La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RELAZIONE ANNUALE 2010 DONATELLA RUGGIERI Difensore Civico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RELAZIONE ANNUALE 2010 DONATELLA RUGGIERI Difensore Civico."— Transcript della presentazione:

1 RELAZIONE ANNUALE 2010 DONATELLA RUGGIERI Difensore Civico

2 Funzioni.. lattività della difesa civica, nel rispetto delle previsioni legislative e statutarie, fa da tramite cercando di mediare in una posizione indipendente ed al di sopra delle parti, fra le esigenze della Pubblica Amministrazione e quelle del Cittadino, per una corretta applicazione delle leggi, dei procedimenti e per unefficace ed efficiente erogazione dei servizi

3 Mandato.. f ornire un servizio improntato sulla massima disponibilità allascolto dei problemi e delle questioni dei cittadini finalizzato a fornire risposte complete e competenti ed a dare tutte le informazioni necessarie affinché si possano rivolgere allAutorità interessata o, comunque, procedere in autonomia nella soluzione del problema nei casi non di specifica competenza dellUfficio

4 Destinatari.. tutti coloro che abbiano in corso una pratica o siano interessati da un procedimento amministrativo possono rivolgersi al Difensore Civico per avere notizie sullo stato degli stessi così che lUfficio, esaminata la richiesta ed il procedimento, possa contattare Dirigenti e Responsabili dei servizi al fine di individuare le possibili soluzioni riferendo al cittadino lesito di tale confronto

5 sedi ed orari Sede del Comune - piazza Scurati n. 1 - mercoledì dalle 17,30 alle 19,00, Sede del Comune - piazza Scurati n. 1 - mercoledì dalle 17,30 alle 19,00, Agenzia dei Diritti – via Da Vinci n Agenzia dei Diritti – via Da Vinci n –mercoledì dalle 15,45, alle 17,30 –sabato (secondo del mese) dalle ore 10,00 alle ore 13,00

6 Il difensore civico può.. consigliare sulle iniziative da prendere nei confronti dellufficio al quale ci si è già rivolti consigliare sulle iniziative da prendere nei confronti dellufficio al quale ci si è già rivolti indirizzare verso unaltra struttura in grado di soddisfare le esigenze manifestate indirizzare verso unaltra struttura in grado di soddisfare le esigenze manifestate suggerire un rimedio efficace suggerire un rimedio efficace chiedere informazioni e prendere in esame ogni documento che lufficio al quale il cittadino si rivolge ha in possesso chiedere informazioni e prendere in esame ogni documento che lufficio al quale il cittadino si rivolge ha in possesso indicare allufficio una possibile soluzione indicare allufficio una possibile soluzione raccomandare che venga modificata una procedura, un procedimento o un orientamento. raccomandare che venga modificata una procedura, un procedimento o un orientamento.

7 Il difensore civico non può.. intervenire nei confronti di un ufficio prima che il cittadino labbia già fatto direttamente intervenire nei confronti di un ufficio prima che il cittadino labbia già fatto direttamente prendere decisioni al posto di un ufficio prendere decisioni al posto di un ufficio effettuare sopralluoghi e perizie tecniche effettuare sopralluoghi e perizie tecniche rappresentare in giudizio il cittadino rappresentare in giudizio il cittadino revocare decisioni dei tribunali o ricorrere in appello revocare decisioni dei tribunali o ricorrere in appello intervenire in rapporti e controversie fra privati intervenire in rapporti e controversie fra privati

8 CASI ESAMINATI NEL 2010 DI COMPETENZA SERVIZI ALLA PERSONA, CULTURA, SPORT, POLITICHE ABITATIVE, ISTRUZIONE, INTERVENTI SOCIALI, SPORT SERVIZI ALLA PERSONA, CULTURA, SPORT, POLITICHE ABITATIVE, ISTRUZIONE, INTERVENTI SOCIALI, SPORT N. 10 tre casi hanno riguardato lUfficio case, si è riscontrato il mancato rispetto dei tempi previsti dalle disposizioni di legge per la conclusione dei procedimenti. tre casi hanno riguardato lUfficio case, si è riscontrato il mancato rispetto dei tempi previsti dalle disposizioni di legge per la conclusione dei procedimenti. due casi hanno riguardato questioni legate ad alunni diversamente abili per i quali è stato accertato il regolare svolgimento dei procedimenti. due casi hanno riguardato questioni legate ad alunni diversamente abili per i quali è stato accertato il regolare svolgimento dei procedimenti. un caso ha riguardato una pratica assicurativa di risarcimento danni per la quale lUfficio ha riscontrato la regolarità della procedura. un caso ha riguardato una pratica assicurativa di risarcimento danni per la quale lUfficio ha riscontrato la regolarità della procedura. tre pratiche hanno riguardato casi sociali. tre pratiche hanno riguardato casi sociali. un caso ha riguardato la mancata risposta nei termini inerente una petizione. un caso ha riguardato la mancata risposta nei termini inerente una petizione.

