La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

D.Lgs. 23-6-2011 n. 118 Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "D.Lgs. 23-6-2011 n. 118 Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei."— Transcript della presentazione:

1 D.Lgs n. 118 Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli artt. 1 e 2 della legge 5/5/2009, n. 42. Sintesi delle novità introdotte

2 In attuazione della legge sul federalismo fiscale n. 42/2009 e tenuto conto delle disposizioni della legge di finanza e contabilità pubblica n. 196/2009, il D.Lgs. 118/2011 ha introdotto significativi cambiamenti nei sistemi contabili e negli schemi di bilancio degli Enti locali e dei loro organismi. Obiettivi del D.Lgs. 118/2011: - Disponibilità di dati contabili omogenei e confrontabili, anche al fine di assicurare il necessario raccordo del sistema di bilancio degli enti territoriali con i sistemi adottati in ambito europeo - Conoscere i debiti effettivi delle amministrazioni pubbliche - Evitare l’accertamento di entrate future e di impegni inesistenti - Rafforzare la programmazione di bilanci - Favorire la modulazione dei debiti secondo gli effettivi fabbisogni - Avvicinare la competenza finanziaria a quella economica (monitoraggio dei costi, dei rendimenti e dei risultati dell'azione amministrativa)

3 A seguito della fase di sperimentazione della riforma contabile, il D.lgs. 126/2014 ha apportato alcune modifiche ed integrazioni al D.lgs. 118/2011 ed ha previsto l’avvio a regime della riforma (per tutti gli Enti Locali) a partire dall’esercizio La portata dei cambiamenti introdotti richiede una profonda revisione del modello amministrativo-contabile dei destinatari delle norme indicate in termini di: - principi contabili di riferimento - schemi di bilancio preventivi e consuntivi - processi/procedure amministrativo contabili - informativa di bilancio - programmazione delle risorse da spendere - organizzazione della funzione amministrativa - sistemi informativi a supporto

4 PRINCIPALI ELEMENTI DI NOVITÀ INTRODOTTI (1) Principi contabili: - Nuovo principio di competenza finanziaria generale ed applicato (es.: imputazione contabile dell’obbligazione in relazione alla scadenza; modalità di calcolo e di verifica della congruità del Fondo Crediti di Dubbia Esigibilità, Fondo Pluriennale Vincolato, etc) - Principio contabile applicato concernente la contabilità economico-patrimoniale - Principio applicato concernente la programmazione

5 PRINCIPALI ELEMENTI DI NOVITÀ INTRODOTTI (2) Piano dei conti integrato: è costituito dall'elenco delle articolazioni delle unità elementari del bilancio finanziario gestionale e dei conti economico-patrimoniali, definito in modo da evidenziare le modalità di raccordo dei dati finanziari ed economico-patrimoniali, nonché consentire la rilevazione unitaria dei fatti gestionali. La transazione elementare ha una struttura pre-definita, per consentire la tracciabilità di tutte le operazioni gestionali e la movimentazione delle voci del piano dei conti integrato

6 PRINCIPALI ELEMENTI DI NOVITÀ INTRODOTTI (3) Schemi di bilancio: - quelli finanziari si basano su una nuova classificazione delle spese (missioni/ programmi/macro- aggregati/titoli/capitoli/articoli) e delle entrate (titoli/tipologie/categorie/capitoli/articoli) - quelli economici e patrimoniali sono in linea con l’attuale disciplina civilistica

7 PRINCIPALI ELEMENTI DI NOVITÀ INTRODOTTI (4) L'unità di voto per l'approvazione del bilancio di previsione è costituita dai programmi per le spese e dalle tipologie per le entrate. Carattere autorizzatorio del bilancio di previsione finanziario pluriennale, almeno triennale e da aggiornare annualmente in sede di approvazione del bilancio di previsione

8 PRINCIPALI ELEMENTI DI NOVITÀ INTRODOTTI (5) Competenza del Consiglio per la variazione di missioni/programmi Competenza della Giunta per la variazione del Documento Tecnico di Accompagnamento (categorie entrate, macroaggregati di spesa) Competenza dei dirigenti responsabili della spesa o del Responsabile Finanziario per le variazioni del bilancio gestionale (capitoli di entrata della medesima categoria, capitoli di uscita del medesimo macroaggregato)

9 PRINCIPALI ELEMENTI DI NOVITÀ INTRODOTTI (6) Definizione del Piano degli indicatori e dei risultati attesi di bilancio al fine di illustrare gli obiettivi della gestione, misurarne i risultati e monitorarne l’effettivo andamento in termini di servizi forniti e di interventi realizzati (entro 30 gg dall’approvazione del bilancio di previsione e del rendiconto) Predisposizione del bilancio consolidato con enti ed organismi strumentali, aziende, società controllate e partecipate (cd Gruppo dell’amministrazione pubblica)

10 Titolo 1 Entrate tributarie Categoria Tributi propri Unità previsionale di base E0001 Imposta reg.le sulle attività produttive Capitolo 621 Imposta reg.le sulle attività produttive Titolo 1 - Entrate correnti di natura tributaria Tipologia Imposte, tasse e proventi assimilati Categoria Imposta reg.le sulle attività produttive Conto – IRAP riscossa a seguito dell’attività ordinaria di gestione ENTRATE BILANCIO VECCHIO vs BILANCIO NUOVO (esempio)

11 SPESE BILANCIO VECCHIO vs BILANCIO NUOVO (esempio) Funzione Obiettivo 14 Risorse umane e personali Area Omogenea Personale Unità previsionale di base U0017 Oneri per il personale Capitolo 5010 Retribuzioni lorde del personale regionale Missione 01- Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma 10 - Risorse Umane Titolo 1 - Spesa corrente Macro-aggregato Redditi da lavoro dipendente Conto Retribuzioni in denaro Conto Voci stipendiali al personale a tempo indeterminato


Scaricare ppt "D.Lgs. 23-6-2011 n. 118 Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei."

Presentazioni simili


Annunci Google