La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OR Integration Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie Dott. Ing. Giulia Sirello Olympus Italia “Ospedale Sicuro: dalla progettazione alla.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OR Integration Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie Dott. Ing. Giulia Sirello Olympus Italia “Ospedale Sicuro: dalla progettazione alla."— Transcript della presentazione:

1 OR Integration Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie Dott. Ing. Giulia Sirello Olympus Italia “Ospedale Sicuro: dalla progettazione alla gestione” – Teatro della Fortuna, Fano - 16 Novembre 2006

2 Il rapido evolversi delle tecniche mediche ormai strettamente connesse all’uso di apparecchiature ad elevato contenuto tecnologico, ha mutato il volto delle strutture ospedaliere che ormai sono profondamente caratterizzate da un profilo altamente specializzato e da approcci clinici interdisciplinari. Il nuovo volto delle strutture ospedaliere “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

3 Necessità di attuare processi di ottimizzazione delle risorse e riduzione degli sprechi Caratteristiche Elevato contenuto tecnologico Alta specializzazione Approccio clinico interdisciplinare Rapido evolversi delle tecniche mediche e rapida evoluzione tecnologica Volontà di attuare il processo di umanizzazione delle strutture ospedaliere “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

4 Considerazioni generali Le tecnologie biomediche si rinnovano rapidamente: 5 o 6 generazioni tecnologiche in circa 30 anni. Le tecnologie biomediche si rinnovano rapidamente: 5 o 6 generazioni tecnologiche in circa 30 anni. E si deve considerare che: 1. Le tecnologie biomediche incidono sul 75% delle prestazioni mediche 2. L’incidenza economica delle tecnologie biomediche sui costi di progettazione è passata dal 10% degli anni ’80 al 26% di oggi La progettazione e l’impiego degli investimenti devono essere valori duraturi nel tempo! “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

5 Esigenze delle strutture ospedaliere moderne Sicurezza dei dati Sicurezza delle strutture e dei beni Umanizzazione delle strutture di accoglienza e dell’approccio al Paziente Alta tecnologia da gestire e organizzare Enorme quantità di informazioni da gestire, distribuire, condividere, conservare Formazione e aggiornamento Divulgazione scientifica “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

6 La risposta alle esigenze: l’integrazione La risposta alle moderne esigenze delle strutture ospedaliere è la gestione/informatizzazione integrata delle tecnologie elettromedicali ovvero la creazione di sistemi di connessione tra apparecchiature affini e tra tipologie affini di apparecchiature per la realizzazione di una rete per lo scambio e la diffusione dei dati clinici e diagnostici e l’interconnessione tra le diverse discipline. “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

7 Fino ad oggi i sistemi di connessione delle apparecchiature e di gestione e conservazione delle immagini e dei dati clinici erano stati pensati come sistemi stand-alone Il nuovo concetto di integrazione Oggi si procede nella direzione di sistemi integrati di informatizzazione/gestione ospedaliera “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

8 Le garanzie dell’integrazione Conservazione, accesso e condivisione dei dati clinici e diagnostici Approccio clinico multidisciplinare integrato Protezione dei dati sensibili Tracciabilità degli eventi e Risk Management Ottimizzazione delle risorse e riduzione delle attese Supporto tecnico all’utilizzo e alla manutenzione ordinaria della dotazione tecnologica Scambio di dati scientifici a supporto della formazione e dell’aggiornamento IMPATTO CLINICO “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006 SICUREZZA IMPATTO ECONOMICO CRESCITA SCIENTIFICA

9 Solo gestendo il sistema di apparecchiature e dati nella sua globalità è possibile sfruttarne tutte le potenzialità di funzionamento, esercitando a pieno gestione e controllo. Il potere dell’integrazione “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

