La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cooperazione Sanitaria Internazionale in Regione Toscana Maria José Caldés Pinilla Roma, 11 dicembre 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cooperazione Sanitaria Internazionale in Regione Toscana Maria José Caldés Pinilla Roma, 11 dicembre 2007."— Transcript della presentazione:

1 Cooperazione Sanitaria Internazionale in Regione Toscana Maria José Caldés Pinilla Roma, 11 dicembre 2007

2

3 Garantire luniversalità di accesso alle prestazioni, dando priorità assoluta alle fasce più vulnerabili della popolazione, i bambini e le donne. Rafforzare i sistemi sanitari nel loro complesso, in alternativa alle strategie basate sui programmi verticali. Potenziare infrastrutture, sistemi di programmazione e controllo, di acquisto e distribuzione di farmaci essenziali (inclusi i farmaci antiretrovirali per il trattamento dellAids). Investire, soprattutto, in risorse umane allinterno del settore pubblico: formare, motivare, remunerare degnamente il personale sanitario. ) (ultimi rapporti annuali OMS) I principi della CSI: la salute come diritto

4 Assessorato diritto alla salute Piano sanitario regionale Assessorato alla cooperazione internazionale Area Vasta Nord Area Vasta Centro Area Vasta Sud CAV (comitato delle Aree Vaste per la CSI) Partenariato locale (enti locali, associazioni, ONG, …..) Strategia Annuale di CSI Piano regionale per la cooperazione internazionale LAOU A. Meyer di Firenze

5 - La cura e assistenza medica principalmente di bambini affetti da patologie non trattabili nei paesi di provenienza - Il supporto tecnico-metodologico e il rafforzamento dei sistemi sanitari dei paesi nei quali la Regione Toscana è presente con diverse progettualità. - Il trasferimento di conoscenze e competenze tecnico sanitarie attraverso lattuazione di: o attività formative in loco (training on the job); o lo scambio di esperienze; o laccoglienza presso le nostre strutture sanitarie ed universitarie di personale sanitario in formazione. Strategia annuale di Cooperazione Sanitaria Internazionale

6 La progettualità in Regione Toscana Le linee di indirizzo strategico e politico Le aree geografiche di interesse prioritario Le modalità progettuale (anche valutative) I PIR (Progetti di Iniziativa Regionale) I progetti a Bando La partecipazione dei nostri professionisti La banca dati / la delibera di GRT La Formazione La comunicazione, la messa in rete e il coordinamento delle attività di CSI Le linee guida Il sito online

7 Il Mediterraneo (Medio Oriente e Maghreb) Repubblica Araba Saharawi Democratica, Tunisia, Algeria, Libia, Israele, Palestina, Iraq, Siria, Libano Africa Sub-sahariana Eritrea, Etiopia, Kenya, Sudan, Rwanda, Sudafrica, Congo, Senegal, Camerun, Uganda, Tanzania I balcani Albania, Serbia, Kosovo America Latina Eurosocial, Brasile, Cuba

8 La giustizia verrà quando quelli che non subiscono offese saranno indignati quanto quelli che le subiscono (Tucidide)


Scaricare ppt "Cooperazione Sanitaria Internazionale in Regione Toscana Maria José Caldés Pinilla Roma, 11 dicembre 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google