La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA La distribuzione dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA La distribuzione dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA La distribuzione dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

2 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA La distribuzione dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

3 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA La distribuzione dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

4 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Disidratazione e filtrazione dell’aria compressa: filtri/separatori di condensa, scaricatori di condensa semiautomatici e automatici. Stabilizzazione della pressione ad un livello regolabile desiderato. La lubrificazione dell’aria si ottiene aggiungendo olio nebulizzato nel flusso di portata. Gruppo FRL (Filtro, Riduttore, Lubrificatore)

5 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

6 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Filtro

7 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

8 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Filtrazione in due stadi

9 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

10 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

11 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Riduttore di pressione

12 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Funzione di relieving

13 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

14 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

15 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Effetto della molla a portate elevate

16 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Effetto della molla a portate elevate

17 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Riduttore di pressione

18 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Compensazione della pressione

19 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Lubrificatore

20 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

21 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Gruppo di condizionamento FRL

22 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Il trattamento dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Filtro regolatore

23 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

24 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA AVVIATORE PROGRESSIVO A RIPOSOFASE 1FASE 2A SCARICO

25 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE

26 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori pneumatici a semplice effetto a doppio effetto a stelo passante tandem a più posizioni ad aste gemellate a corsa breve e compatti Senza stelo rotanti

27 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori pneumatici classificazione funzionale moto generato lineari alternativi rotativi alternativi e continui modalità di azione semplice effetto doppio effetto trasmissione della forza con stelo senza stelo tipo di arresto ammortizzatori interni senza ammortizzatori interni

28 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori Lineari Principio di funzionamento

29 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori Lineari Principio di funzionamento

30 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori a semplice effetto

31 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori Lineari a doppio effetto

32 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori Lineari a doppio effetto

33 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori a doppio effetto con ammortizzatori interni e stelo passante

34 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Ammortizzatori interni

35 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Nomenclatura

36 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Vincoli delle parti mobili traslatorio e rotatorio traslatorio

37 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA A doppio effetto a doppia spinta (tandem)

38 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

39 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA GUARNIZIONI DAL PUNTO DI VISTA DELLA FORMA SI POSSONO CLASSIFICARE LE TENUTE IN GUARNIZIONI AD ANELLO TOROIDALE ( O – RING ) E GUARNIZIONI A LABBRO ( O PROFILO AD U ). LA CLASSIFICAZIONE PIU’ IMPORTANTE RIMANE COMUNQUE QUELLA RELATIVA ALLE CONDIZIONI CINEMATICHE DELLE PARTI RISPETTO ALLE QUALI LA GUARNIZIONE ESERCITA LA TENUTA. LE DUE PARTI POSSONO ESSERE FISSE L’UNA RISPETTO L’ALTRA ( TENUTA STATICA ), OPPURE MOBILI ( TENUTA DINAMICA ). QUESTE ULTIME PROVOCANO I FENOMENI DI ATTRITO. LE GUARNIZIONI A LABBRO SONO DI COMUNE IMPIEGO NELLE TENUTE DINAMICHE. ORLABBRO LE GUARNIZIONI A LABBRO SONO AD AZIONE POSITIVA, BASATA SUL PRINCIPIO CHE LA PRESSIONE CONTRIBUISCE ALL’AZIONE DI CONTENIMENTO AGENDO SUL LABBRO.

40 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA GUARNIZIONI AZIONE POSITIVA SOTTO L’EFFETTO DELLA PRESSIONE VI E’ UNA EVIDENTE TENDENZA ALL’ESTRUSIONE CON TENUTA TRAMITE OR. QUESTE GUARNIZIONI SONO PIU’ ADATTE ALLE TENUTE STATICHE. CON GUARNIZIONI A LABBRO, LA PRESSIONE PROVOCA L’ALLARGAMENTO DELLA GUARNIZIONE ED IL SUO ULTERIORE SCHIACCIAMENTO CONTRO LA PARETE. QUESTO TIPO DI GUARNIZIONE CONSENTE TENUTE IN UNA SOLA DIREZIONE, OVVERO CON IL LABBRO RIVOLTO VERSO LA PRESSIONE. PER DOPPIA TENUTA BISOGNA AFFIANCARE DUE GUARNIZIONI A LABBRI CONTRAPPOSTI. COMPENSANO LE USURE. LE SUPERFICI DI SCORRIMENTO DEBBONO AVERE ADATTE FINITURE, INFATTI UNA SUPERFICIE RUVIDA DETERMINA UNA VELOCE USURA DELLA GUARNIZIONE. IN GENERALE UTILIZZARE RUGOSITA’ SUPERFICIALI MEDIE DI 1 mmm. IL FUNZIONAMENTO SI BASA SUL FORZAMENTO DELLA GUARNIZIONE CONTRO LA SUPERFICIE DI TENUTA. CIO’ PROVOCA L’ATTRITO QUANDO LA GUARNIZIONE E’ STRISCIANTE. PER UN CORRETTO FUNZIONAMENTO E’ NECESSARIO AVERE UN SISTEMA LUBRIFICATO. SCHIACCIAMENTI IMPOSTI: TENUTE STATICHE DAL 15% AL 35% TENUTE DINAMICHE DALL’ 8% AL 30% IN FUNZIONE DEL TIPO DI GUARNIZIONE

41 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori lineari senza stelo

42 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Attuatori lineari senza stelo

43 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA

44 UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA La distribuzione dell’aria compressa UNIVERSITÀ DI BERGAMO FACOLTÀ DI INGEGNERIA."

Presentazioni simili


Annunci Google