La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

b Ricerche sulla dispersione scolastica negli Istituti della Provincia di Forlì - Cesena.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "b Ricerche sulla dispersione scolastica negli Istituti della Provincia di Forlì - Cesena."— Transcript della presentazione:

1

2 b Ricerche sulla dispersione scolastica negli Istituti della Provincia di Forlì - Cesena

3 Elaborazione Statistiche Scuole superiori serali –A. s. 1999\2000

4 I dati delle scuole serali (Biennio)

5

6 Femmine

7 Maschi

8 I dati delle scuole serali (Triennio)

9

10

11

12 I dati delle scuole serali Percentuale promossi

13 Commento ai dati relativi alle Scuole Serali I corsi serali di Istruzione Secondaria Superiore, nell’anno 1999/2000, erano distribuiti in quattro Istituti della provincia, due a Cesena e due a Forlì. A Cesena funzionavano presso l’Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Turistici “C. Macrelli” e presso l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Sociali “I.Versari”; mentre a Forlì funzionavano presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Melozzo Da Forlì” e presso l’Istituto Tecnico Commerciale Statale “C. Matteucci”.

14 Commento ai dati relativi alle Scuole Serali Se scorporiamo questi dati in Biennio e Triennio per potere distinguere le varie voci troveremo che nel Biennio su 40 femmine iscritte solo 13 sono state promosse e 25 hanno abbandonato la scuola; mentre dei 42 maschi iscritti 18 sono stati promossi a fronte di 13 alunni che hanno abbandonato la scuola. Un altro dato significativo si evince dal confronto riguardante il debito formativo. A fronte di 2 debiti formativi assegnati alle femmine, c’è un totale di 9 debiti assegnati ai maschi più un alunno respinto ed un trasferito.

15 Commento ai dati relativi alle Scuole Serali In conclusione nel Biennio, su un totale di 82 iscritti, gli abbandoni ammontano a 38 mentre i promossi con debito sono attestati a n. 11 alunni. Considerando le percentuali rispetto ai dati assoluti, risulta che il numero delle femmine che abbandonano nel corso del Biennio (30,49%) è quasi il doppio dei maschi che si disperdono (15,85%); mentre le femmine promosse risultano essere il 15,85% con nessuna femmina respinta; a fronte di una percentuale pari al 21,95% di maschi promossi e al numero di respinti attestato sull’1,22%.

16 Commento ai dati relativi alle Scuole Serali Più interessante il confronto su promossi con debito formativo: le femmine attestate al 2,44% a fronte di una percentuale del 10,98% dei maschi. Infine di scarsa rilevanza risulta il numero dei trasferiti, che in ogni caso riguardano soltanto i maschi con un tasso dell’1,22%. Scorporando ulteriormente i dati tra i maschi e le femmine del Biennio delle Scuole Serali, i dati più significativi e meritevoli di confronto sono quelli che si riferiscono all’abbandono, alle promozioni e al debito formativo.

17 Commento ai dati relativi alle Scuole Serali Sul totale di 277 alunni, le femmine che abbandonano sono attestate nel Biennio al 62,50%, mentre i maschi al 30,95%; le femmine promosse risultano al 32,50% e i maschi al 42,86%; mentre per quel che concerne il debito formativo va rilevato che solo al 5% delle femmine viene riconosciuto tale debito a fronte di 21,43% di maschi promossi con debito. Infine un particolare interessante è ravvisabile nel fatto che nessuna femmina viene respinta mentre i maschi che fanno questa esperienza sono attestati sul 2,38%.

18 Commento ai dati relativi alle Scuole Serali Se entriamo nel merito del Triennio relativamente alle Scuole Serali dovremo constatare che le femmine iscritte in esso sono 120 e i maschi 75 per un totale di iscritti pari a 195. Di questo numero solo 138 risultano promossi, di cui 86 sono femmine e 52 sono i maschi. Su sono i respinti: 9 femmine e 7 maschi. Invece i promossi con debito formativo sono 8: 6 femmine e 2 maschi; e gli alunni trasferiti in altre scuole non esistono. Ancora più significativo è il dato degli abbandoni, in ogni caso più ridimensionato rispetto al Biennio. Le femmine che abbandonano il Triennio sono 19 a fronte di 14 maschi, per un totale di 33 abbandoni.

19 Commento ai dati relativi alle Scuole Serali Questi dati tradotti in percentuale significano che nel Triennio le femmine che vengono promosse sono pari al 44,10% degli iscritti, mentre i maschi promossi pari al 26,67%. Lievemente più alto il numero delle femmine respinte (4,62%) rispetto al numero dei maschi (3,59%); mentre le femmine che abbandonano sono attestate al 9,74% e i maschi al 7,18%. Infine per quel che concerne il debito formativo, nel Triennio risulta più alto il numero delle femmine che vi ricorrono (3,08%) contro il numero dei maschi (1,03%).

20 Commento ai dati relativi alle Scuole Serali Né maschi né femmine nel Triennio ricorrono al trasferimento in altre scuole. Scorporando i dati assoluti in dati relativi al genere possiamo rilevare che le femmine promosse si attestano su una percentuale del 71,67%, le respinte sul 7,50%, le promosse con debito formativo sul 5% mentre le femmine che abbandonano la scuola risultano pari al 15,83%. A confronto i maschi promossi risultano in una percentuale lievemente inferiore alle femmine (69,33%); i maschi respinti aumentano rispetto alla percentuale delle femmine (9,33%); mentre diminuisce il numero dei maschi promossi con debito formativo rispetto alle femmine (2,67%).

21 Commento ai dati relativi alle Scuole Serali Invece aumentano in percentuale rispetto alle femmine i maschi che abbandonano la scuola (18,67%). Se infine noi consideriamo la percentuale dei promossi nel quinquennio delle Scuole Serali, risulterà che le femmine sono attestate su una percentuale del 66,88%, mentre i maschi sul 69,23%.


Scaricare ppt "b Ricerche sulla dispersione scolastica negli Istituti della Provincia di Forlì - Cesena."

Presentazioni simili


Annunci Google