La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE."— Transcript della presentazione:

1 LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE.

2 Il rap nasce negli Stati Uniti d’America alla fine degli anni sessanta e diventa parte di spicco della cultura moderna. È la componente vocale della cultura hip hop e consiste essenzialmente nel parlare seguendo un certo ritmo. I quattro elementi della cultura hip hop sono il writing, la breakdance, il rapping e il djing.

3 Il successo di rap e dei suoi sottogeneri ha anche avuto un forte impatto sociale sui giovani di oggi. Questo genere ha avuto spesso conseguenze negative per i fans. Un'evidente sottocultura "pseudo-gangsta", si è molto diffusa tra i giovani del Nord America.

4 Fabri Fibra Jay - z Fedez Moreno Eminem Jay-z

5 Moreno è un cantante rap di Genova. Ha vinto il programma “Amici” nel Tra suoi album “Stecca” e “Icredibile”. Ascolta Che confusione dall’album “Stecca ”Che confusione

6 Eminem è un cantante rap americano, produttore discografico e attore. A metà del 2002 fu pubblicato the Eminem Show, che divenne il disco più venduto dell'anno e fu premiato ai Grammy Awards “ My name is” Hi! My name is.. (what?) My name is.. (who?) My name is.. [scratches] Slim Shady Hi! My name is.. (huh?) My name is.. (what?) My name is.. [scratches] Slim Shady (estratto dalla canzone “My name is”)

7 Il giovane Holden di Jerome David Salinger Nasce a New York, esordì nel 1951 con il romanzo “Il giovane Holden”, che ottenne un vasto successo, divenendo un best-seller in cui i ragazzi continuano ad essere il centro focale della narrazione. Salinger non ha più pubblicato nulla e vive chiuso in un rigoroso isolamento, senza comparire in pubblico. In Italia Il giovane Holden, tradotto già nel 1952 da una piccola casa editrice, passò del tutto inosservato. Solo dopo incontrò un notevole successo.

8 LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE. Il giovane Holden di Jerome David Salinger Il protagonista è uno studente sedicenne di ricca famiglia newyorchese, viene espulso da una scuola prestigiosa per il suo insuccesso in tutte le materie. Si allontana dal collegio e prima di tornare a casa, vagabonda per due giorni a Manhattan. Sogna di fuggire ma l’incontro con la sorellina lo induce a rimanere. Tornato in famiglia, è sottoposto alle cure di uno psicanalista. Ciò che caratterizza Holden è il rifiuto del mondo adulto. Da un lato il ragazzo rivela un prepotente bisogno di essere considerato “grande” (beve,fuma), ostenta atteggiamenti da uomo navigato ed esperto della vita, ma dall’altro appare disarmato e fragile, e soprattutto disperatamente attaccato all’infanzia, come suggerisce il profondo legame affettivo con la sorellina, Phoebe

9 LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE. Il sintetizzatore (abbreviato anche a synth dal termine in inglese) è uno strumento musicale che appartiene alla famiglia degli elettrofoni. È un apparato in grado di generare autonomamente segnali audio, sotto il controllo di un musicista o di un sequencer. Si tratta infatti di uno strumento che può generare imitazioni di strumenti musicali reali o creare suoni ed effetti non esistenti in natura. l campionatore è uno strumento musicale elettronico che è in grado di acquisire campioni audio per riconoscerne un suono approssimativo alle note musicali del pentagramma. Il sequencer è un dispositivo, utilizzato nel campo musicale, che permette di creare e riprodurre delle sequenze di segnali di controllo, per comandare uno strumento elettronico.

10 LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE. Il writing Il "writing" è un fenomeno difficilmente classificabile seguendo schemi tradizionali, essendo intrinsecamente presenti in questo una componente legata a un'espressività artistica, e una forte componente di autoaffermazione che passa dalla rottura delle regole e dalla noncuranza delle leggi. Dietro alle forme ed all'evoluzione delle lettere, c'è spesso un lungo studio, fatto di bozze preparatorie ed ispirazioni provenienti dall'ambiente che circonda il writer stesso, di conseguenza ogni nazione e ogni città ha scuole di stili diversi.

11 LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE. La breakdance Questo ballo venne ideato da delle persone ancora ignote. Per convenzione, la sua nascita viene stabilita intorno alla fine degli anni sessanta - prima metà degli anni settanta, ad opera di giovani comunità di new york. Prima del fenomeno dei block party e della nascita dei breakbeat, alcuni giovani, al ritmo della musica funk e di artisti come James Brown, iniziarono ad abbinare movimenti "in piedi" e "a terra" senza una vera e propria struttura.

12 LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE. Bronx Detroit The Bronx è uno dei cinque borough in cui è divisa la città di New York. Situato a nord di Manhattanm, il suo territorio corrisponde a quello dell‘omonima contea. Ha una popolazione di quasi un milione e mezzo di abitanti. La crisi petrolifera dal 1973 al 1979 scosse l'industria automobilistica degli Stati Uniti, Il 18 luglio 2013, la città ha dichiarato fallimento, a causa dell'impossibilità di pagare debiti stimati tra i 18 e i 20 miliardi di dollari.

13 LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE.

14 LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE. Info. Immagini wikipedia e testi


Scaricare ppt "LA STORIA NELLA MUSICA LA MUSICA NELLA STORIA. IL RAP E IL DISAGIO GIOVANILE."

Presentazioni simili


Annunci Google