La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SA8000:2008 - Responsabilità Sociale Preparata da: Marilena Concetti 20/12/2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SA8000:2008 - Responsabilità Sociale Preparata da: Marilena Concetti 20/12/2011."— Transcript della presentazione:

1 SA8000: Responsabilità Sociale Preparata da: Marilena Concetti 20/12/2011

2 Iter della SA8000 SA 8000 è stata elaborata dal SAI (Social Accountability International) e da altre organizzazioni (Amnesty Internationa, Avon, Reebok etc) Il SAI è stato costituito il 15 Ottobre del 1997 con lo scopo di: accreditare gli Organismi di certificazione; svolgere il monitoraggio sulle attività svolte dagli Organismi di certificazione; riesaminare e risolvere reclami su Organismi di certificazione e auditors; conservare una lista di Organismi accreditati e Aziende Certificate.

3 Impegno Creasys Rispettare la norma SA8000 garantendo il rispetto della legislazione italiana ed internazionale (ILO-International Labour Organization ) con l’eliminazione di tutte le forme di discriminazione razziale), tramite: - Rispetto dei diritti umani, - Rispetto dei diritti dei lavoratori - garantendo il rispetto del contratto collettivo del lavoro, - Tutela contro lo sfruttamento dei minori, - Garanzie di prevenzione e protezione sul posto di lavoro in sede o in sedi distaccate, - Concessione della libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva, - Contrasto del lavoro minorile,del lavoro forzato, delle discriminazioni e delle pratiche disciplinari non previste dall’art.7 dello Statuto dei Lavoratori, - Osservanza dell’orario di lavoro e dei criteri retributivi - fornendo la massima trasparenza sui e i metodi elaborazione; - Responsabilizzazione e motivazione individuale ed al pieno coinvolgimento del personale nel raggiungere gli obiettivi dell’azienda, assicurando la formazione necessaria.

4 Prescrizioni della norma SA 8000 stabilisce delle prescrizioni relativamente a nove requisiti: 1.Lavoro Minorile. 2.Lavoro Obbligato. 3.Salute e Sicurezza. 4.Libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva. 5.Discriminazione. 6.Procedure disciplinari. 7.Orario di Lavoro. 8.Retribuzione. 9.Sistemi di Gestione.

5 STAKEHOLDER: Chi ha un interesse (non esclusivamente di tipo economico) all’attività dell’azienda. Stakeholders (parte interessata) AUTORITÀ Legislatori Enti Pubblici Pubblica Autorizzazione CLIENTI Diretti Clienti finali LAVORATORI Personale dipendente Familiari Altri collaboratori, consulenti Pensionati AMBIENTE Globale Locale IMPRESA GRUPPI CON INTERESSI ECONOMICI Fornitori Contrattisti Joint Venture Partners Concorrenti SOCIETÀ Comunità Popolazione locale Media NGO Generazioni future

6 SA Principi di Base Conduzione Manageriale. Tendere al miglioramento continuo. Focalizzarsi sulla prevenzione piuttosto che sulla correzione. Promuovere la ricerca di pratiche etiche. Sostenere le 14 convenzioni dell’ International Labour Organization (ILO)

7 SA Informazioni Generali Garantisce che beni e servizi vengano prodotti e forniti al mercato nel rispetto dei vincoli etici e sociali che legano l’azienda al contesto economico in cui opera. È una norma che può essere sottoposta a verifica ispettiva, modellata sulle norme consolidate ISO 9001 e ISO E’ basata sullo scopo dichiarato nel Manuale Qualità

