La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Introduzione all’Evoluzione. Cos’è una specie? Individui che incrociandosi tra di loro sono in grado di generare discendenti fecondi. Definizione biologica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Introduzione all’Evoluzione. Cos’è una specie? Individui che incrociandosi tra di loro sono in grado di generare discendenti fecondi. Definizione biologica."— Transcript della presentazione:

1 Introduzione all’Evoluzione

2 Cos’è una specie? Individui che incrociandosi tra di loro sono in grado di generare discendenti fecondi. Definizione biologica di SPECIE:

3 Esempi di specie Bufo bufo: gufo comune Amanita muscaria: Ovolaccio

4 Come posso capire se due organismi appartengono alla stessa specie? Li osservo per trovare similitudini e differenze

5

6

7 Come posso capire se due organismi appartengono alla stessa specie? Provo ad incrociarli tra di loro Li osservo per trovare similitudini e differenze

8 Esempi di incroci sterili Asino + Cavalla = Mulo Cavallo + Asina = Bardotto

9 Esempi di incroci fertili: le razze di cani

10 DA DOVE HANNO ORIGINE LE SPECIE PRESENTI OGGI SULLA TERRA? ANTENATI COMUNI

11 Da dove arriva tutta questa diversità? In ogni specie ci sono molti caratteri che presentano una grande variabilità nei diversi individui. Questa variabilità è determinata da MUTAZIONI GENETICHE che avvengono casualmente nel nostro genoma, e vengono tramandate alle generazioni future

12

13 Come nasce una nuova specie? Popolazioni diverse possono sviluppare e tramandare mutazioni diverse, differenziandosi così sempre di più. Dopo un determinato numero di generazioni entra in gioco la BARRIERA RIPRODUTTIVA, che determina la nascita di nuove specie.


Scaricare ppt "Introduzione all’Evoluzione. Cos’è una specie? Individui che incrociandosi tra di loro sono in grado di generare discendenti fecondi. Definizione biologica."

Presentazioni simili


Annunci Google