La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Attualità nella Clinica delle Ipersensibilità Alimentari Dott. Enrico Solerio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Attualità nella Clinica delle Ipersensibilità Alimentari Dott. Enrico Solerio."— Transcript della presentazione:

1 1 Attualità nella Clinica delle Ipersensibilità Alimentari Dott. Enrico Solerio

2 2 Casi di attualità (Colite Microscopica) …quando mangiavo la pizza le feci gialle galleggiavano e l'ano pulsava tipo un " cuore" o pensavo di avere una mentina balsamica dentro!!!......il mio malessere dipende da qualche cibo che mi crea intolleranza e mi provoca infiammazione anche se il gastroenterologo (quello che mi scrive i farmaci a vita!!!) dice che non esistono le intolleranze se non la celiachia...

3 3 Le Ipersensibilità agli Alimenti Allergologia Gastroenterologia Medicina Naturale

4 Allergologo Gestione di patologie acute Reazioni potenzialmente pericolose per la vita del paziente Istamino-mediate IgE mediate 4

5 Ipersensibilità Gastrointestinale ImmediataAnafilassi Gastrointestinale 5

6 Skin Prick Test 6

7 RAST 7

8 FOOD CHALLENGE (prova di assunzione alimentare) 8 Agente scatenante non chiaro Meccanismo fisiopatologico dubbio (dd patologie funzionali) GOLD STANDARD Macchinoso e costoso (ricovero)

9 Patologie Miste IgE- & Cellulo-mediateGastroenteropatie Allergiche Eosinofile Esofagite Eosinofila(EE) Gastroenterite Eosinofila (EG) Infiltrazione Eosinofila del Tubo Digerente Prick Test/endoscopia/dieta di eliminazione Latte / Uova 9

10 Proctocolite, Enterocolite, Enteropatia indotta da Proteine Alimentari (EPA) Cellulo mediate Non Ig-E Prick Test – Sintomatologia dopo 1-4 h dallingestione Dieta di eliminazione (72 h) Eventuale reintroduzione 10

11 11 Gastroenterologo Malati cronici Stipsi / Diarrea Dispepsia / Acidità di stomaco Meteorismo SINTOMI ASPECIFICI TERAPIE ASPECIFICHE Celiachia (!)

12 12 Immunofluorescenza (60)

13 13 Diagnosi Presenza di Anticorpi Specifici nel siero (anti-Gliadina, anti-Endomisio, anti-Transglutaminasi) Marcatori diagnostici ad elevata predittività (?)

14 14 Fisiopatologia Reazione locale da Ipersensibilità

15 Intolleranza vs Ipersensibilità Deficit enzimatico Incompleta digestione Danno mucosale diretto Effetto locale 15 Reazione immunologica Da Anticorpi o Cellulo- mediata Danno mucosale indiretto Effetto sistemico

16 Intolleranza vs Ipersensibilità Deficit enzimatico Incompleta digestione Danno mucosale diretto Effetto locale 16 Reazione immunologica Da Anticorpi o Cellulo- mediata Danno mucosale indiretto Effetto sistemico Forme Miste?

17 17 Allergia Reazione acuta Eosinofilia + Ig-E mediate RAST, Prick Test + Celiachia/EPA Reazione cronica Eosinofilia - Cellulo-mediata No cutireattività Anticorpi specifici (celiachia) Ipersensibilità RitardataImmediata

18 Medico di Medicina Naturale Pazienti difficili, scartati o incompresi Pazienti con forte componente psico- emozionale Ultima spiaggia Necessità di identificare fattori causali (tende a non utilizzare farmaci) 18

19 19 Medici di tutto il mondo praticanti prevalentemente la medicina naturale segnalano reazioni avverse ad alimenti diversi dal glutine Le definiscono in modo equivocointolleranze 19 Verso la fine del XX secolo…

20 20 Guarigioni inattese Esclusione dalla dieta di alimenti comuni come: Grano, Latte, Carne (Bovina/Suina), Solanacee, Uova… 20

21 21 Infiammazione e iper-reattività immunologica intestinali favoriscono ulteriori sensibilizzazioni allergiche e attività infiammatorie e autoimmuni extra-intestinali Reazioni da ipersensibilità ritardata? 21 Si accorgono che…

22 22 Asma bronchiale

23 23 Emicrania

24 24 Dermatite atopica

25 25 Artrite reumatoide

26 26 Sclerosi multipla

27 27 Rettocolite Ulcerosa

28 28 Caro Enrico, intanto grazie per sabato... …domenica sono riuscita ad andare a fare la gara...oggi però è tornato il mal di stomaco... Ho chiamato il mio dottore della mutua e, al suo posto, è arrivata una dottoressa sui 25 anni che mi ha prescritto: antibiotico se entro 3 gg non sto ancora bene; Plasil prima di tutti i pasti e Imodium 3 volte al giorno. Vista l'occasione le ho chiesto se secondo lei la colite ulcerosa poteva dipendere anche da qualche genere di intolleranza alimentare; la risposta è stata "assolutamente no, le cause non si conoscono". Così giovane e così quadrata. Cosa ne pensi? Casi di attualità- RCUE

