La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

M.c.de vivo1 Il contratto telematico Il contratto telematico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "M.c.de vivo1 Il contratto telematico Il contratto telematico."— Transcript della presentazione:

1 m.c.de vivo1 Il contratto telematico Il contratto telematico

2 m.c.de vivo2 Il contratto telematico Il contratto telematico

3 m.c.de vivo3 Contratti a distanza Il contratto telematico Cosè Il contratto telematico Contratti informatici =Contratti conclusi mediante tecnologia informatica.. alias virtuale alias digitale alias elettronico …. … differente sia da … Contratti ad oggetto informatico Contratti di fornitura di materiale informatico (computer, software, ecc.) … e sia da … Contratti con strumenti informatici Ad esempio pagamenti telematici … Contratti tra persone distanti che usano il computer e la rete come strumenti per … CONTRATTI TELEMATICI Contratti tra computers e persona o tra pc e pc CONTRATTI CIBERNETICI

4 m.c.de vivo4 Contratti a distanza Il contratto telematico Il contratto telematico Contratti informatici =Contratti conclusi mediante tecnologia informatica.. alias virtuale alias digitale alias elettronico …. … differente sia da … Contratti ad oggetto informatico Contratti di fornitura di materiale informatico (computer, software, ecc.) … e sia da … Contratti con strumenti informatici Ad esempio pagamenti telematici … Contratti tra persone distanti che usano il computer e la rete come strumenti per … CONTRATTI TELEMATICI Contratti tra computers e persona o tra pc e pc CONTRATTI CIBERNETICI Conclusi mediante Internet … allinterno dei contratti conclusi mediante Internet occorre fare unulteriore distinzione … 1.Contratti conclusi IN Internet 2.Contratti conclusi VIA Internet 1. Contratti accedendo in un sito 2. Contratti per

5 m.c.de vivo5 Contratti a distanza Il contratto telematico Il contratto telematico Contratti informatici =Contratti conclusi mediante tecnologia informatica.. alias virtuale alias digitale alias elettronico …. … differente sia da … Contratti ad oggetto informatico Contratti di fornitura di materiale informatico (computer, software, ecc.) … e sia da … Contratti con strumenti informatici Ad esempio pagamenti telematici … Contratti tra persone distanti che usano il computer e la rete come strumenti per … CONTRATTI TELEMATICI Contratti tra computers e persona o tra pc e pc CONTRATTI CIBERNETICI

6 m.c.de vivo6 Il contratto telematico Il contratto telematico alias virtuale alias digitale alias elettronico …. Contratti tra persone distanti che usano il computer e la rete come strumenti per … CONTRATTI TELEMATICI Contratti tra computers e persona o tra pc e pc CONTRATTI CIBERNETICI Relativa novità Presentano delle PECULIARITA legate allinfluenza dello strumento informatico Vera e propria Novità LIntelligenza artificiale (AI) Scambi senza accordo? Mancanza di manifestazione di volontà? Mancanza di trattative? Legge da applicare? Determinazione tempo e luogo?

7 m.c.de vivo7 Il contratto telematico Tipologia Il contratto telematico 1. Ruolo computer=semplice mezzo di comunicazione volontà delle parti. **** 2. Ruolo del computer=mezzo automatico (contratti telematici automatici). ****** Es.: negozi virtuali-acquisto prodotto-pressione tasto. 3. Ruolo del computer=diretta gestione dellattività (contratti telematici cibernetici). ****** (contratti telematici automatici). Struttura standard.: Modulo (compilato) – Digitazione codici carta credito – Click tasto invio. **** (Contratti telematici e basta Struttura: per

8 m.c.de vivo8 Il contratto telematico Il problema della VOLONTA Volontà del dominus = Volontà del computer? Non sempre … Il contratto cibernetico Lelemento di disturbo è proprio la fase della Elaborazione effettuata dal software Lesempio di Noè …

9 m.c.de vivo9 Il contratto telematico Tipologia Il contratto cibernetico Problema del danno al consumatore per decisioni del pc e dellimputazione degli errori del software Programmatore del software ? ? No dolo no colpa? Dellinadempimento delle obbligazioni Responsabilità del debitore. Il debitore che non esegue esattamente la prestazione dovuta è tenuto al risarcimento del danno, se non prova che linadempimento o il ritardo è stato determinato da impossibilità della prestazione derivante da causa a lui non imputabile Risarcimento per fatto illecito. Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno Vizi della volontà. Il contratto è annullabile se è viziata la volontà del rappresentante. Quando però il vizio riguarda elementi predeterminati dal rappresentato, il contratto è annullabile solo se era viziata la volontà di questo. Motivazione giuridica a tutela del contraente danneggiato: RN: 1. - ex artt c.c c.c. (sui vizi della volontà = indicazioni errate del pc influenzano negativamente il processo formativo della volontà di una delle parti) (1)Poiché il rappresentante non si limita, come il nuncius, a trasmettere la volontà del rappresentato, ma collabora attivamente al formarsi di questa, la legge stabilisce che il contratto è annullabile qualora la volontà manifestata dal rappresentante risulti viziata. (2) Ad esempio è rilevante lerrore in cui è incorso il rappresentato che ha fatto comprare dal rappresentante un terreno nella convinzione che questo fosse edificabile.