9 CASI ESAMINATI NEL 2010 DI COMPETENZA TRIBUTI N. 6 TRIBUTI N. 6 due casi hanno riguardato lICI, quattro la TIA. LUfficio ha accertato il regolare svolgimento dei procedimenti. POLIZIA LOCALE N. 3 POLIZIA LOCALE N. 3 un caso ha riguardato la richiesta di parcheggio disabili, uno questioni inerenti la viabilità, uno lapplicazione delle sanzioni conseguenti ad ordinanza ANAGRAFEN. 1 ANAGRAFEN. 1 un caso ha riguardato una richiesta di chiarimenti inerente i tempi di cambio della residenza. TERRITORIO, EDILIZIA PRIVATAN. 3 TERRITORIO, EDILIZIA PRIVATAN. 3 un caso ha riguardato la gestione del verde comunale, due laccesso a pratiche edilizie.

10 CASI DI COMPETENZA DI ALTRI ENTI GIUDICE di PACE di MILANO N. 5 GIUDICE di PACE di MILANO N. 5 cinque cittadini si sono rivolti allUfficio richiedendo informazioni sulle modalità di presentazione dei ricorsi contro le contravvenzioni al Codice della Strada. A tutti è stata fornita la modulistica degli Uffici del Giudice di Pace di Milano e le indicazioni su come depositare i ricorsi presso tale Autorità. PREFETTURAN. 1 PREFETTURAN. 1 un cittadino ha richiesto informazioni inerenti una pratica di regolarizzazione colf. ENTI GESTORI di SERVIZI di DISTRIBUZIONE di GAS NATURALE ed ENERGIAN. 2 ENTI GESTORI di SERVIZI di DISTRIBUZIONE di GAS NATURALE ed ENERGIAN. 2 due casi hanno riguardato alcuni disservizi inerenti lerogazione del gas e dellenergia elettrica.

11 CASI SOTTOPOSTI NEL 2010 NON DI COMPETENZA QUESTIONI CONDOMINIALI QUESTIONI CONDOMINIALI N. 9 DIRITTO di FAMIGLIA e SUCCESSIONI DIRITTO di FAMIGLIA e SUCCESSIONI N. 6 LOCAZIONI LOCAZIONI N. 1 VARIE – risarcimento danni, assicurazioni, privacy, confini, diritti consumatore – VARIE – risarcimento danni, assicurazioni, privacy, confini, diritti consumatore – N. 8

12 Le percentuali degli ultimi 3 anni…

13 …conclusioni Seguendo la tendenza dellanno scorso, anche questanno non ci sono state particolari segnalazioni di disservizi e situazioni problematiche. Rinnovo linvito a tutti i Responsabili di assicurarsi che venga sempre rispettato il termine previsto dalla normativa vigente per fornire una risposta veloce e puntuale a coloro che richiedono chiarimenti ed informazioni relative alle proprie pratiche, senza considerare sostitutivo lintervento dellUfficio della difesa civica. Segnalo, come di consueto, la particolare efficienza, oggetto di specifiche segnalazioni da parte di alcuni cittadini, dei dipendenti dellUfficio URP, dellUfficio Commercio e dei Servizi Sociali.

14 ..ringraziamenti Ringrazio i Cittadini cormanesi che rinnovano la loro fiducia nei confronti di questo Servizio e di chi lo rende, il Sindaco sempre disponibile e sensibile ai problemi della città e dei suoi abitanti, gli Amministratori, i Dirigenti ed il personale del Comune che collaborano attivamente per la risoluzione dei problemi. Ricordo che losservazione critica di chi riceve una prestazione e un servizio è punto di partenza per migliorare e migliorarsi e per costruire unamministrazione sempre più efficiente e vicina alle esigenze dei suoi cittadini.


Scaricare ppt "RELAZIONE ANNUALE 2010 DONATELLA RUGGIERI Difensore Civico."

Presentazioni simili


Annunci Google