10 - Attività a rotazione (personale, materiali e apparecchiature) - Elevati costi di gestione - Luogo di trattamento/cura & luogo di formazione Caratteristiche delle Camere Operatorie Esigenze:  multidisciplinarietà  refertazione d’esame veloce e standardizzata  design modulare dei componenti software  tracciabilità degli eventi, degli strumenti, dei farmaci, dei trattamenti “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

11 Ottimizzazione delle risorse (personale coinvolto, farmaci, strumentario) per garantire l’efficienza del servizio Gestione della temporizzazione dei processi e pianificazione delle sessioni di lavoro Corretta redazione dei registri operatori, anestesiologici, chirurgici, infermieristici ecc. OBIETTIVI Sistema di gestione informatizzata delle Camere Operatorie che può essere sostenuta dalle tecnologie informatiche L’organizzazione dell’attività di sala operatoria è un processo che per la sua importanza merita una pianificazione che può essere sostenuta dalle tecnologie informatiche 1.Ottimizzazione della qualità assistenziale 2.Gestione ottimizzata delle risorse (personale, farmaci, strumentario) 3.Risk Management “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

12 Progettazione integrata delle Camere Operatorie PROGETTAZIONE CONVENZIONALE PROGETTAZIONE CONVENZIONALE Tipica di tutti i contesti. Si articola in: - architettonica - strutturale - impiantistica PROGETTAZIONE NON CONVENZIONALE PROGETTAZIONE NON CONVENZIONALE Tipica delle opere di carattere ospedaliero. Si articola in: - organizzativa - organizzativa - biomedicale NB: LA PROGETTAZIONE DEL NUOVO PUÒ ESSERE UN’OTTIMA OCCASIONE PER RIPROGETTARE ANCHE L’ESISTENTE! “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

13 Linee guida della progettazione ► Rilevante peso delle apparecchiature elettromedicali ► Eterogeneità delle patologie da trattare ► Diverse esigenze delle equipès tecniche: - contro le sale specialistiche del passato - contro la lottizzazione delle aree - contro la rigidità strutturale - a favore della RICONFIGURABILITÀ progettazione modulare che permette di riallocare le funzioni sui diversi blocchi contro l’overbooking delle sale operatorie specialistiche “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

14 La soluzione globale Gestione apparecchiature elettromedicali Gestione ambientale Gestione dati pre-ospedalizzazione Ammissione paziente Trattamenti terapeutici Referti diagnostici Gestione dei materiali Gestione delle risorse Connessione al sistema informatico ospedaliero Gestione dati e segnali biomedici Statistiche e controllo di gestione Teleconferenza Registro allarmi e supporto tecnico “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006 Apparecchiature per endoscopia Costruzione

15 La Sala Operatoria modulare “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

16 - Soffitto a cupola - Pavimento in resina autolivellante elettroconduttiva - Parete prefabbricata in HPL - brevetto HIPERCARE - con rivestimento, fronte e retro in resina battericida, che agisce come antimicrobico contro i ceppi batterici maggiormente responsabili di infezioni nelle strutture sanitarie:  STAPHILOCOCCUS AUREUS  ENTEROCOCCUS HIRAE  PSEUDOMONAS AERUGINOSA anche quando presentano caratteristiche di antibioticoresistenza MRSA (Methicillin Resistant Staphilococcus Aureus). La Sala Operatoria modulare “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

17 Il sistema Olympus EndoALPHA EndoALPHA Endobase Endobase Soluzioni ergonomiche del layout di camera operatoria Soluzioni ergonomiche del layout di camera operatoria Integrazione e controllo apparecchiature elettromedicali Gestione ambientale Gestione dati “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

18 Sistema modulare flessibile per il controllo delle apparecchiature elettromedicali e il controllo ambientale:  Controllo apparecchiature per endoscopia (  Controllo apparecchiature per endoscopia ( processori/telecamere, fonti luce, insufflatori, unità HF, bisturi a ultrasuoni, stampanti, videoregistratori)  Controllo lampade scialitiche e tavolo operatorio  Accensione/spegnimento altre apparecchiature elettromedicali  Luci di sala  Aria condizionata  Apertura/chiusura porte  Sistema di videoconferenza  Video-Audio routing ... “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