29 29 Esistono le Intolleranze? Definizione clinica Assenza di specifici marcatori di laboratorio Assenza di esami diagnostici diretti Casi clinici aneddotici – esperienze di singoli medici 29

30 30 L attualità… Scetticismo Scarsa conoscenza teorica Scarsa esperienza pratica ASSENZA DI PROTOCOLLI DIAGNOSTICI

31 31 Crossover impossibile?

32 32 Stimolazione Antigenica Endoscopica

33 Reazioni di tipo wheal and flare a livello intestinale Buon valore predittivo Frumento, latte, carne suina Remissione di casi di IBD Discordanza con Ig-E circolanti (RAST) o Prick-test 33

34 34 Infiammazione intestinale CRONICA Risposta clinica a dieta di eliminazione Latte Soya Assenti IgE Prick test negativi Eliminazione dellalimento sospetto per almeno 4 settimane (validità diagnostica)

35 35 Clinical response to gluten withdrawal is not an indicator of coeliac disease. Scand J Gastroenterol. 2008; 43(11): Campanella J, Biagi F, Bianchi PI, Zanellati G, Marchese A, Corazza GR. La risposta clinica alleliminazione del glutine non è un indicatore di celiachia.

36 36 USA: % dei consumatori richiede cibi gluten- free 17 milioni di Americani affetti da gluten-sensitivity

37 37 USA: % dei consumatori richiede cibi gluten-free 17 milioni di Americani affetti da gluten-sensitivity Non sono malati, solofissati!

38 Gluten causes gastrointestinal symptoms in subjects without celiac disease: a double- blind randomized placebo-controlled trial. Biesiekierski JR, et al. Am J Gastroenterol. 2011;106: Il glutine causa sintomi gastrointestinali in soggetti non celiaci: uno studio randomizzato-controllato in doppio cieco.

39 39 Nonceliac gluten sensitivity: sense or sensibility? Di Sabatino A, Corazza GR. Ann Intern Med Feb 21;156(4): Studi recenti evidenziano lesistenza di una nuova patologia, la sensibilità al glutine non celiaca, che si manifesta con sintomi intestinali o extraintestinali che migliorano o spariscono dopo lesclusione del glutine in persone con normale mucosa del piccolo intestino e sierologia negativa. Patologia eterogenea

40 40 Reazione da immunità innata contro il glutine Allergia al frumento IgE-mediata Malassorbimento dei carboidrati dellamido Attività oppioido-simile del glutine Infiammazione di basso grado indotta dal glutine Effetto nocebo dei cibi contenenti glutine Sensibilità al glutine non celiaca meccanismi fisiopatologici eterogenei (ipotetici)

41 41 Reazione da immunità innata contro il glutine Allergia al frumento IgE-mediata Malassorbimento dei carboidrati dellamido Attività oppioido-simile del glutine Infiammazione di basso grado indotta dal glutine Effetto nocebo dei cibi contenenti glutine Sensibilità al glutine non celiaca meccanismi fisiopatologici eterogenei (ipotetici) Intolleranza o Ipersensibilità?

42 …e gli altri alimenti? 42

43 CONCLUSIONI 1 Esistono reazioni immunologiche intestinali da ipersensibilità ritardata (impropriamente:Intolleranze) Queste reazioni non sono limitate al solo glutine Possono provocare attivazione aberrante del sistema immunitario Manifestazioni anche in organi distanti (bersaglio) o sistemiche 43

44 CONCLUSIONI 2 I comuni test allergologici possono essere negativi Assenti criteri diagnostici validati secondo protocolli Diagnosi possibile attraverso tecniche di provocazione endoscopica Sospetto diagnostico su base anamnestica Numerosi test di screening nellambito della medicina naturale (es. Chinesiologia) Conferma diagnostica attraverso leliminazione dellalimento sospetto e lattenta osservazione clinica 44

45 CONCLUSIONI 3 Evitare pregiudizi Ascoltare attentamente il paziente Sospettare sempre che il funzionamento del sistema immunitario possa essere alterato da reazioni di ipersensibilità ad alimenti Dieta di esclusione di almeno 4 settimane 45

46 …la Divina Omeopatia Desideri e Avversioni Alimentari 46

47 Per suggerimenti, commenti e approfondimenti: 47


Scaricare ppt "1 Attualità nella Clinica delle Ipersensibilità Alimentari Dott. Enrico Solerio."

Presentazioni simili


Annunci Google