La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Programmazione, gestione e controllo delle PA dr. Carlo Vermiglio

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Programmazione, gestione e controllo delle PA dr. Carlo Vermiglio"— Transcript della presentazione:

1 Programmazione, gestione e controllo delle PA dr. Carlo Vermiglio

2 Agenda della giornata Chiarimenti terminologici Le specificità delle amministrazioni pubbliche Confronto fra azienda pubblica ed impresa Levoluzione dei modelli di programmazione Considerazioni finali

3 Lazienda: ordine economico distituto AZIENDA: Sistema sociotecnico, economico, duraturo, complesso e coordinato di risorse, finalizzato a produrre beni e servizi per la soddisfazione dei bisogni umani; Osserviamo: - Le finalità: che evidenziano in che modo soddisfare bisogni umani; - Le Risorse: economiche, umane e tecniche disponibili per raggiungere le finalità; - Lorganizzazione: di un sistema umano ed economico coordinato di risorse in grado di operare; - Il sistema delle operazioni: indirizzato a realizzare gli obiettivi ed a ottenere i risultati desiderati.

4 Classificazione delle aziende 1/2 Azienda di Consumo Azienda di Erogazione Azienda di produzione Famiglie Imprese Enti Pubblici

5 Classificazione delle aziende 2/2 Acquisizione dei fattori produttivi Destinazione Combinazione e Trasformazione Allinterno Allesterno Consumo ScambioErogazione

6 Caratteristiche delle aziende di erogazione Lazienda di erogazione è un sistema economico socio-tecnico che acquista i fattori produttivi, li impiega nel proprio processo produttivo ed ottiene beni e servizi che eroga ai beneficiari. La gestione dellazienda si sviluppa attraverso tre circuiti: 1.Circuito operativo:è caratterizzato prevalentemente dalle operazioni di acquisizione/produzione/consumo e/o erogazione; 2.Circuito finanziario: esamina le operazioni di gestione in termini di Entrate: da terzi (contributi, trasferimenti, donazioni), o da persone interne allorganizzazione o provenienti dal patrimonio disponibile; e di Uscite: sostenute per le operazioni di acquisizioni, produzione, erogazione e/o consumo 3.Circuito economico: che esamina la parte economica delle operazioni di gestione, ha finalità di misurare e conoscere i valori economici dei Costi e/o dei Ricavi/proventi collegati ai movimenti finanziari e/o patrimoniali aziendali.

7 Confronto fra imprese ed amministrazioni pubbliche AA. PP.IMPRESE Finalità: 1.Istituzionali 2.Sociali Finalità: 1.Istituzionali - Economiche 2. Competitive Attività: 1.Garantire diritti minimi 2.Soddisfare i bisogni dei cittadini 3.Regolare la vita delle comunità amministrate Attività: 1.Acquisizione di fattori produttivi 2.Trasformazione dei fattori acquisiti 3.Produzione di beni destinati alla vendita nei mercati ATTIVITA ECONOMICA ?

8 Stato (Ministeri, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Camera, Senato) Regioni (20) Provincie (110) Comuni (8102) Comunità Montane (circa 150) Autorità Amministrative Indipendenti Aziende sanitarie locali Università Camere di commercio Enti lirici Enti nazionali di previdenza ed assistenza sociale Enti parco Enti di ricerca (CNR, Istituto Italiano di Medicina Sociale) Enti associativi Enti portuali (Autorità portuali) Enti regionali di sviluppo Organi costituzionali (Corte Costituzionale, Avvocatura di stato, Corte dei Conti) Altri enti Un primo elenco

9 Le caratteristiche della gestione delle AA. PP. Eterogeneità di prodotti dellattività Assenza del prezzo di cessione Formalizzazione dellattività amministrativa Linterdipendenza tra tempi e ritmi della gestione e tempi e ritmi istituzionali Limportanza delleffetto annuncio Linflusso dei diversi criteri sulle decisioni Esternalità positive\negative delle scelte intraprese

10 Eterogeneità di servizi e di attività delle AA. PP. Leggi Leggi nazionaliLeggi nazionali DecretiDecreti Direttive MinisterialiDirettive Ministeriali RegolamentiRegolamenti Politiche Interventi di settoreInterventi di settore Adeguamenti alle norme UEAdeguamenti alle norme UE Interventi ad hocInterventi ad hoc Servizi A domanda individualeA domanda individuale A rilevanza economicaA rilevanza economica A carattere socialeA carattere sociale Le caratteristiche della gestione delle AA. PP.

11 AA.PP. osservata come sistema di poteri non finalizzati a risultati eco-fin. Rispetto della forma Approccio burocratico Modello Istituzionale Visione sistemica fondata su regole e principi condivisi Orientamento ai risultati Impiego efficiente delle risorse Modello aziendale Approccio danalisi al governo delle AA. PP.

12 Punto di partenza Cultura burocratica Assenza di visione unitaria dellazienda pubblica Prevalente approccio giuridico Efficienza non legata alla sopravvivenza dellazienda

13 Sistema politico Sistema Istituzionale Mercato 1.Modernizzare; 2.Gestire il cambiamento; 3.Migliorare le performance;

14 Sistema informativo contabile Sistema di bilanci Pianificazione Programmazione Organizzazione Controllo Equilibrio durevole tra risorse/finalità istituzionali Insieme di regole di funzionamento (dettate dal problema economico) Modello aziendale Efficacia Efficienza Economicità Strumenti manageriali Funzioni manageriali

15 Criteri e strumenti di analisi Prospettive di analisi di una AA. PP.Strumenti 1.Analisi della situazione economico -finanziaria Sistema contabile - Bilancio 2. Analisi della struttura delle responsabilità e dellorganizzazione Organigramma – Pianta organica 3.Analisi dellefficacia ed efficienza nei servizi Controllo di gestione 4.Analisi degli obiettivi economici e programmatici PEG – Budget – Relazione previsionale e programmatica

16 Analisi delle alternative Analisi delle alternative Decisioni Azioni Risultati Consenso Il processo di decision-making nelle amministrazioni pubbliche COMPARAZIONE – MISURAZIONE – VALUTAZIONE RESPONSABILITA SFERA POLITICA SFERA AMMINISTRATIVASFERA SOCIALE

17 Lintroduzione dei sistemi di P&C Effetto razionalizzazione Effetto coordinamento della gestione Effetto programmazione Effetto misurazione Effetto responsabilizzazione Effetto cultura.


Scaricare ppt "Programmazione, gestione e controllo delle PA dr. Carlo Vermiglio"

Presentazioni simili


Annunci Google