La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il mio caso NUOTO PINNATO sacrificio e soddisfazioni di uno sport poco conosciuto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il mio caso NUOTO PINNATO sacrificio e soddisfazioni di uno sport poco conosciuto."— Transcript della presentazione:

1 Il mio caso NUOTO PINNATO sacrificio e soddisfazioni di uno sport poco conosciuto

2 Lo sport non è sacrificio ma scelta di vita: faccio quello che sognavo da bambino Ivan basso Massimiliano rosolino Per me lo sport non è sacrificio, in realtà siamo dei privilegiati!

3 Nuoto pinnato: Privilegiati o Sacrificati?? È difficile o quasi impossibile vivere di nuoto pinnato! È difficile o quasi impossibile vivere di nuoto pinnato! Poca visibilità e di conseguenza scarsi interessi economici Limitata presenza dei gruppi sportivi militari Ma chi me lha fatto fare? Allenamenti che abbisognano di tempo e fatica Infortuni dietro langolo Difficoltà date da studio e lavoro

4 Nuoto pinnato: Privilegiati o sacrificati?? Mi sono affezionato a questo sport e non riesco a farne a meno. Mi sono affezionato a questo sport e non riesco a farne a meno. In primis la squadra e lallenatore Le prime medaglie Il gesto atletico e la velocità raggiunta in acqua In un secondo tempo gli obbiettivi inseguiti: prima la nazionale e poi i titoli mondiali ed europei Il ruolo che mi sento di avere allinterno della squadra.

5 RESILIENZA Lo sport mi ha insegnato a mettere in pratica questa parola che ha molteplici significati: Guardare a se stessi e non aspettare regali da nessuno! La vita di un nuotatore può sembrare noiosa e monotona, ma il minuto per cui è finalizzata,in cui dai tutto te stesso, è indimenticabile! Le cose non arrivano subito: Perseverando e impegnandosi i risultati si vedono a lungo termine. Essere ottimisti Resistere allo stress, superare gli ostacoli e rimanere motivati nel perseguire i propri obiettivi (sport maestro di vita)

6 Pietro TrabucchiRESISTO DUNQUE SONO Se lo sport deve servire per dare qualcosa ai giovani, questa potrebbe essere la strada. Dai campioni dello sport e dalle loro storie si possono apprendere tecniche e metodologie per portare nella vita, nella scuola, nel lavoro e nel quotidiano, la capacità di essere resilienti! Se lo sport deve servire per dare qualcosa ai giovani, questa potrebbe essere la strada. Dai campioni dello sport e dalle loro storie si possono apprendere tecniche e metodologie per portare nella vita, nella scuola, nel lavoro e nel quotidiano, la capacità di essere resilienti!

7 Un mix di CORPO costruito con allenamenti ricercati, non privi di sacrifici e ostacoli. MENTE, ragione e intelligenza per concentrarsi, rimanere lucidi, reggere le emozioni, non pensare alla fatica e non mollare in momenti cruciali della competizione. ANIMA è il motivo che spinge ogni atleta a sacrifici, rinunce, duri allenamenti e fatiche. In gara quando il fisico cede e lavversario si trova davanti lunica cosa che ti spinge a non mollare è lorgoglio, la grinta, il cuore! sport

8

9

10 Grazie per per lAttenzione lAttenzione


Scaricare ppt "Il mio caso NUOTO PINNATO sacrificio e soddisfazioni di uno sport poco conosciuto."

Presentazioni simili


Annunci Google