La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I risultati del censimento di progetti di cooperazione allo sviluppo e DABACU.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I risultati del censimento di progetti di cooperazione allo sviluppo e DABACU."— Transcript della presentazione:

1 I risultati del censimento di progetti di cooperazione allo sviluppo e DABACU

2 23/04/2015La Sapienza per la cooperazione allo sviluppo Perché un nuovo censimento (ultimo effettuato nel 2006) A)Perchè molti docenti sono impegnati in queste attività (didattiche, scientifiche, trasferimento tecnologico); B)Per individuare aree geografiche e settori di intervento strategici e di eccellenza su cui investire e da promuovere a livello istituzionale; C)Per provare a mettere in rete le competenze, anche nel territorio, al fine di costituire partenariati innovativi e multidisciplinari per l’accesso ai nuovi finanziamenti; D)Per creare banca dati di esperti nelle varie discipline (es. Banca dati esperti MAE ) giugno 2012

3 23/04/2015Titolo PresentazionePagina 3 Metodologia: definizione di PVS Sono stati considerati Paesi in via di sviluppo quelli a basso indice di sviluppo umano secondo UNDP Ranking Motivazioni della scelta dell’indice di riferimento: A) sono dati forniti da una varietà di fonti pubbliche internazionali, B) è un report indipendente; C) un diverso modo di misurare lo sviluppo: combina indicatori di aspettativa di vita, livello di istruzione e reddito in un indice composito di sviluppo umano, l'HDI La Sapienza per la cooperazione allo sviluppo

4 Informazioni richieste nel censimento Dati del proponente (compresa area CUN di riferimento); Dati del progetto: descrizione, area geografica, settore di intervento o di riferimento, obiettivi generali, posizione ricoperta dal proponente, attività e risultati attesi (se in corso), risultati conseguiti e sostenibilità del progetto (se concluso); Partenariato; Finanziamenti esterni ricevuti; Durata e stato del progetto; La Sapienza per la cooperazione allo sviluppogiugno 2012

5 Titolo Presentazione Il censimento: risultati complessivi 1.N. 53 progetti censiti (42 nel 2006) 2. Principali paesi di riferimento: Benin, Angola, Ciad, Etiopia, Ghana, Senegal, Tanzania, Kenya, Uganda, Iraq, Giordania, Albania, Mozambico,Palestina, Yemen …. 3. Settori e ambiti di intervento: sostenibilità ambientale, antropologia, medicina, sicurezza alimentare e lotta alla povertà rurale e urbana, beni culturali, progettazione e pianificazione urbanistica,sviluppo delle partnership locali, supporto ai sistemi formativi locali, master, corsi di studio, etc La Sapienza per la cooperazione allo sviluppo giugno 2012

6 Distribuzione dei progetti censiti per aree geografiche La Sapienza per la cooperazione allo sviluppo giugno 2012

7 Progetti per Facoltà La Sapienza per la cooperazione allo sviluppo giugno 2012

8 Distribuzione dei progetti censiti per settori di intervento La Sapienza per la cooperazione allo sviluppogiugno 2012

9 Distribuzione dei progetti censiti per tipologia di finanziamento esterno La Sapienza per la cooperazione allo sviluppo giugno 2012

10 DABACU – Database progetti di cooperazione Università italiane raccolta sistematica e in tempo reale delle iniziative delle Università italiane in tema di Cooperazione allo sviluppo; processo di inserimento on line e validazione dei progetti realizzati da ciascun Ateneo; community online per la condivisione dei dati sui differenti progetti e lo scambio interattivo di idee e progetti; Ls Sapienza per la cooperazione allo sviluppogiugno 2012

11 DABACU – gli enti coinvolti 41 università coinvolte 374 progetti di cooperazione universitaria inseriti 127 progetti validati 44 corsi accademici inseriti La Sapienza per la cooperazione allo sviluppogiugno 2012

12 DABACU – le schede: progetti e corsi Dati generali del proponente; Dati generali del progetto (anche in inglese); Area geografica (principale e secondaria) di intevento; Obiettivi di sviluppo del Millennio; Finanziamenti del progetto; Durata del Progetto; La Sapienza per la cooperazione allo sviluppogiugno 2012

13 DABACU – grafici e tabelle: i progetti della Sapienza. Aree geografiche. La Sapienza per la cooperazione allo sviluppo giugno 2012

14 DABACU – grafici e tabelle: i progetti della Sapienza. Settori di interventi. La Sapienza per la cooperazione allo sviluppogiugno 2012

15 Daniela Magrini, Cooperazione internazionale allo sviluppo Mail: Pagina 15 La Sapienza e la cooperazione allo sviluppo giugno 2012


Scaricare ppt "I risultati del censimento di progetti di cooperazione allo sviluppo e DABACU."

Presentazioni simili


Annunci Google