La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CERCASI GENITORI SPECIALI Collegio Gallio – ISMA Villaguardia Primo incontro Dott.ssa Mariachiara Rossi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CERCASI GENITORI SPECIALI Collegio Gallio – ISMA Villaguardia Primo incontro Dott.ssa Mariachiara Rossi."— Transcript della presentazione:

1 CERCASI GENITORI SPECIALI Collegio Gallio – ISMA Villaguardia Primo incontro Dott.ssa Mariachiara Rossi

2 GRUPPO DI MUTUO- AIUTO L’esperienza di alcuni diventi l’esperienza di tutti

3 GRUPPO GENITORI ALUNNI BES Non siamo un gruppo di genitori “sfortunati” a cui è toccato un figlio/a con Bisogni Educativi Speciali. Siamo un gruppo di genitori “privilegiati” perché nostro/a figlio/a è un’opportunità di cambiare in meglio.

4 SENTIRSI SOLI Nelle difficoltà…Proseguire con coraggio…

5 CAMMINARE INSIEME Condividere le stesse difficoltà

6 VERSO IL SOLE Aiutandosi la fatica è minore

7 CHE COSA E’ UNA DIFFERENZA?

8 COSA SONO TANTE DIFFERENZE?

9 LA NORMA Definisce il confine tra normalità e anormalità

10 DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO Non sono una malattia sono una CARATTERISTICA dell’individuo. E’ un altro modo di apprendere.

11 ESISTE UN CANALE UNICO DI APPRENDIMENTO? Siamo sicuri che la letto-scrittura sia l’unico canale di apprendimento?

12 IL DISTURBO DI APPRENDIMENTO CI METTE IN GIOCO Ci aiuta a vedere la realtà da un’altra prospettiva Ci obbliga a sviluppare abilità cognitive differenti Ci arricchisce perché tutti i DSA hanno qualcosa di speciale

13 ETICHETTARE ChiodoVite

14 DARE UN NOME E’ CORRETTO Evita confusionePermette di agire in modo corretto

15 ETICHETTARE NON E’ DISCRIMINARE

16 NEL GRUPPO OGNUNO HA UN’ETICHETTA

17 I LEGAMI SI COSTRUISCONO SULLE DIFFERENZE

18 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Mio figlio/a etichettato/a BES??? Sigle o nomi? Patologie o esseri umani?

19 LA DIAGNOSI E POI? DOMANDE FREQUENTI In classe ci sono altri come lui/lei o è solo/a? Poi come farà al liceo? In classe è etichettato? Cosa diranno gli altri compagni quando lo/la vedranno utilizzare la calcolatrice? Può migliorare? E’ poco intelligente? Come faremo con i compiti quando si faranno più complessi? Cosa posso fare per aiutarlo/la? Quali strumenti posso utilizzare?

20 IL PANICO

21 LO SCORAGGIAMENTO

22 LA FATICA

23 COSA FARE?

24 STELLE SULLA TERRA https://www.youtube.com/watch?v=- 2YPvOOw68c

25 IL DOLORE DEI GENITORI https://www.youtube.com/watch?v=85 hlNOZUm88

26 CAMBIARE PROSPETTIVA INSIEME

27 DAI BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI…

28 AI BISOGNI EDUCATIVI INDIVIDUALI

29 INCLUSIONE Eliminare tutti gli ostacoli e le barriere all’apprendimento e alla partecipazione

30 DIDATTICA INCLUSIVA Abbiamo tutti un modo diverso di conoscere e di pensare e le differenze ci fanno crescere https://www.youtube.com/watch?v=Zlx UIReuoAk

31 GIUSTIZIA Giustizia è dare a ciascuno ciò di cui ha bisogno https://www.youtube.com/watch?v=JP xqtdGt-uE

32 NON LI VOGLIAMO FAMOSI MA SODDISFATTI…

33 …E FELICI “NON ESISTONO GRANDI SCOPERTE NE’ UN REALE PROGRESSO FINCHE’ SULLA TERRA ESISTE UN BAMBINO INFELICE” ALBERT EINSTEIN

34 PROPOSTA: ESSERE UN GRUPPO BLOG FORUM LIBRO

35 GRAZIE PER L’ATTENZIONE


Scaricare ppt "CERCASI GENITORI SPECIALI Collegio Gallio – ISMA Villaguardia Primo incontro Dott.ssa Mariachiara Rossi."

Presentazioni simili


Annunci Google