La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Potere esecutivo: Commissione Potere legislativo: Commissione (proposte), CdM (emanazione) Parlamento: non ha poteri definiti, funzioni consultive Corte.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Potere esecutivo: Commissione Potere legislativo: Commissione (proposte), CdM (emanazione) Parlamento: non ha poteri definiti, funzioni consultive Corte."— Transcript della presentazione:

1 Potere esecutivo: Commissione Potere legislativo: Commissione (proposte), CdM (emanazione) Parlamento: non ha poteri definiti, funzioni consultive Corte di Giustizia delle C.E.: vigila sullosservanza dei trattati Comitato economico e sociale: funzioni consultive Banca europea degli investimenti (BEI): finanziamento grandi opere strutturali Le istituzioni della Cee

2 Presidente Walter Hallstein (D) Mandato: / / Presidenza caratterizzata dai tentativi (sfortunati) di aumentare linfluenza della Commissione

3 Commissione della Cee E il principale motore decisionale e normativo della Cee. - Da essa partono le proposte di norme comunitarie (regolamenti e direttive) - Regolamenti: hanno valore di legge IMMEDIATAMENTE in tutti gli stati membri (20 giorni dalla pubblicazione nella G.U.). Vengono emanati dal CdM - Direttive: vengono recepite con leggi ad hoc dagli stati membri, in un arco di tempo prefissato. Emanate dal CdM Es. di regolamento: la definizione di DOCG o di DOP per prodotti alimentari tipici Es. di direttiva: le norme sulle emissioni di CO2 dei veicoli a motore

4 4 Presidente e commissari Il Presidente è un primus inter pares, indicato dai governi nazionali Gli incarichi vengono assegnati ai commissari dal Presidente (Direzioni generali (DG) analoghe ai nostri Ministeri) Ogni Commissario giura di tutelare solo gli interessi della Comunità/Unione Ogni commissario viene aiutato nel suo lavoro da un Cabinet diretto da uno Chef de cabinet Il collegio dei commissari - la Commissione propriamente detta - si riunisce settimanalmente (di solito il mercoledì)

5 5 Organizzazione La sede è Bruxelles La Commissione Barroso ha ereditato la riorganizzazione attuata da Prodi in 36 Dipartimenti divisi in: - 23 direzioni generali (DG) paragonabili, per competenze, ai ministeri nazionali - 13 servizi specializzati (servizi di traduzione, sicurezza, ufficio informatico, ufficio pubblicazioni, ispettorato generale ecc.) Circa funzionari

6 6 La retribuzione Ogni commissario riceve uno stipendio annuo di circa più: per spese di alloggio di mantenimento per rimborsi a forfait Totale: gravanti sul bilancio dellUnione

7 7 Metodo di lavoro Presa datto di una problematica/richiesta Impulso di uno Stato membro Decisione della Corte Di Giustizia Proposta di un Commissario o più Commissari Pressione di una lobby Attuazione dei trattati Richiesta del Consiglio dei ministri

8 8 Metodo di lavoro 2 Documentazione del problema da parte del commissario Competente - con laiuto dei comitati di esperti e dei comitati consultivi. Preparazione del testo a cura del Cabinet del commissario competente. Discussione con tutte le DG coinvolte Revisione del testo da parte del servizio giuridico Il Segretario generale della Commissione pone allodg la proposta per la discussione collegiale. La proposta viene votata a maggioranza e, se approvata, coinvolge tutta la Commissione.

9 Aspettative Delusioni Illusioni Ernst Haas (The Uniting of Europe), Walter Lipgens (Europa-Föderationsplane der Widerstandsbewegungen), Alan S. Milward (The European Rescue of the Nation- State), Andrew Moravcsik (The Choice for Europe. Social Purpose and State Power from Messina to Maastricht)

10 Consiglio dei ministri Per i primi otto anni di vita della Cee il CdM avrebbe dovuto votare allunanimità. Poi veniva previsto un voto a maggioranza di 12 su 17 Francia, Germania, Italia: 4 voti ciascuna Belgio e Paesi Bassi: 2 voti ciascuno Lussemburgo: 1 voto Impossibilità di veto di un solo grande paese, ma necessità di alleanze

11 Politiche comuni previste dai trattati PAC (Politica agricola comune) PCT (Politica comune dei trasporti)


Scaricare ppt "Potere esecutivo: Commissione Potere legislativo: Commissione (proposte), CdM (emanazione) Parlamento: non ha poteri definiti, funzioni consultive Corte."

Presentazioni simili


Annunci Google