10 m.c.de vivo10 Il contratto telematico Tipologia Il contratto cibernetico Come farà il giudice a riscontrare se cè stato errore da parte del computer e che tipo di errore si è verificato e a decidere a chi imputare i danni? Confronto dei due contratti Se emerge lesistenza di un errore materiale (=errore ostativo) dovuto al computer (ex art c.c.) Se emerge esistenza di volontaria manomissione =Dolo =artt e 1440 c.c Errore nella dichiarazione o nella sua trasmissione. Le disposizioni degli articoli precedenti si applicano anche al caso in cui lerrore cade sulla dichiarazione, o in cui la dichiarazione è stata inesattamente trasmessa dalla persona o dallufficio che ne era stato incaricato. Annullamento per vizi del consenso se errore è essenziale (ex artt c.c. -Errore come causa di annullamento-; essenzialità dellerrore-; 1431 –riconoscibilità dellerrore-) -

11 m.c.de vivo11 Il contratto telematico Tipologia Il contratto cibernetico Dolo incidente. Se i raggiri non sono stati tali da determinare il consenso, il contratto è valido, benché senza di essi sarebbe stato concluso a condizioni diverse; ma il contraente in mala fede risponde dei danni Dolo. Il dolo è causa di annullamento del contratto quando i raggiri usati da uno dei contraenti sono stati tali che, senza di essi, laltra parte non avrebbe contrattato. Quando i raggiri sono stati usati da un terzo, il contratto è annullabile se essi erano noti al contraente che ne ha tratto vantaggio. Annullamento per dolo Come farà il giudice a riscontrare se cè stato errore da parte del computer e che tipo di errore si è verificato e a decidere a chi imputare i danni? Confronto dei due contratti Se emerge lesistenza di un errore materiale (=errore ostativo) dovuto al computer (ex art c.c.) Se emerge esistenza di volontaria manomissione (=dolo =artt e 1440 c.c.). Validità contratto – Responsabilità contraente mala fede

12 m.c.de vivo12 Il contratto telematico Cosè Il contratto telematico

13 m.c.de vivo13 Il contratto telematico Cosè Il contratto telematico Contratto. Telematica Art c.c. - Il contratto è laccordo di due o più parti per costituire, regolare o estinguere tra loro un rapporto giuridico patrimoniale. Trasmissione di informazioni a distanza tra sistemi di computers collegati in rete. Contratto telematico quando i contraenti per realizzare unoperazione economica giuridicamente rilevante manifestano il loro reciproco consenso utilizzando computers (o altri strumenti informatici) tra loro collegati per mezzo di una rete. … qualsiasi contratto che non potrebbe neppure essere concepito al di fuori dellinformatica (Borruso, Diritto civile ed Informatica, esi, 2006, p. 196)

14 m.c.de vivo14 Il contratto telematico Il contratto telematico Contratti a distanza species alias virtuale alias digitale alias elettronico …. Contratti a conclusione telematica fra soggetti non presenti Conclusi mediante Internet Conclusi con una tecnica di comunicazione a distanza … quindi potremo definire il … Definizione di contratto telematico. Contratto stipulato inter absentes con lutilizzo di computer collegati fra di loro.

15 m.c.de vivo15 Il contratto telematico Il contratto telematico… ma è un CONTRATTO? Contratti per alias Contratti via Internet Contratti accedendo in un sito Alias Contratti in Internet

16 m.c.de vivo16 Il contratto telematico Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere … 1.Sito si gestisce tutta loperazione Ordini – Pagamenti – Consegna Amazon.com 2. Sito solo spazio web a disposizione di privati Sito=mero luogo scambio contrattuale=titolare del sito estraneo allattività contrattuale eBay.com … loperazione contrattuale avviene …

17 m.c.de vivo17 Il contratto telematico 1.Sito si gestisce tutta loperazione Ordini – Pagamenti – Consegna Amazon.com … le caratteristiche di questo contratto … a.Sito web (la struttura contrattuale utilizzato è …) b.Adesione a schemi contrattuali predisposti Point-and-click … e dove l acquisto si sviluppa in fasi standard … c. Particolare procedura di acquisto Mancano trattative … manca un vero Accordo … Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