8 La Direzione ha varato una politica che si articola nei seguenti obiettivi: Aumentare la soddisfazione dei propri lavoratori, rispettando le loro esigenze, coinvolgendoli nel raggiungimento degli obiettivi fornendo gli strumenti per comprendere il contratto di lavoro Favorendo la comunicazione e lo scambio attraverso riunioni periodiche Rendendo trasparente la busta paga Esplicitando il sistema di rewarding accogliendo i progetti migliorativi proposti dai lavoratori (es semplificazione Sistema Gestione Qualità) Dimostrare la capacità dell'Azienda a condividere con i fornitori un insieme di valori che portano al rilascio di un prodotto migliore al cliente rispetto ai concorrenti; Migliorare l’immagine aziendale; Collaborare a programmi di salvaguardia della persona, dello studio e del rispetto delle categorie meno protette in tutte le aree del mondo più a rischio Assicurare performance etiche in continua evoluzione SA8000 – Obiettivi Creasys

9 2. Lavoro obbligato SA 8000 vieta il lavoro coatto od obbligatorio: il datore di lavoro non deve trattenere in deposito effetti personali (ad esempio, documenti di identità); non sono ammesse trattenute salariali a titolo di garanzia; i lavoratori sono liberi di andarsene al termine del proprio turno.

10 3. Salute e Sicurezza SA 8000 prescrive i seguenti requisiti di base, che sono già contenuti nel D.Lgs.81/08 e scrupolosamente applicati da Creasys: ambiente di lavoro sano e sicuro, locali da bagno puliti, accesso all'acqua potabile. prevenzione degli infortuni e dei danni alla salute – DVR e Modulo valutazione rischi per sede distaccata ; nomina di un rappresentante della direzione per la salute e la sicurezza – Francesco Mastrorosati addestramento del personale per la salute e la sicurezza - Addetti Alessandro Biocca e Sabrina Fantini. - Sabrina Fantini responsabile gestione incendi. - IO-06-3, Procedura Gestione emergenza incendi

11 4. Liberta di organizzazione e diritto di organizzarsi Tutela dei diritti dei lavoratori relativi: alla costituzione di sindacati ed alla partecipazione ad essi; alla contrattazione collettiva; all'organizzazione di gruppi nei casi in cui i sindacati siano proibiti dalla legge.

12 5. Discriminazione Proibizione della discriminazione per motivi di: razza, casta, nazionalità, religione, invalidità, sesso, preferenze sessuali, iscrizione ad un sindacato o appartenenza ad un gruppo politico.

13 6. Procedure Disciplinari Proibisce le punizioni corporali, la coercizione fisica o mentale ed il maltrattamento verbale dei lavoratori.

14 7. Orario di lavoro L'azienda dovrà rispettare la legislazione applicabile; settimana lavorativa di 48 ore al massimo; viene consentito un massimo di 12 ore di lavoro straordinario alla settimana, anche quando la settimana lavorativa regolare sia costituita da meno di 48 ore; lo straordinario non deve essere preteso, bensì contemplato soltanto in circostanze di lavoro eccezionali ed a breve termine.

15 8. Retribuzione Rispettare le principali norme di legge; assicurare un reddito sufficiente per i bisogni di base; non effettuare detrazioni per motivi disciplinari.

16 9. Sistema di Gestione Procedure per un'efficace gestione, attuazione ed effettuazione di verifiche ispettive della conformità a SA 8000: Politica. Riesame della Direzione. Rappresentanti della Società. Pianificazione e attuazione. Controllo dei fornitori. Comunicazione con l’esterno. Libero accesso per la Verifica. Registrazioni. Focalizzazione dei problemi ed Azione correttiva.

17 L’esperienza Creasys Problemi : Fornitori – Creasys ha predisposto un questionario che non è accettato dai fornitori Punti di forza : Piena conformita con TU 81/08 - protezione della salute e benessere dei lavoratori; Prospettive a lungo termine dell’occupazione Miglioramenti introdotti Maggiore trasparenza sistema meritorio, aumento delle occasioni per l’avanzamento all’interno del posto di lavoro; garanzia di equità nell’assunzione, nella formazione, nella carriera, nei licenziamenti; trasparenza sulle libertà fondamentali.


Scaricare ppt "SA8000:2008 - Responsabilità Sociale Preparata da: Marilena Concetti 20/12/2011."

Presentazioni simili


Annunci Google