La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Phoenicopterus By Sophia U.. Nome scientifico: phoenicopterus ruber Nome sardo: Su Flammingu mangoi Gentarrùbia Nome inglese: greater flamingo Classe:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Phoenicopterus By Sophia U.. Nome scientifico: phoenicopterus ruber Nome sardo: Su Flammingu mangoi Gentarrùbia Nome inglese: greater flamingo Classe:"— Transcript della presentazione:

1 Phoenicopterus By Sophia U.

2 Nome scientifico: phoenicopterus ruber Nome sardo: Su Flammingu mangoi Gentarrùbia Nome inglese: greater flamingo Classe: Aves Ordine: Phoenicopterus Famiglia: Phoenicopteridae Genere: Phoenicopterus

3 Dimensioni: uccelli di grandi dimensioni Lunghezza: i 200 cm di lunghezza dal becco alla punta dei piedi Peso: da 2 Kg. (femmina) a 4,5 Kg. (maschio) Apertura alare: raggiungono anche i 180 cm

4 Habitat: I Fenicotteri abitano prevalentemente zone di acqua bassa, prediligendo lagune salmastre o salate, sono infatti tipici abitatori degli invasi utilizzati come saline. Nelle regioni poco disturbate soffrono molto la presenza dell’uomo, anche se riuniti in grandi gruppi. Il Fenicottero è, infatti, un animale fortemente gregario e necessita per la nidificazione di riunirsi in colonie numerosissime; per questo motivo sceglie vasti specchi d’acqua tranquilli, deponendo le uova al suolo su isolotti o piani fangosi. Presenza: stagionale

5 Riproduzione: Si riproduce in acque poco profonde sulle rive di laghi o lagune solitamente salmastre o salate. Uccelli estremamente socievoli che nidificano vicini l’uno all’altro. Sono estremamente sensibili, se vengono disturbati, l’intera colonia può abbandonare il luogo di nidificazione. Deposizione delle uova: Bianco verdastre con uno strato bianco, che diventa macchiato e graffiato, 90x55mm Periodo di incubazione: Da entrambi gli uccelli, giorni

6 Alimentazione: è composta da macroinvertebrati presenti nelle acque e nel fango delle vasche, la più numerosa è l’Artemia salina, un piccolo crostaceo di colore rosso, che popola le acque salate e iperaline delle saline. Il carotene presente nell’Artemia salina va ad accumularsi nel piumaggio degli uccelli, accentuando il loro colore rosa. Protezione: la maggior parte di loro vivono in cattività gli altri negli stagni Curiosità: i fenicotteri hanno il piumaggio rosa perché mangiano alghe blu-verdi crostacei e molluschi


Scaricare ppt "Phoenicopterus By Sophia U.. Nome scientifico: phoenicopterus ruber Nome sardo: Su Flammingu mangoi Gentarrùbia Nome inglese: greater flamingo Classe:"

Presentazioni simili


Annunci Google