18 m.c.de vivo18 Il contratto telematico … nei contratti di accesso al sito non cè un accordo così come inteso tradizionalmente e cioè … Accordo= Reciproco consenso delle parti in ordine unoperazione economica …... Nei contratti telematici di accesso al sito il consenso non è frutto di … Accordo dvs Dialogo fra parti=Trattative... Nei contratti telematici di accesso al sito il consenso non è frutto dello schema classico … Accordo=Proposta + Accettazione Titolo II - Dei contratti in generale Capo I - Disposizioni preliminari Nozione. Il contratto è laccordo di due o più parti per costituire, regolare o estinguere tra loro un rapporto giuridico patrimoniale. Mancanza di trattative … mancanza di un vero Accordo … … Manca proposta e accettazione … …. e il Contratto? … Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

19 m.c.de vivo19 Il contratto telematico 1.Sito si gestisce tutta loperazione Ordini – Pagamenti – Consegna Amazon.com … la … c. Particolare procedura di acquisto … invece nel … Accordo come Adesione … prescinde dallo schema tradizionale … si concretizza attraverso unaltra tecnica procedimentale … altro schema … Proposta Offerta attraverso esposizione della merce Accettazione Attraverso la cliccata si sviluppa in : 1. Fase - Esposizione della merce nel sito 2. Fase - Compilazione dellordine di acquisto --- attraverso il rilascio di dati (=Acquisto) 3. Fase - Inoltro dellordine (=Acquisto) 4. Fase - Pagamento (=Acquisto) 5. Fase – Conferma dellordine (=Ricevuta di pagamento) Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

20 m.c.de vivo20 Il contratto telematico Esiste quindi … Sì Accordo soddisfacimento di un loro interesse … Accordo=Consenso: Peculiarità: a)proveniente ex uno latere e che può prescindere dalle modalità di b) no esternazione della volontà di contrarre a) Contratti per adesione b) Contratto automatico Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere … a)??a)??? b)?

21 m.c.de vivo21 Il contratto telematico … nel ns ordinamento sono previste varie ipotesi di questo tipo … Contratto automatico … anche in esso sembrano mancare sia le Trattative (=non cè dialogo) ed il contatto diretto … Peculiarità (molto simili ai contratti di accesso al sito e ai Contratti per adesioni … ) No Trattative Inter absentes il consenso che le parti raggiungono per addivenire al soddisfacimento di un loro interesse. Consenso che può individuarsi: a)nellintento proveniente ex uno latere e che può b)prescindere dalle modalità di esternazione della volontà di contrarre Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

22 m.c.de vivo22 Il contratto telematico Rapporti contrattuali di fatto Peculiarità: Contratti non negoziali, in cui un comportamento esecutivo surroga una dichiarazione (=comportamento concludente) [Gazzoni, Manuale di diritto privato, Napoli, 2001, p.837 ss.] Rapporti contrattuali di fatto Esempi: a.gettito della moneta nella macchinetta (cfr. Contratto automatico) Ipotesi un po piu complessa da cui scaturisce un rapporto contrattuale da b. contatto sociale (Accettazione del paziente in ospedale=anche se non cè atto negoziale nasce lobbligazione del sanitario accettante responsabile verso il malato) Accordo= Reciproco consenso delle parti in ordine unoperazione economica … il consenso che le parti raggiungono per addivenire al soddisfacimento di un loro interesse. Consenso che può individuarsi: a)nellintento proveniente ex uno latere = senza scambio accordo b)prescindere dalle modalità di esternazione della volontà di contrarre Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

23 m.c.de vivo23 Il contratto telematico OK x Accordo (particolare nella forma) … i contratti telematici di accesso al sito rientrano allinterno di ipotesi generali quali … Contratto per adesione Contratto automatico... Hanno tutti in comune le caratteristiche … Proposta unilateralmente predisposta Adesione al formulario proposto Mancanza di contatto diretto Mancanza di trattative Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

24 m.c.de vivo24 Il contratto telematico … e le trattative? … ciò che nel contratto tradizionale viene assicurato dalle trattative nel contratto per adesione (e nel contratto telematico di accesso al sito) viene cmq assicurato anche senza trattative … Equilibrio contrattuale=Tutela del Consumatore … fase successiva dopo Adesione … laddove si possa verificare un Abuso … per la presenza di Clausole scriminanti … resta assicurato dunque l Equilibrio contrattuale … attraverso vari meccanismi predisposti dal legisatore Artt e s., 1469 bis c.c., il Diritto di recesso del CoDeCo, Obblighi Informativi previste d.lgs. n. 70/2003 Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

25 m.c.de vivo25 Il contratto telematico … ricapitolando le sue caratteristiche sono … 1. Mancanza di collaborazione delle parti alla stesura del contratto 2. Contratto tra assenti 3. ? Irrilevanza dellidentità del contraente Caratteristica questa che lo fa rientrare nellipotesi dei … c.dd. Contratti a soggetto indifferente … Irrilevanza dellidentità del contraente Non identificazione dvs Inesistenza della parte Esempio: chi compila lordine di acquisto potrebbe non essere il soggetto che pagherà o il destinatorio 1. Mancanza di collaborazione delle parti alla stesura del contratto 2. Contratto tra assenti 3. Irrilevanza dellidentità del contraente presente anchessa Sia nei contratti telematici sia in quelli per adesione e sia in quelli automatici … Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

