La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sono associazioni di lavoratori costituite per tutelare gli interessi dei propri iscritti e, come parte sociale, per partecipare con il governo e con.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sono associazioni di lavoratori costituite per tutelare gli interessi dei propri iscritti e, come parte sociale, per partecipare con il governo e con."— Transcript della presentazione:

1

2 Sono associazioni di lavoratori costituite per tutelare gli interessi dei propri iscritti e, come parte sociale, per partecipare con il governo e con i rappresentanti degli imprenditori alla definizione delle scelte su questioni di interesse pubblico relative al mondo del lavoro. I sindacati possono associare lavoratori dipendenti o autonomi e di solito sono organizzati per categorie divise nei settori privato e pubblico e poi riunite in confederazioni nazionali.

3 Sindacati dei datori di lavoroSindacati dei lavoratori ConfcommercioCGIL ConfindustriaACLI ConfartigianatoUIL Camere di commercioCISL ConfcooperativeColdiretti ConfesercentiLega delle cooperative

4 Confederazione Generale Italiana del Commercio, del Turismo, dei Servizi, delle Professioni. Nasce a Roma il 29 aprile La Confederazione, è alla sua nascita concepita come "Organo di collegamento delle Associazioni che la compongono". Ne facevano parte soltanto le nuove libere Associazioni dei Commercianti: 24 provinciali e 14 nazionali di categoria per un totale di 38.

5 Confindustria Fondata nel 1910, Confindustria è la principale organizzazione rappresentativa delle imprese manufatturiere e di servizi in Italia. Confindustria si propone di contribuire alla crescita economica e al progresso sociale del paese. A questo fine Confindustria rappresenta le esigenze e le proposte del sistema economico italiano nei confronti delle principali istituzioni politiche ed amministrative.

6 Confartigianato è unorganizzazione autonoma, fondata sul principio della libera adesione e aperta a tutte le componenti geografiche, settoriali e culturali dellimprenditoria artigiana e delle piccole imprese che in essa trovano informazione, rappresentanza degli interessi generali.

7 Camere di Commercio Le Camere di Commercio costituiscono un importante punto di riferimento per i settori produttivi, sia nel panorama nazionale che in quello internazionale Le Camere, che sono definiti enti autonomi di diritto pubblico dalla legge 580/93, sono al centro di una fitta rete di organismi che lavorano con istituzioni, enti e associazioni, garantendo servizi, strategie di sviluppo e progetti, per una crescita equilibrata delleconomia.

8 Confcooperativa La Confederazione Cooperative Italiane - di cui Confcooperative è la denominazione abbreviata - è la principale organizzazione, giuridicamente riconosciuta, di rappresentanza, assistenza e tutela del movimento cooperativo e delle imprese sociali. Confcooperative ha una presenza capillare su tutto il territorio nazionale, con unorganizzazione che si articola orizzontalmente in: 22 Unioni regionali 80 Unioni provinciali 5 Unioni interprovinciali.

9 Fondata a Roma nel 1971, la Confesercenti è una delle principali associazioni delle imprese in Italia. Essa rappresenta oltre imprese del commercio, turismo, servizi, dell'artigianato. La missione della Confesercenti è quella di rappresentare il mondo delle piccole e medie imprese. Confesercenti si propone di contribuire alla crescita delle imprese e con esse dell'economia e allo sviluppo della democrazia.

10 La CGIL(Confederazione Generale del Lavoro) è la più antica organizzazione sindacale italiana nata nel 1906 ed è anche la maggiormente rappresentativa, con i suoi oltre cinque milioni e mezzo d'iscritti, tra lavoratori, pensionati e giovani che entrano nel mondo del lavoro. Attualmente le federazioni di categoria nazionali sono 15 mentre le Camere del lavoro in tutto il territorio nazionale sono 134. La Cgil nazionale ha sede a Roma. L'attuale segretario generale è Guglielmo Epifani

11 ACLI Le Acli, Associazioni cristiane lavoratori italiani, sono associazioni di laici cristiani che, attraverso una rete di circoli, servizi, imprese, progetti ed associazioni specifiche, contribuisce da più di 60 anni a tessere i legami della società, favorendo forme di partecipazione e di democrazia. Giuridicamente, le Acli si presentano come una "associazione di promozione sociale" che promuove il lavoro e i lavoratori L' Associazione conta oggi in Italia circa iscritti e 8000 strutture territoriali, tra cui circoli, 105 sedi provinciali e 21 regionali.

12 Il 5 marzo 1950, a Roma, 253 delegati provenienti da tutta Italia parteciparono al convegno costitutivo della Uil, l'Unione Italiana del Lavoro, l'organizzazione sindacale che, dava rappresentanza ai lavoratori di idee laiche, democratiche e socialiste.

13 La Cisl è un Sindacato confederale. Un lavoratore, da solo, difficilmente riesce ad ottenere miglioramenti salariali. Per questo, fin dal secolo scorso, i lavoratori hanno cominciato ad unirsi, organizzandosi in sindacati, per cercare di migliorare le proprie condizioni lavorative e più in generale le proprie condizioni di vita. Negli ultimi decenni, grazie alla crescita e al successo raggiunti, le organizzazioni sindacali hanno allargato le loro funzioni affrontando anche questioni generali come la politica economica, il fisco e la politica sociale. La nascita dei sindacati dei lavoratori ha spinto anche il padronato a dotarsi di proprie organizzazioni sindacali.

14 La Coldiretti, è una Organizzazione fortemente radicata nel Paese, costituita da 18 Federazioni regionali, 98 Federazioni provinciali, 765 Uffici di zona e sezioni periferiche. La presenza sul territorio è accompagnata dalla consolidata rappresentatività che fa della Coldiretti la principale Organizzazione Agricola a livello nazionale e tra le prime a livello europeo. Tra gli associati alla Coldiretti figurano oltre imprese agricole, che rappresentano il 52% di quelle iscritte alle Camere di Commercio.

15 Lega delle Cooperative L'inizio dell'esperienza cooperativa risale al 23 ottobre Le prime cooperative nascono per dare una risposta, sulla base di un princìpio di solidarietà, a problemi immediati e particolari come la disoccupazione e l'aumento del costo della vita. La diffusione dell'idea cooperativa trova il sostegno, con accenti ed impostazioni diverse, di esponenti prestigiosi della politica del tempo. La Federazione Nazionale delle Cooperative, nel 1893, si trasformò in Lega delle Cooperative.


Scaricare ppt "Sono associazioni di lavoratori costituite per tutelare gli interessi dei propri iscritti e, come parte sociale, per partecipare con il governo e con."

Presentazioni simili


Annunci Google