La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

2009 Servizio Visite/Settore italiano La “casa comune” europea: la storia, le sfide, il contributo dei cattolici 29 settembre 2014 - Centro pastorale monsignor.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "2009 Servizio Visite/Settore italiano La “casa comune” europea: la storia, le sfide, il contributo dei cattolici 29 settembre 2014 - Centro pastorale monsignor."— Transcript della presentazione:

1 2009 Servizio Visite/Settore italiano La “casa comune” europea: la storia, le sfide, il contributo dei cattolici 29 settembre Centro pastorale monsignor Ratti, Seregno

2 2009 Servizio Visite/Settore italiano Tappe dell’integrazione europea Dichiarazione Schuman (9 maggio) Comunità europea del carbone e dell’acciaio (Ceca). 6 Stati Nasce la Cee (Comunità economica europea). 6 Stati Primo ampliamento (Gran Bretagna, Irlanda, Danimarca) Elezione diretta del Parlamento europeo Trattato di Maastricht: la Cee diventa Unione europea (Ue) Introduzione della moneta unica, oggi adottata in 16 Stati Ue si allarga a 10 nuovi Stati. Firma della Costituzione Ue Porte aperte a Bulgaria e Romania Entra in vigore il Trattato di Lisbona

3 2009 Servizio Visite/Settore italiano

4 L’Unione europea oggi… e domani? Paesi candidati: -Serbia -Macedonia -Turchia -Montenegro -Islanda 28 Stati membri

5 2009 Servizio Visite/Settore italiano Le istituzioni dell’Ue Il Consiglio dell’Unione europea  Ministri dei 28 Stati membri  Potere legislativo condiviso con il PE  Potere di bilancio condiviso con il PE  Decisioni di politica estera  Rotazione della Presidenza Il Parlamento europeo  751Membri del Parlamento  Potere legislativo condiviso con il Consiglio  Potere di bilancio condiviso con il Consiglio  Potere di controllo politico La Commissione europea  28 Commissari  Esecuzione, gestione e controllo  Potere di iniziativa legislativa

6 2009 Servizio Visite/Settore italiano L’integrazione comunitaria, tra storia e futuro SUCCESSI: mezzo secolo di pace; democrazia; sviluppo economico; diritti individuali e sociali; cooperazione internazionale e aiuti allo sviluppo QUESTIONI APERTE: geografia (confini e identità); coordinamento politiche economiche; cittadinanza democratica; ruolo sulla scena internazionale (“voce unica” in politica estera); “unità nella diversità” (cultura); nazionalismi e «chiusure»; valorizzazione della società civile e dialogo con le Chiese…

7 2009 Servizio Visite/Settore italiano Informazioni sull’Ue Il ruolo dei mass media - Far conoscere politiche e risultati dell’Ue - Avvicinare l’Ue ai cittadini e viceversa - Contribuire a colmare il “deficit democratico”

8 2009 Servizio Visite/Settore italiano Da cristiani in Europa Ecclesia in Europa (Giovanni Paolo II, 2003) «E’ necessaria una presenza di cristiani, adeguatamente formati e competenti, nelle varie istanze e Istituzioni europee, per concorrere, nel rispetto dei corretti dinamismi democratici e attraverso il confronto delle proposte, a delineare una convivenza europea sempre più rispettosa di ogni uomo e di ogni donna e, perciò, conforme al bene comune» (n. 117)

9 2009 Servizio Visite/Settore italiano

10 Da cristiani in Europa L’appello dei vescovi europei (Comece, 2014) «L’Ue è a un punto di svolta. La crisi economica, provocata dal collasso bancario del 2008, ha messo alla prova le relazioni tra gli stati membri, ha messo in discussione il principio fondante della solidarietà all’interno dell’Unione[…]. Noi, Vescovi cattolici, chiederemmo che il progetto europeo non venga messo a rischio o abbandonato sotto le attuali costrizioni. E’ essenziale che tutti noi contribuiamo in maniera costruttiva a plasmare il futuro dell’Europa. Abbiamo troppo da perdere da un eventuale deragliamento del progetto europeo».

11 2009 Servizio Visite/Settore italiano

12 Da cristiani in Europa Giornate sociali europee (settembre 2014) (Card. Angelo Bagnasco) “La Chiesa ama l’Europa, per questo offre ciò che di più caro e prezioso ha con sé: Gesù Cristo”. Il messaggio di Gesù “illumina la nostra presenza nel continente. Si tratta dello slancio missionario di una ‘Chiesa in uscita’, che Papa Francesco sollecita perché testimoni e annunci la gioia del Vangelo”.

13 2009 Servizio Visite/Settore italiano Da cristiani in Europa Visita del Papa a Strasburgo (novembre 2014) “Una delle grandi sfide per la Chiesa in Europa consiste nel trovare dei modi efficaci per far sì che la luce del Vangelo entri in relazione con le questioni urgenti che il continente si trova ad affrontare” (Papa Francesco, 18 settembre 2014)

14 2009 Servizio Visite/Settore italiano Informazioni sull’Ue


Scaricare ppt "2009 Servizio Visite/Settore italiano La “casa comune” europea: la storia, le sfide, il contributo dei cattolici 29 settembre 2014 - Centro pastorale monsignor."

Presentazioni simili


Annunci Google