26 m.c.de vivo26 Il contratto telematico.. parentesi … Irrilevanza dellidentità del contraente = Non identificazione Il caso: n. 1 Acquisto in rete effettuato dal minore Il caso: n. 2 Apocrifia nella spendita della carta di credito Irrilevanza dellidentità del contraente Esempio: chi compila lordine di acquisto potrebbe non essere il soggetto che pagherà o il destinatorio Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

27 m.c.de vivo27 Il contratto telematico Irrilevanza dellidentità del contraente Esempio: chi compila lordine di acquisto potrebbe non essere il soggetto che pagherà o il destinatorio … Un bambino di 3 anni compra una macchina su e-Bay Questa è fantastica: a Londra un bambino di 3 anni ha acquistato su eBay un'auto da sterline. Jack Neal, classe 2003, ha infatti approfittato dell'assenza della mamma che aveva dimenticato il computer acceso e, probabilmente attratto dal colore rosa della Nissan Figaro, ha cliccato di fianco all'immagine della vettura, piazzando inavvertitamente un'offerta sul sito di aste online. La madre si è accorta di quanto era accaduto solo quando ha ricevuto un messaggio che si congratulava con lei per essersi aggiudicata l'auto. Il padre del bambino si è visto costretto a contattare il venditore dell'auto e spiegargli l'equivoco. Il venditore fortunatamente ha visto il lato divertente della storia ed ha cancellato l'ordine. Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

28 m.c.de vivo28 Il contratto telematico Il caso: n. 1 Acquisto in rete effettuato dal minore Ad esempio il figlio del titolare della carta di credito. Irrilevanza dellidentità del contraente Esempio: chi compila lordine di acquisto potrebbe non essere il soggetto che pagherà o il destinatorio Ipotesi 1. Minore autorizzato … in che ipotesi? … Ipotesi 2. Minore non autorizzato … in che ipotesi ? … Ipotesi 1. Minore autorizzato … Si potrebbe fare riferimento allipotesi della … Rappresentanza (Diretta) (ipotesi di in nome e per conto) Poiché gli effetti degli atti compiuti dal rappresentante ricadono sul patrimonio sfera giuridica del rappresentato … Rappresentante minorenne (=purchè si renda conto) Contratto telematico (accedendo al sito) … possono essere …

29 m.c.de vivo29 Il contratto telematico Contratti di accesso al sito Il caso: n. 1 Acquisto in rete effettuato dal minore Ad esempio il figlio del titolare della carta di credito. Irrilevanza dellidentità del contraente Esempio: chi compila lordine di acquisto potrebbe non essere il soggetto che pagherà o il destinatorio Ipotesi 1. Minore autorizzato Ipotesi 2. Minore non autorizzato Soluzioni: da un punto di vista della tutela del minore o … a.Annullabilità del contratto concluso dal minorenne Oppure lutilizzo di uno strumento ulteriore a. Recesso (da parte del genitore) Ipotesi 2. Minore non autorizzato Soluzioni: Dal punto di vista della tutela dellaltro contraente che in buona fede ha stipulato il contratto … a.Tutela dellaltrui affidamento non colpevole b. Autoresponsabilità Con la conseguenza che … Responsabilità del genitore per culpa in vigilando

30 m.c.de vivo30 Il contratto telematico Contratti di accesso al sito.. parentesi … Irrilevanza dellidentità del contraente = Non identificazione Il caso: n. 2 Apocrifia nella spendita della carta di credito Irrilevanza dellidentità del contraente Esempio: chi compila lordine di acquisto potrebbe non essere il soggetto che pagherà o il destinatorio … È il caso classico per cui un soggetto effettua … Acquisto effettuato con carta di credito di cui non si è titolari Soluzioni: Sono conseguenziali la natura del contratto telematico di accesso al sito e cioè della inidentificabilità del soggetto per cui Ampliamento della responsabilità del dominus (=titolare della carta di credito) … Responsabilità ricade sul titolare della carta di credito. … nel caso di non identificazione di colui che ha effettuato labuso risponderà che si è fatto rubare la carta….

31 m.c.de vivo31 Il contratto telematico Il contratto telematico

32 m.c.de vivo32 Il contratto telematico Conclusione del contratto telematico Fasi della contrattazione. Il contratto telematico

33 m.c.de vivo33 Il contratto telematico Proposta. Accettazione. Conclusione. Revoca proposta e accettazione Luogo di conclusione FASI DELLA CONTRATTAZIONE Memo: Conclusione del contratto telematico … quali sono?

