La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OPERAZIONE “NO EVASIONE 2012” Comando Polizia Municipale Verona Verona, 6 luglio 2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OPERAZIONE “NO EVASIONE 2012” Comando Polizia Municipale Verona Verona, 6 luglio 2012."— Transcript della presentazione:

1 OPERAZIONE “NO EVASIONE 2012” Comando Polizia Municipale Verona Verona, 6 luglio 2012

2 La lotta all’evasione dei pagamenti ticket bus Indirizzo del Sindaco e Giunta Creazione nuove procedure interne Massimizzare lo sforzo per il recupero delle sanzioni non pagate dal 2008 Task-force Polizia Municipale, ATV, Informatica del Comune Velocizzare le procedure

3 Le norme Legge Regionale n° 25/1998 Art. 37 “Sanzioni amministrative per mancanza del titolo di viaggio Art. 38 “Funzioni amministrative” (Comune, Provincia) Art. 39 “Pagamento sanzioni” Art. 40 “Destinatario introiti” Art.41 “Agenti accertatori”

4 Art. 38 “Funzioni amministrative” AUTORITA’ Comune di Verona (per il trasporto pubblico cittadino) PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO Legge 24 novembre 1981, n° 689

5

6

7

8

9 I dati Anno Verbali Totali Provincia Verbali Urbani Verbali Urbani pagati al 26/6/ Percentuale paganti 43%30%27%21%

10 Il piano di recupero 1.Programma informatico di trasmissione dati tra ATV e autogenerazione delle ordinanze-ingiunzione, che verranno notificate entro poche settimane con l’aggiornamento anagrafico (Ced, Anagrafe e Siatel), con analisi dettagliata dei singoli nominativi ed inserimento banca-dati primaria (quelle delle multe al Codice della Strada)

11 Il piano di recupero

12 Notifica e Spedizioni 2. Già iniziate spedizioni e notifiche (anche tramite messi) di: Ordinanze-Ingiunzione

13 Ulteriore contrasto 3. In caso di mancato pagamento dell’ordinanza- ingiunzione ISCRIZIONE A RUOLO CON EMISSIONE CARTELLA ESATTORIALE

14 Già in atto l’iscrizione a ruolo 4. Sono stati già iscritti a ruolo posizioni ,81 euro

15 Ulteriori attività 5. Comunicazioni periodiche ad ATV sui nominativi, in modo che se si presentano agli sportelli per abbonamenti possano ricordare ai trasgressori il loro debito (comunicazione di cortesia pre-ruolo) 6. Analisi delle ricorrenze, per verificare tramite banche-dati Agenzia Entrate il possesso di beni indicanti capacità contributiva per eventuale segnalazione

16 Tutto ciò è stato possibile grazie: Condivisione immediata e normalizzazione dei dati e sforzo informatico del Ced Comune Impegno straordinario di Atv Impegno straordinario del Revec/Ufficio Verbali del Comando Volontà di perseguire chi non vuole mettersi in regola


Scaricare ppt "OPERAZIONE “NO EVASIONE 2012” Comando Polizia Municipale Verona Verona, 6 luglio 2012."

Presentazioni simili


Annunci Google