La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LegislazioneLegislazione T.U. leggi in materia degli stupefacenti e sostanza psicotrope 309/1990.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LegislazioneLegislazione T.U. leggi in materia degli stupefacenti e sostanza psicotrope 309/1990."— Transcript della presentazione:

1 LegislazioneLegislazione T.U. leggi in materia degli stupefacenti e sostanza psicotrope 309/1990

2 Uso personale Non superamento soglie della tabella redatta dal Ministero della Salute: Eroina: 250 mg Cannabis: 500 mg Amfetamina: 500 mg Cocaina: 750 mg Mdma (ecstasy): 750 mg Lsd: 0,150 mg IMP: riferita al principio attivo, non al peso in sé Circostanze dell’azione

3 Sanzioni sospensione del passaporto,sospensione del passaporto, sospensione della patente di guida, o il divieto di conseguirla (o patentino). Se immediata disponibilità del mezzo.sospensione della patente di guida, o il divieto di conseguirla (o patentino). Se immediata disponibilità del mezzo. sospensione del porto d'armisospensione del porto d'armi sospensione del permesso di soggiorno,, o il divieto di conseguirlasospensione del permesso di soggiorno,, o il divieto di conseguirla Durata: 1m MIN – 12m MAX Programma terapeutico ( Sert o struttura privata)

4 Iter Gli organi di polizia procedono alla redazione di un verbale di contestazione di illecito amministrativo ed eventualmente, Tale verbale viene inviato entro trenta giorni al Prefetto competente, mentre la sostanza stupefacente sequestrata viene sottoposta ad analisi tossicologica. Entro quaranta giorni dalla ricezione della segnalazione, il Prefetto, a seguito di colloquio con l’interessato, decide quale sanzione o quali sanzioni eventualmente applicare. In tale contesto il Prefetto può anche formulare l’invito a seguire un programma terapeutico personalizzato presso un’apposita struttura. Nell’ipotesi in cui si tratti della prima segnalazione, se nel corso del colloquio ricorrono elementi tali da fare presumere che la persona si asterrà per il futuro dall’usare nuovamente stupefacenti, il procedimento può anche concludersi con l’invito formale a non fare più uso di tali sostanze.

5 Uso personale e minore Il prefetto convoca i genitori, li rende edotti del fatto, purchè non contrasti con le esigenze educative del minore

6 Comune di Milano

7 Non uso personale Reclusione da 6a – 20a Multa da euro a euro


Scaricare ppt "LegislazioneLegislazione T.U. leggi in materia degli stupefacenti e sostanza psicotrope 309/1990."

Presentazioni simili


Annunci Google