34 m.c.de vivo34 Il contratto telematico FASI DELLA CONTRATTAZIONE Memo: Proposta. La proposta è la dichiarazione, proveniente da una delle parti (il proponente), fatta con l'intenzione di obbligarsi. Contiene il programma contrattuale proposto all'altra parte (l'oblato). La proposta deve essere completa (deve contenere tutti gli elementi del contratto ***), nel senso che se l'altra decide di accettare,il programma contrattuale può dispiegarsi compiutamente. Deve rivestire la stessa forma che la legge prescrive per la validità del contratto da stipulare. *** (es.: Tizio propone a Caio di effettuare il trasporto della merce per un determinato tragitto e dietro versamento di un dato prezzo). Conclusione Proposta. DOMANDA: Cosè la proposta? definizione Una caratteristica caratteristica

35 m.c.de vivo35 Conclusione Il contratto telematico FASI DELLA CONTRATTAZIONE Memo: Proposta. DOMANDA: … Può essere revocata? Revoca proposta e accettazione Art Revoca della proposta e dellaccettazione. La proposta può essere revocata finché il contratto non sia concluso. Tuttavia, se laccettante ne ha intrapreso in buona fede lesecuzione prima di avere notizia della revoca, il proponente è tenuto a indennizzarlo delle spese e delle perdite subite per liniziata esecuzione del contratto. Laccettazione può essere revocata, purché la revoca giunga a conoscenza del proponente prima dellaccettazione. -a. la proposta può essere revocata sino a che il contratto non è concluso -b. laccettazione può essere revocata solo se la revoca giunge a conoscenza del proponente prima dell'accettazione. A B

36 m.c.de vivo36 Il contratto telematico FASI DELLA CONTRATTAZIONE Memo: Accettazione. Dichiarazione della parte (oblato) a cui la proposta è indirizzata ad accoglierla in tutte le sue parti. L'accettazione deve essere: - conforme alla proposta [qualora l'accettazione differisca anche solo parzialmente dalla proposta assume il valore di controproposta]; tempestiva pervenire entro il termine fissato dalla proposta (o normalmente necessario secondo la natura degli affari o dagli usi); Laccettazione (normalmente) è sempre richiesta. - Eccezioni : Accettazione. i casi ex art contratto eseguito mediante esecuzione; oppure ex art contratto con obbligazioni a carico del solo proponente. Accettazione. DOMANDA: Cosè laccettazione? definizione Eccezioni? caratteristica

37 m.c.de vivo37 Il contratto telematico Proposta. Accettazione. Conclusione. Revoca proposta e accettazione Luogo di conclusione FASI DELLA CONTRATTAZIONE Memo: DOMANDA: … Quando si conclude un contratto?

38 m.c.de vivo38 Il contratto telematico Conclusione. art Il contratto è concluso nel momento in cui chi ha fatto la proposta ha conoscenza dellaccettazione dellaltra parte. Laccettazione deve giungere al proponente nel termine da lui stabilito o in quello ordinariamente necessario secondo la natura dellaffare o secondo gli usi. Il proponente può ritenere efficace laccettazione tardiva, purché ne dia immediatamente avviso allaltra parte. Qualora il proponente richieda per laccettazione una forma determinata, laccettazione non ha effetto se è data in forma diversa. Unaccettazione non conforme alla proposta equivale a nuova proposta. Il contratto si conclude nel momento in cui chi ha fatto la proposta ha conoscenza della accettazione dell'altra parte. Proposta ed accettazione producono i loro effetti dal momento in cui vengono a conoscenza del relativo destinatario (art. 1334). Conclusione. - l'art prevede una presunzione di semplice conoscenza dell'accettazione che avviene nel momento in cui giunge all'indirizzo del destinatario a meno che questo non provi di essere stato, senza sua colpa, nell'impossibilità di prenderne conoscenza Presunzione di conoscenza. La proposta, laccettazione, la loro revoca e ogni altra dichiarazione diretta a una determinata persona si reputano conosciute nel momento in cui giungono allindirizzo del destinatario, se questi non prova di essere stato, senza sua colpa, nellimpossibilità di averne notizia Efficacia degli atti unilaterali. Gli atti unilaterali producono effetto dal momento in cui pervengono a conoscenza della persona alla quale sono destinati. 1 affermazione 2 affermazione

39 m.c.de vivo39 Il contratto telematico Ciò detto per la conclusione di un contratto tradizionale … Conclusione Domanda: Quali sono gli schemi di riferimento del Contratto Telematico ? Il contratto telematico … il C.T che si sviluppa attraverso lo … Schema procedimentale A. Schema PROPOSTA-ACCETTAZIONE (per posta elettronica) Schema procedimentale B. Schema ACCETTAZIONE/ ADESIONE (mediante pressione di tasto su WWW- c.d. Point-and-click) Schema procedimentale C. Schema dellINIZIO DELLESECUZIONE Schema procedimentale D. Schema dellOFFERTA AL PUBBLICO SUL WEB

