIONE = il punto opposto al sud.

5 La linea che congiunge il Nord al Sud è perpendicolare a quella che unisce l'Est all'Ovest.

6 I RIFERIMENTI UNIVERSALI Per localizzare un punto sulla Terra, la geografia ha individuato un sistema universale e molto preciso: il RETICOLO GEOGRAFICO: una specie di griglia immaginaria che suddivide la superficie della terra in righe e colonne

7 Le linee che attraversano la terra in orizzontale si dicono PARALALLELI Le linee che la attraversano verticalmente sono dette MERIDIANI

8 Il meridiano considerato come punto zero è il MERIDIANO DI GREENWICH (che passa per l'osservatorio di Greenwich, in Inghilterra ). Esso è detto anche MERIDIANO FONDAMENTALE. I meridiani hanno tutti la stessa lunghezza. Grazie ai meridiani si determina la LONGITUDINE

9 La LONGITUDINE indica, in gradi, la distanza angolare di un meridiano dal meridiano fondamentale La

10 La longitudine è OVEST se il punto si trova ad ovest del meridiano fondamentale; è EST se si trova ad est di Greenwich.

11 Il parallelo, considerato come punto zero, passa per il centro dalla Terra, tagliandola a metà e si chiama EQUATORE. I paralleli, a differenza dei meridiani, non sono di uguale lunghezza. Il più lungo è proprio l'EQUATORE. L'Equatore divide la terra in due emisferi: quello a Nord, detto BOREALE e quello a Sud, detto AUSTRALE.

12 A partire dall'Equatore, si misura la LATITUDINE di un punto sulla superficie terrestre. Si parla di latitudine NORD quando un punto è posto a nord dell'Equatore e di latitudine SUD quando un punto si trova a sud dell'Equatore

13 La LATITUDINE indica, in gradi, la distanza angolare di un PARALLELO dall'EQUATORE

14 Dall'incrocio dei due dati (latitudine e longitudine), abbiamo la posizione precisa di un punto sulla superficie terrestre.


Scaricare ppt "LA GEOGRAFIA E I SUOI STRUMENTI. GEOGRAFIA: dal greco gheo = terra e graphéin = scrittura. Letteralmente scrittura della terra. E' una scienza che osserva,"

Presentazioni simili


Annunci Google