La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL NUOVO CONTESTO ECONOMICO Perché Società Globalizzazione dei mercati Elevata competitività Limitate risorse disponibili.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL NUOVO CONTESTO ECONOMICO Perché Società Globalizzazione dei mercati Elevata competitività Limitate risorse disponibili."— Transcript della presentazione:

1

2 IL NUOVO CONTESTO ECONOMICO Perché Società Globalizzazione dei mercati Elevata competitività Limitate risorse disponibili

3 CONDIZIONI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE Cosa può fare l’ente locale Amministrazione pubblica efficiente Svolgere un ruolo primario nella promozione dello sviluppo socio- economico locale

4 IL PROGETTO Consolidamento e sviluppo di Montichiari Attraverso il potenziamento dell’Ente Locale : sul fronte dei servizi di supporto al sistema delle Imprese nell’ambito dei servizi alla città mediante i servizi alla persona all’interno della propria struttura organizzativa Attraverso il potenziamento dell’Ente Locale : sul fronte dei servizi di supporto al sistema delle Imprese nell’ambito dei servizi alla città mediante i servizi alla persona all’interno della propria struttura organizzativa

5 IL PROGETTO

6 IL COMUNE ALLARGATO COMUNE * programmi * strategie * controllo * programmi * strategie * controllo AZIENDE CONTROLLATE O PARTECIPATE * produzione servizi

7 GESTIONE DEI PROCESSI: Informatizzazione GESTIONE DEI PROCESSI: Informatizzazione GESTIONE DELLE RISORSE Controllo di gestione GESTIONE DELLE RISORSE Controllo di gestione RISULTATI Sistema di valutazione RISULTATI Sistema di valutazione * Processi aziendali : protocollo e procedimenti ( riduzione dei tempi, riduzione passaggi cartacei) * Portale: informazioni e servizi on.line (miglioramento della comunicazione interna e esterna) * SIT: sistema informativo territoriale (ricondurre a sistema unitario rispetto al territorio le banche dati gestionali esistenti o future * Processi aziendali : protocollo e procedimenti ( riduzione dei tempi, riduzione passaggi cartacei) * Portale: informazioni e servizi on.line (miglioramento della comunicazione interna e esterna) * SIT: sistema informativo territoriale (ricondurre a sistema unitario rispetto al territorio le banche dati gestionali esistenti o future * Piano degli obiettivi (PEG) * Rilevazione costi, proventi e risultati raggiunti * Valutazione dati in rapporto al piano degli obiettivi * Piano degli obiettivi (PEG) * Rilevazione costi, proventi e risultati raggiunti * Valutazione dati in rapporto al piano degli obiettivi * Valutazione delle prestazioni del personale A) della struttura interna SODDISFAZIONE DEI CITTADINI * Indagine percezione qualità servizi COMUNE: progetto di riorganizzazione

8 Servizi alla persona * Azienda Sociale Servizi alle imprese * S.p.A. Centro Fiera - * Soc Immobiliare * S.p.A. Centro Fiera - * Soc Immobiliare * S.p.A. Multiservizi B) dei servizi COMUNE: progetto di riorganizzazione Servizi alla città

9 SOCIETA’ MULTISERVIZI La Società è lo strumento tecnico operativo con cui il Comune attua le funzioni pubbliche in materia di servizi pubblici.

10 OBIETTIVI * Mantenere l’attuale eccellente livello di servizio * Sviluppare la professionalità del personale * Ampliare il proprio campo d’intervento * Garantire l’economicità di gestione

11 OGGETTO SOCIALE La Società ha per oggetto l’apprestamento, l’organizzazione e la gestione dei servizi pubblici locali e l’esecuzione dei lavori e delle forniture ad essi finalizzati.

12 ELEMENTI CARATTERISTICI AUTONOMIA: » Organizzativa » Amministrativa » Patrimoniale » Contabile » Gestionale » Tecnica » Imprenditoriale

13 PERSONALE Rapporto di lavoro : rapporto privatistico Trasferimento del personale Condizioni: mantenimento diritti acquisiti ex art c.c. Comando

14 ORGANI DELLA SOCIETA’ Amministratore unico o C.d.A. Assemblea Direttore generale Collegio sindacale

15 ORGANIZZAZIONE DELLA SOCIETA’ Gestione ordinaria e straordinaria della Società esclusi gli atti che per legge e in base all’art. 13 dello statuto sono riservati all’Assemblea dei soci. È responsabile della gestione complessiva Verifica la regolarità contabile e finanziaria della gestione. Assemblea: acquisti o cessioni immobiliari previsioni di indebitamento a medio e lungo termine superiori a € consenso per il trasferimento delle azioni atti di cui agli artt e 2365 c.c. acquisti o cessioni immobiliari previsioni di indebitamento a medio e lungo termine superiori a € consenso per il trasferimento delle azioni atti di cui agli artt e 2365 c.c. Collegio Sindacale Amministratore unico o C.d. A. Direttore generale

16 METODOLOGIA * Analisi quadro istituzionale e normativo di riferimento. * Studio servizi erogati con l’analisi dei punti di forza e di debolezza delle attuali gestioni. * Proposta progettuale di riorganizzazione. * Analisi quadro istituzionale e normativo di riferimento. * Studio servizi erogati con l’analisi dei punti di forza e di debolezza delle attuali gestioni. * Proposta progettuale di riorganizzazione.

17 RAPPORTI COMUNE - SOCIETA’ IL COMUNE * Determina indirizzi generali * Conferisce capitale di dotazione * Affida la gestione dei servizi pubblici

18 CONTRATTO DI SERVIZIO: Specificazione ruolo del Comune che, attraverso gli organi statutari, partecipa alla determinazione degli indirizzi ed effettua il controllo sui servizi e la S.p.A. cui spettano funzioni di gestione di impresa ed organizzazione operativa del servizio. Specificazione impegni delle parti con particolare riferimento a quelli assunti dal gestore in materia di qualità dei servizi, tariffari ed investimenti. Specificazione dei flussi finanziari tra comune e gestore. Previsione di un gruppo tecnico di gestione del contratto a garanzia della corretta applicazione del contratto. Specificazione ruolo del Comune che, attraverso gli organi statutari, partecipa alla determinazione degli indirizzi ed effettua il controllo sui servizi e la S.p.A. cui spettano funzioni di gestione di impresa ed organizzazione operativa del servizio. Specificazione impegni delle parti con particolare riferimento a quelli assunti dal gestore in materia di qualità dei servizi, tariffari ed investimenti. Specificazione dei flussi finanziari tra comune e gestore. Previsione di un gruppo tecnico di gestione del contratto a garanzia della corretta applicazione del contratto.

19


Scaricare ppt "IL NUOVO CONTESTO ECONOMICO Perché Società Globalizzazione dei mercati Elevata competitività Limitate risorse disponibili."

Presentazioni simili


Annunci Google