40 m.c.de vivo40 Il contratto telematico Conclusione Il contratto telematico Schema procedimentale A. -Schema tradizionale PROPOSTA-ACCETTAZIONE (per posta elettronica) Tradizionale. Artt c.c. e 1335 c.c. ovvero: Incontro della proposta e dellaccettazione (1326 c.c.) Principio presunzione conoscenza (1335 c.c.) Conclusione del contratto. Il contratto è concluso nel momento in cui chi ha fatto la proposta ha conoscenza dellaccettazione dellaltra parte Presunzione di conoscenza. La proposta, laccettazione, la loro revoca e ogni altra dichiarazione diretta a una determinata persona si reputano conosciute nel momento in cui giungono allindirizzo del destinatario, se questi non prova di essere stato, senza sua colpa, nellimpossibilità di averne notizia. Indirizzo del destinatario=luogo non dove il soggetto si trova quando "scarica" l' , bensì quello ove è collocato il server del provider contenente la casella postale del proponente.

41 m.c.de vivo41 Il contratto telematico Conclusione Il contratto telematico Schema procedimentale A. -Schema tradizionale PROPOSTA-ACCETTAZIONE (per posta elettronica) Tradizionale. Artt c.c. e 1335 c.c. ovvero: Incontro della proposta e dellaccettazione (1326 c.c.) Principio presunzione conoscenza (1335 c.c.) PROBLEMA. - Revoca della proposta (art c.c.) POSSO REVOCARE LA PROPOSTA? Possesso di buona fede. È possessore di buona fede chi possiede ignorando di ledere laltrui diritto. La buona fede non giova se lignoranza dipende da colpa grave. La buona fede è presunta e basta che vi sia stata al tempo dellacquisto. Revoca Proposta = solo prima che loblato invii il suo messaggio di accettazione. PRECISAZIONE. – E a carico delloblato accertarsi (prima dellinvio dellaccettazione) della ricezione di una eventuale revoca nella propria (funzione check mail). CONSEGUENZA. – In difetto di ciò è negata alloblato linvocazione della buona fede (=la sua ignoranza è dipesa da propria colpa) (art. 1147, comma 2, c.c.) in quanto non si è proceduto ad un semplice e doveroso controllo (=Colpa grave: violazione di quel minimo di diligenza che, nellesercizio di una attività o nelladempimento di un dovere, tutti dovrebbero avere)

42 m.c.de vivo42 Il contratto telematico Conclusione Il contratto telematico Schema procedimentale A. -Schema tradizionale PROPOSTA-ACCETTAZIONE (per posta elettronica) Tradizionale. Artt c.c. e 1335 c.c. ovvero: Incontro della proposta e dellaccettazione (1326 c.c.) Principio presunzione conoscenza (1335 c.c.) PROBLEMA. - Revoca dellaccettazione (art c.c.). This is impossible … a causa dello strumento utilizzato sub A(=conclusione per e sub) B(=conclusione per pressione di un tasto) ?

43 m.c.de vivo43 Il contratto telematico Conclusione Il contratto telematico Pressione del tasto=dichiarazione negoziale di volontà. Modalità prevista: articolo 1326, comma 4, c.c. (=scelta della forma dellaccettazione … ) Schema procedimentale B. Schema ACCETTAZIONE=ADESIONE (mediante pressione di tasto su WWW- c.d. Point-and-click). Sezione I Dellaccordo delle parti Conclusione del contratto. Il contratto è concluso nel momento in cui chi ha fatto la proposta ha conoscenza dellaccettazione dellaltra parte. Laccettazione deve giungere al proponente nel termine da lui stabilito o in quello ordinariamente necessario secondo la natura dellaffare o secondo gli usi. Il proponente può ritenere efficace laccettazione tardiva, purché ne dia immediatamente avviso allaltra parte. Qualora il proponente richieda per laccettazione una forma determinata, laccettazione non ha effetto se è data in forma diversa. Unaccettazione non conforme alla proposta equivale a nuova proposta. Il contratto si conclude quando laccettazione perviene al server del proponente. equiparata Quando si conclude il Contratto?

44 m.c.de vivo44 Il contratto telematico Conclusione Il contratto telematico Ipotesi: conclusione del contratto senza accettazione. Previsione: 1327 c.c. Esempi: Acquisto on line per invio codici carta di credito Acquisto on line attraverso pagamento per e-cash Esecuzione prima della risposta dellaccettante. Qualora, su richiesta del proponente o per la natura dellaffare o secondo gli usi, la prestazione debba eseguirsi senza una preventiva risposta, il contratto è concluso nel tempo e nel luogo in cui ha avuto inizio lesecuzione. Laccettante deve dare prontamente avviso allaltra parte della iniziata esecuzione e, in mancanza, è tenuto al risarcimento del danno. Schema procedimentale C. - Schema dellINIZIO DELLESECUZIONE ?

