La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL PIANETA TERRA. LA TERRA: pianeta interno del sistema solare sul quale si è sviluppata la vita. Ha forma sferica schiacciata ai poli e rigonfia in corrispondenza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL PIANETA TERRA. LA TERRA: pianeta interno del sistema solare sul quale si è sviluppata la vita. Ha forma sferica schiacciata ai poli e rigonfia in corrispondenza."— Transcript della presentazione:

1 IL PIANETA TERRA

2 LA TERRA: pianeta interno del sistema solare sul quale si è sviluppata la vita. Ha forma sferica schiacciata ai poli e rigonfia in corrispondenza dell'equatore; infatti la misura del raggio terrestre non è ovunque uguale. Lo schiacciamento della Terra ai poli è dovuto al moto di rotazione che essa compie intorno al proprio asse. La forma della Terra prende il nome di ellissoide; dato che ci sono anche le montagne e gli abissi, si preferisce indicare il nostro pianeta col termine GEOIDE che significa "solido a forma di Terra".

3 Localizzazione di un punto sulla Terra: - asse di rotazione terrestre = asse immaginario attorno a cui ruota la Terra - poli = punti estremi dell'asse di rotazione

4 -paralleli = circonferenze immaginarie che si ottengono supponendo di intersecare la Terra con piani perpendicolari all'asse di rotazione; il parallelo più lungo passa per il centro della Terra e si chiama EQUATORE; esso divide la Terra in due emisferi: l'emisfero Nord o boreale e l'emisfero Sud o australe.

5 - meridiani = circonferenze immaginarie che si ottengono supponendodi intersecare la Terra con piani passanti per l'asse terrestre; ogni meridiano è diviso dai poli in due parti dette meridiano geografico e antimeridiano; il meridiano fondamentale passa per l'osservatorio astronomico di Greenwich, presso Londra. Ogni meridiano dista dal successivo di un arco del valore di 1°.

6 LATITUDINE di un punto è l'angolo tra questo e l'equatore misurato sul meridiano passante per il punto stesso. LONGITUDINE di un punto è l'angolo tra questo e il meridiano di Greenwich misurato sul parallelo passante per il punto stesso.

7 MOTI DELLA TERRA: - rotazione attorno al proprio asse in senso antiorario, da Ovest verso Est; un giro completo dura 23h 56m 4s; questo periodo si chiama giorno. Conseguenza di questo movimento è l'alternarsi tra il dì e la notte. Fenomeno dimostrato da: - pendolo di Foucault - accelerazione di Coriolis

8 moto di rivoluzione: è il movimento che la Terra compie intorno al Sole, in senso antiorario, da ovest verso est, descrivendo una traiettoria ellittica detta orbita. Il tempo richiesto per compiere un'orbita completa si dice anno e dura circa 365 giorni e 6 ore. Le conseguenze sono l'alternarsi delle stagioni ( per la diversa illuminazione della superficie terrestre) e la diversa durata del dì e della notte (per la diversa altezza del Sole sull'orizzonte). - EQUINOZI: i raggi del Sole sono perpendicolari all'equatore e il circolo d'illuminazione passa per i poli; quindi la durata del dì è uguale a quella della notte; sono il 21 marzo e il 23 settembre - SOLSTIZI:i raggi del Sole sono perpendicolari ai tropici; sono il 21 giugno e il 22 dicembre.


Scaricare ppt "IL PIANETA TERRA. LA TERRA: pianeta interno del sistema solare sul quale si è sviluppata la vita. Ha forma sferica schiacciata ai poli e rigonfia in corrispondenza."

Presentazioni simili


Annunci Google