19 Controllo Programmi personalizzati Programmi personalizzati in base al Chirurgo in base al Chirurgo in base alla procedura in base alla procedura Regolazioni immediate Regolazioni immediate Informazione continua Informazione continua Controllo centralizzato Controllo centralizzato Interfaccia intuitiva Interfaccia intuitiva Caratteristiche del Sistema EndoALPHA “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

20 Standardizzazione delle procedure Registrazione dei protocolli operativi e tracciabilità dei processi Registrazione dei protocolli operativi e tracciabilità dei processi Sicurezza Registro allarmi Registro allarmi Comunicazione e risoluzione degli errori Comunicazione e risoluzione degli errori Notifica degli eventi tecnici Notifica degli eventi tecnici Caratteristiche del Sistema EndoALPHA “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

21 Caratteristiche del Sistema EndoALPHA Ottimizzazione delle risorse Regolazioni immediate Regolazioni immediate Settaggio automatico delle apparecchiature Settaggio automatico delle apparecchiature Riduzione dei tempi di preparazione e di esecuzione delle procedure Riduzione dei tempi di preparazione e di esecuzione delle procedure Aumento dell’efficienza e della sicurezza in sala operatoria Aumento dell’efficienza e della sicurezza in sala operatoria “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

22 Sistema per la gestione del trasferimento di immagini diagnostiche e dati di refertazione, interfacciabile con il network ospedaliero. Sala Endoscopica Server Lab. Esami Reception Sala Laparoscopica Sistema Informatico Ospedale (HIS) - HL7 - Sistema di Archiviazione Immagini (PACS) - DICOM - “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

23 Ottimizzazione del progetto Il “Concerto” delle nuove tecnologie che caratterizzano l’ambiente operatorio: Gestione immagini e sistemi elettromedicali Gestione unità periferiche Video conferenza Interfaccia HIS “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

24 Ottimizzazione del progetto Aree di lavoro e flussi del personale sono correlati alle varie tipologie d ’ intervento “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

25 Il layout di Camera Operatoria Le differenti procedure chirurgiche richiedono diversi posizionamenti delle apparecchiature mediche “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

26 Ottimizzazione del progetto I componenti mobili d ’ arredo devono garantire la flessibilit à, l ’ ergonomia e l ’ efficienza del “ Sistema Camera Operatoria ” Lampade scialitiche Sistemi pensili Monitor visualizzazione “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

27 Conclusioni Nell’ambito delle moderne strutture ospedaliere, le funzioni assistenziali devono essere supportate e avvolte da una struttura di integrazione/informatizzazione che permetta il pieno utilizzo delle risorse, l’abbattimento degli sprechi, il controllo di gestione e supporti le funzioni di scambio di dati e segnali biomedici al fine di potenziare l’approccio clinico e la crescita scientifica. “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006

28 Conclusioni In particolare la gestione integrata delle tecnologie di Camera Operatoria:  garantisce la possibilità di un approccio clinico interdisciplinare e potenzia le possibilità di cura  abbatte i tempi di gestione, velocizzando le procedure  supporta l’organizzazione nel processo di umanizzazione, aumentando il comfort e l’efficienza  permette di ottimizzare le risorse umane e tecnologiche  garantisce la sicurezza dei contenuti, la conservazione dello storico clinico, la protezione dei dati sensibili  supporta la formazione, lo scambio di informazioni scientifiche, la comunicazione con le altre strutture di assistenza e di ricerca. “OR Integration: Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie” - Fano, 16 Novembre 2006


Scaricare ppt "OR Integration Sistema di Gestione e Controllo delle Sale Operatorie Dott. Ing. Giulia Sirello Olympus Italia “Ospedale Sicuro: dalla progettazione alla."

Presentazioni simili


Annunci Google