45 m.c.de vivo45 Il contratto telematico Conclusione Il contratto telematico Ipotesi: Proposta=Offerta (prevista art c.c. ). Esempi: Offerta contenuta in un sito web aperto a tutti. Condizione: 1. Pubblicizzazione dellofferta=adeguata conoscibilità verso quei soggetti di cui si vuol provocare laccettazione. 2. Offerta=tutti i requisiti della proposta ALTRIMENTI Offerta=Invito a proporre. Schema procedimentale D. - Schema dellOFFERTA AL PUBBLICO SUL WEB Offerta al pubblico. Lofferta al pubblico, quando contiene gli estremi essenziali del contratto alla cui conclusione è diretta, vale come proposta, salvo che risulti diversamente dalle circostanze o dagli usi. La revoca dellofferta, se è fatta nella stessa forma dellofferta o in forma equipollente, è efficace anche in confronto di chi non ne ha avuto notizia. Art c.c.

46 m.c.de vivo46 Il contratto telematico Conclusione Il contratto telematico PROBLEMA Revoca della proposta 1. Revoca proposta=Prima accettazione. 2. Revoca proposta=Modalità dellOfferta.(pubblicizzazione sul sito web=efficace anche per chi non ne ha avuto notizia) CONSEGUENZA …… Lonere a carico delloblato, prima dellaccettazione di verificare se offerta ancora valida/esistente. Schema procedimentale D. - Schema dellOFFERTA AL PUBBLICO SUL WEB ? ?

47 m.c.de vivo47 Il contratto telematico I Soggetti del contratto Il contratto telematico

48 m.c.de vivo48 Il contratto telematico I Soggetti Il contratto telematico … da un punto di vista dei soggetti coinvolti … 1. Professionisti2. Privati/consumatori … dalla combinazione diversi tipi di contratto telematico … B2B B2C C2C … conseguenze sul sistema di tutele … 1341 c.c. 1469bis c.c. e Codice del Consumo (artt ) Condizioni generali di contratto. Le condizioni generali di contratto predisposte da uno dei contraenti sono efficaci nei confronti dellaltro, se al momento della conclusione del contratto questi le ha conosciute o avrebbe dovuto conoscerle usando lordinaria diligenza. In ogni caso non hanno effetto, se non sono specificamente approvate per iscritto, le condizioni che stabiliscono, a favore di colui che le ha predisposte, limitazioni di responsabilità, facoltà di recedere dal contratto o di sospenderne lesecuzione, ovvero sanciscono a carico dellaltro contraente decadenze, limitazioni alla facoltà di opporre eccezioni, restrizioni alla libertà contrattuale nei rapporti coi terzi, tacita proroga o rinnovazione del contratto, clausole compromissorie o deroghe alla competenza dellautorità giudiziaria. 1 2 Apparato di clausole predisposte per uniformare i rapporti contratuali Unico obbligo al predisponente: renderle conoscibili Clausole particolarmente gravose (=Vessatorie) approvate per iscritto

49 m.c.de vivo49 Il contratto telematico Gli elementi Il contratto telematico …requisiti essenzali=contratto tradizionale con riferimento … 1325 c.c. Capo II Dei requisiti del contratto Indicazione dei requisiti. I requisiti del contratto sono: 1) laccordo delle parti [1326]; 2) la causa [1343]; 3) loggetto [1346]; 4) la forma, quando risulta che è prescritta dalla legge sotto pena di nullità [1350, 1352]). lecita

50 m.c.de vivo50 Il contratto telematico Gli elementi Il contratto telematico …requisiti essenzali=conratto rtradizionale con riferimento … 1325 c.c. Capo II Dei requisiti del contratto Indicazione dei requisiti. I requisiti del contratto sono: 1) laccordo delle parti [1326]; 2) la causa [1343]; 3) loggetto [1346]; 4) la forma, quando risulta che è prescritta dalla legge sotto pena di nullità [1350, 1352]). Lecito determinato o determinabile

51 m.c.de vivo51 Il contratto telematico Gli elementi Il contratto telematico …requisiti essenzali=conratto rtradizionale con riferimento … 1325 c.c. Capo II Dei requisiti del contratto Indicazione dei requisiti. I requisiti del contratto sono: 1) laccordo delle parti [1326]; 2) la causa [1343]; 3) loggetto [1346]; 4) la forma, quando risulta che è prescritta dalla legge sotto pena di nullità [1350, 1352]). 1.Proposta a soggetti determinati 2.Proposta a soggetti indeterminati a. Offerta al pubblico b. Contratto per adesione c. Point and clik

52 m.c.de vivo52 Il contratto telematico Luogo (di conclusione del contatto) Il contratto telematico … a causa della natura transnazionale problematica determinare … Competenza giurisdizionale Normativa al contratto Possibili soluzioni: Combinazione delle varie normative Diritto internazionale Convenzioni internazionali Normative espressamente previste.

