La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Cap I: La politica Struttura del capitolo Che cosa è politica? Il problema della definizione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Cap I: La politica Struttura del capitolo Che cosa è politica? Il problema della definizione."— Transcript della presentazione:

1

2 1Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Cap I: La politica Struttura del capitolo Che cosa è politica? Il problema della definizione Politica: “chi”, “come” “dove”, “perché”? Una definizione Le tre facce della politica: politics, policies, polity Le interazioni tra polity, policy e politics Il cambiamento della politica

3 2Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Definizione di politica: un problema antico Aristotele [IV secolo a.C.] Cicerone [I secolo a.C.] Tommaso d’Aquino [XIII secolo d.C.] Hobbes [ ] Locke [ ]

4 3Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Definizione di politica : i tentativi contemporanei Carl Schmitt [1932]: la contrapposizione amico/nemico Max Weber [1922]: il monopolio legittimo dell’uso della forza David Easton [1953]: distribuzione di valori imperativi nell’ambito di una comunità Giovanni Sartori [1972]: sfera delle decisioni collettivizzate sovrane

5 4Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Verso una definizione di politica Chi? Sebbene nella politica contemporanea sia spesso dominio prevalente di politici professionisti.. La politica non è il terreno esclusivo di azione di attori la cui identità è unicamente politica

6 5Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Verso una definizione di politica Come? Sebbene spesso si tenda, di volta in volta, a caratterizzare la politica come modo di operare non violento contrapposto ad uno coercitivo, basato su decisioni imposte di autorità piuttosto che basate sul libero scambio, interessato al bene pubblico piuttosto che a interessi privati..etc La politica non ha un unico e specifico modo di operare.

7 6Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Verso una definizione di politica Come? Sebbene spesso si tenda, di volta in volta, a caratterizzare la politica come modo di operare non violento contrapposto ad uno coercitivo, basato su decisioni imposte di autorità piuttosto che basate sul libero scambio, interessato al bene pubblico piuttosto che a interessi privati..etc La politica non ha un unico e specifico modo di operare.

8 7Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Verso una definizione di politica Dove? La politica è sempre legata ad una collettività definita.. ma questa può non essere uno stato o un sistema politico che ha l’uso esclusivo della forza.

9 8Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Verso una definizione di politica Perchè? Sebbene non vi sia alcun scopo che gli attori politici non si siano qualche volta proposti.. Un’entità diventa politica se si pone come la collettività all’interno della quale il problema dell’ordine viene affrontato, anche se non necessariamente risolto. L’ordine non è un fine ultimo ma intermedio per la realizzazione di una varietà di ulteriori obbiettivi

10 9Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Politica: una definizione l’insieme di attività, svolte da uno o più soggetti individuali o collettivi, caratterizzate da comando, potere e conflitto, ma anche da partecipazione, cooperazione e consenso, riguardanti una collettività nella quale sia promosso il controllo della violenza (“l’ordine”) e distribuiti costi e benefici, materiali e non

11 10Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Le tre facce della politica Politics ovvero il problema del potere e delle istituzioni (“architetture del potere”, attori e processi) Policy ovvero il problema del governo, la costellazione di decisioni riferite ai problemi della comunità Polity ovvero il problema della definizione dell’identità e dei confini della comunità

12 11Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Ambiti della politica e relazioni reciproche Polity PoliticsPolicy

13 12Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Ambiti della politica e relazioni reciproche Esempi PoliticsPolicy PoliticsPolicy Effetto della vittoria di un partito sulle politiche economiche adottate Effetto delle politiche di Welfare sulle preferenze degli elettori e sullo sviluppo delle burocrazie pubbliche

14 13Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Ambiti della politica e relazioni reciproche Esempi PoliticsPolity PoliticsPolity Effetto del successo elettorale di un partito secessionista sull’integrità Statuale; effetto dell’adozione di un sistema elettorale uninominale maggioritario sull’integrazione delle minoranze etniche. La perdita di autonomia di uno stato può comportare l’adozione del medesimo regime politico dell’entità politica incorporante (paesi ex socialisti ed URSS)

15 14Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Ambiti della politica e relazioni reciproche Esempi PolicyPolity PolicyPolity Effetto della politiche di istruzione di massa sulla costruzione e consolidamento dello stato-nazione contemporaneo. Espansione delle competenze dell’Unione Europea sulla forma e le caratteristiche delle politiche industriali (o sulla politica monetaria).


Scaricare ppt "1Cotta-della Porta-Morlino, Scienza politica, Il Mulino, 2001 Cap I: La politica Struttura del capitolo Che cosa è politica? Il problema della definizione."

Presentazioni simili


Annunci Google