La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ESERCITAZIONI PER LA NEGOZIAZIONE Z. 2 Sintesi  La percezione  Le illusioni ottiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ESERCITAZIONI PER LA NEGOZIAZIONE Z. 2 Sintesi  La percezione  Le illusioni ottiche."— Transcript della presentazione:

1 ESERCITAZIONI PER LA NEGOZIAZIONE Z

2 2 Sintesi  La percezione  Le illusioni ottiche

3 3 Mosaico romano (Francia) La visione d’insieme non sempre permette una corretta visione del rapporto tra i suoi componenti.

4 4 Spirale di Frazier La profondità è illusoria; inoltre non è una spirale, ma solo cerchi concentrici.

5 5 Scala di Schroeder Fissando con attenzione la figura, dopo un paio di secondi si vede la scala rovesciarsi, quindi riprendere la configurazione originale per poi ancora rovesciarsi.

6 6 Calice di Rubin La lettura alternativa del calice o dei due profili è possibile solo mandando sullo sfondo una parte della figura (il nero o il bianco) e facendo emergere l’altra parte. Il disorientamento è dovuto alla mancanza di indici di riferimento.

7 7 Cosa rappresenta? La convinzione che uno stimolo debba avere un significato spinge a dargliene uno. La memoria è determinante nell’attribuzione del senso ad uno stimolo.

8 8 Il segno e l’orientamento spaziale Alto/basso, sinistra/destra sono indispensabili per dare un significato. Occorre escludere la fuorviante visione globale.

9 9 Le frecce di Muller Lyer Anche la conoscenza razionale (misura delle frecce in cm.) non sempre riesce a modificare la percezione.

10 10 GRAZIE PER L’ATTENZIONE ! FINE


Scaricare ppt "ESERCITAZIONI PER LA NEGOZIAZIONE Z. 2 Sintesi  La percezione  Le illusioni ottiche."

Presentazioni simili


Annunci Google