La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

“Fiori”, sono per me tutti gli amici di web a cui non posso dare un volto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "“Fiori”, sono per me tutti gli amici di web a cui non posso dare un volto."— Transcript della presentazione:

1

2

3 “Fiori”, sono per me tutti gli amici di web a cui non posso dare un volto.

4 Sono amici di ogni parte del mondo, che si raccontano donando le loro esperienze di vita: felici o sofferte, ma sempre preziose, vere ed uniche.

5 A volte“fiori” fragilissimi o sfortunati, costretti a farsi largo a fatica tra le spine della loro esistenza

6 o in difficoltà per malattia, piegati da infermità o dai danni del tempo …

7 Nei casi più gravi “fiori” oppressi, prostrati, negati e soffocati da brutture, guerre e violenze.

8 Ma non di rado, per fortuna, la vita mette in atto una delle sue innumerevoli risorse e il buio di tante esistenze sofferenti, lentamente e a fatica, si dirada.

9 Anche nel deserto più arido può spuntare un nuovo fiore, delicato, tenero e gentile ma anche tenace, temprato e reso forte dalle sue esperienze. Nasce, allora, quell’urgenza di comunicarlo, di compartire questo nuovo evento con gli amici di sempre

10 o anche con gli amici in rete, trovando a volte e con sorpresa, chi sa scriverci le parole giuste per spronarci o semplicemente esserci di conforto rendendosi “presente”.

11 Confidenze che un pudore atavico ci impedisce di esprimere sono abbattute, favorite e “celate” dal filtro di uno schermo.

12 Diventa più facile così, esprimere il proprio gradimento per una condivisione, un saluto o una frase augurale in modo più caloroso di quanto non faremmo di persona.

13 Molto spesso, più che il pudore ci blocca il non sapere esprimere i sentimenti e l’oscuro timore, sempre paralizzante, di essere respinti

14 ignorando che, probabilmente, le persone che abbiamo vicino pensano la stessa cosa … Ma in web si abbattono le barriere e, poco a poco, si comincia ad aprirsi di più;

15 questo fa ben sperare che anziché “fiori” solitari possiamo un giorno riempire con le nostre diversità quello splendido, immenso giardino che è il mondo: di meravigliosa e scambievole umanità!

16 Per questo desidero brindare con te, perché quando so che mi leggi è sempre per me un’ occasione e un momento di “incontro” speciale.

17 Grazie per esserci, amica/o di P. C. questo fiore è per te! Testo e grafica: Musica: “Lonely shepherd” Gheorghe Zamfir


Scaricare ppt "“Fiori”, sono per me tutti gli amici di web a cui non posso dare un volto."

Presentazioni simili


Annunci Google