La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 IL RUOLO DEL PREPOSTO NELLA GESTIONE DEGLI INFORTUNI E DEGLI INCIDENTI La formazione del preposto SiRVeSS Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 IL RUOLO DEL PREPOSTO NELLA GESTIONE DEGLI INFORTUNI E DEGLI INCIDENTI La formazione del preposto SiRVeSS Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza."— Transcript della presentazione:

1 1 IL RUOLO DEL PREPOSTO NELLA GESTIONE DEGLI INFORTUNI E DEGLI INCIDENTI La formazione del preposto SiRVeSS Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole Mat 03 Revisione 01 |

2 2 Evento lesivo accaduto per causa violenta in occasione di lavoro … dal quale possono derivare: la morte, un’inabilità permanente, parziale o assoluta, un’inabilità assoluta temporanea che comporta l’astensione dal lavoro (definizione assicurativa). INFORTUNIO DEFINIZIONI INCIDENTE Evento non voluto potenzialmente in grado di provocare danni a cose o persone ovvero infortunio mancato SiRVeSS

3 3 Denunce INAIL > 3 giorni di assenza dal lavoro > 1 giorno di assenza dal lavoro tutti i lavoratori assicurati FONTI INFORMATIVE tutti i lavoratori Comunicazione INAIL > 1 giorno di assenza dal lavoro tutti i lavoratori Registro infortuni ANALISI DEL FENOMENO INFORTUNISTICO SiRVeSS

4 4 L’attuale sistema di registrazione esclude gli incidenti, gli infortuni lievi e quelli a carico degli allievi non equiparati a lavoratori, per cui, in un’ottica di prevenzione, diventa necessario attivare un sistema integrativo che preveda la segnalazione, la registrazione e l’analisi anche di questi eventi ANALISI DEL FENOMENO INFORTUNISTICO SiRVeSS

5 5 SISTEMA DI GESTIONE DEGLI INCIDENTI E DEGLI INFORTUNI La segnalazione consente la conoscenza di tutti gli infortuni, anche lievi, e degli incidenti, e promuove il coinvolgimento dei lavoratori La registrazione permette di raccogliere i dati secondo un metodo standardizzato che prevede tutte le voci significative per l’analisi dell’evento L’analisi del singolo evento permette di riconoscere i fattori di rischio che hanno concorso al verificarsi dell’infortunio o incidente e consente di individuare le misure di prevenzione correttive per evitare il ripetersi dell’evento SISTEMA DI GESTIONE DEGLI INCIDENTI E DEGLI INFORTUNI SiRVeSS PERCHÉ

6 6 Registrazione infortunio/incidente (scheda) SEGRETERIA Analisi cause e individuazione delle soluzioni Elaborazione dati infortuni Compilazione registro infortuni SPP Verifica/ aggiornamento DVR Presentazione dati alla riunione annuale Comunicazione ed eventuale denuncia INAIL Trasmissione dati riferiti a natura e sede della lesione ad addetti PS PROCEDURE GESTIONE DEGLI INCIDENTI E INFORTUNI Presentazione dati in Collegio docenti PREPOSTO LAVORATORI Segnalazione infortunio/incidente insegnante di educazione fisica se l’evento accade in palestra

7 7 L’infortunio è avvenuto il giorno ……………………………………..…. alle ore …………………..…………. Giorno della settimana: Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Luogo di accadimento ………………………………………………………………………………………………….……………..…… INFORTUNATO Nome ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………….……… Età ………………..… Classe …………..……….. Mansione ………………………………………………………………….....……….. DESCRIZIONE DELL’INFORTUNIO Descrizione della dinamica ………………………………………………………………………………………………..………… ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….…….... Condizioni di rischio che hanno determinato o favorito l’evento ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….…… ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….…..….. Comportamento che ha determinato o favorito l’evento. ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….…..….. ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….…….... Natura e sede della lesione ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….…..….. REGISTRAZIONE SiRVeSS

8 8 Momento dell’infortunio  durante l’accoglienza (spogliatoio, bagno)  in fase di riscaldamento  durante l’attività: (possibili nessuna, una o più risposte) gioco di gruppo utilizzo della palla urto tra compagni utilizzo di attrezzo piede appoggiato male  nella fase di defaticamento  attività autogestita Abbigliamento adeguato  SI  NO Calzature adeguate  SI  NO SiRVeSS SEGNALAZIONE: DURANTE L’ORA DI EDUCAZIONE FISICA

9 9 INCIDENTE Data …………………….….. Luogo di accadimento …………………………………………………………………….…… Descrizione …………………………………………………………………………………………………………………………..……………….. CAUSE DELL’INFORTUNIO/INCIDENTE Condizioni di rischio che hanno determinato o favorito l’evento ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………. Comportamento che ha determinato o favorito l’evento ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………. SOLUZIONI PER PREVENIRE UN INFORTUNIO/INCIDENTE ANALOGO - di tipo tecnico ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… - procedurale/organizzativo ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… - informativo ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… Parte riservata al SPP SiRVeSS ANALISI, PREVENZIONE

10 10 Preposto Lavoratori Segnalazione infortunio/incidente SPP Informazione sulle procedure di gestione + SiRVeSS PROCEDURE GESTIONE DEGLI INCIDENTI E DEGLI INFORTUNI

11 11 Gestione incidenti infortuni ESERCITAZIONE / VERIFICA APPRENDIMENTO Come può il preposto informare e coinvolgere i lavoratori nella segnalazione di infortuni e incidenti? ……………………………………………………………….


Scaricare ppt "1 IL RUOLO DEL PREPOSTO NELLA GESTIONE DEGLI INFORTUNI E DEGLI INCIDENTI La formazione del preposto SiRVeSS Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza."

Presentazioni simili


Annunci Google