53 m.c.de vivo53 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico In materia di giurisdizione (commercio internazionale): Normativa di diritto internazionale di riferimento. 1.Legge 31 maggio 1995, n [Riforma del sistema italiano di dritto internazionale privato] la giurisdizione italiana sussiste quando il convenuto è domiciliato o residente in Italia o vi ha un rappresentante che sia autorizzato a stare in giudizio a norma dellart 77 c.p.c. (…) [art 3, co. 1] e quando il convenuto non sia domiciliato nel territorio di uno Stato contraente (richiamando la Convenzione di Bruxelles del 27 settembre 1968) [art. 3, co. 2] Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitense. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana?

54 m.c.de vivo54 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico … inoltre nella stessa legge è previsto … 1. Legge 31 maggio 1995, n. 218 Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato [art. 57] le obbligazioni contrattuali sono in ogni caso regolate dalla Convenzione di Roma del 19 giugno 1980 [convenzione sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali] Convenzione 1980 due principi fondamentali: 1.- Criterio della volontà delle parti (art.3)il contratto è regolato dalla legge scelta dalle parti, scelta che deve essere espressa o risultare in modo ragionevolmente certo dalle disposizioni del contratto o dalle circostanze 2. – Criterio del collegamento più stretto (art. 4)il contratto è regolato dalla legge del paese col quale presenta il collegamento più stretto. Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitensi. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana? … Dicasi collegamento piu stretto … Normativa del … Paese in cui risiede la parte che fornisce la prestazione caratteristica del contratto Contenuto piuttosto vago … ci soccorre lo stesso art. 4, n. 2, che specifica come collegamento piu stretto … si presume che il contratto presenti il collegamento più stretto con il paese in cui la parte che deve fornire la prestazione caratteristica ha, al momento della conclusione del contratto, la propria residenza abituale …

55 m.c.de vivo55 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico In materia di giurisdizione (commercio internazionale): 2. la Convenzione di Bruxelles del 27 settembre 1968 [concernente la competenza giurisdizionale e lesecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale] Il convenuto domiciliato in uno Stato contraente può essere citato in un altro Stato contraente – in materia contrattuale – davanti al giudice del luogo in cui lobbligazione dedotta è stata o deve essere eseguita (art. 5) Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitensi. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana?

56 m.c.de vivo56 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico In materia di giurisdizione (commercio internazionale): 3. Regolamento 44/2001/CE [Concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e lesecuzione delle decisioni in materia civile e commerciali]. Sezione 4. Dedicata ai contratti conclusi dai consumatori (=ergo applicabile ai contratti telematici del tipo B2C) Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitensi. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana?

57 m.c.de vivo57 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico In materia di giurisdizione (commercio elettronico): Normative espressamente previste (in tema di commercio elettronico) 4. Decreto legislativo n. 70/2003 (previsione ADR/ODR – sistemi di risoluzione extragiudiziali - art. 19) *valido solo per contraenti appartenenti a Paesi dellUe. Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitensi. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana?

58 m.c.de vivo58 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico … fermo restando alcune considerazioni … Difficoltà di armonizzazione delle normative da applicare Solutori sono … 1.Convenzione di Roma > la scelta delle parti (art. 3) 2.Direttiva Europea ecommerce > incentiva Codici di condotta e sistemi di composizione stragiudiziale delle controversie. 3.Determinazione status contraente Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitensi. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana?

59 m.c.de vivo59 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico … fermo restando alcune considerazioni … Difficoltà di armonizzazione delle normative da applicare Solutori sono … 1.Convenzione di Roma > la scelta delle parti (art. 3) 2.Direttiviva Europe ecommerce > incentiva Codici di condotta e sistemi di composizione stragiudiziale delle controversie. 3.Determinazione status contraente Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitensi. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana? B2C ……… scatta Tutela del Consumatore … in caso di controversia … Giudice = luogo residenza/domicilio Consumatore

60 m.c.de vivo60 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico La nostra risposta al quesito? Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitensi. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana?

61 m.c.de vivo61 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico In materia di giurisdizione (commercio internazionale): (ricordiamoci che il giudice italiano è competente …) Giudice italiano competente secondo le seguenti condizioni: 1.Convenuto domiciliato/residente in Italia 2.Parti accettato convenzionalmente per iscritto la sua giurisdizione 3.Obbligazione in giudizio è stata o deve essere eseguita in Italia 4.Consumatore/i domiciliati in Italia Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitensi. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana?

62 m.c.de vivo62 Il contratto telematico Luogo Il contratto telematico La nostra risposta al quesito? Volutamente semplicistica … Consiglio prima di stipulare un contratto telematico concordare con proponente il foro competente e la legge applicabile in caso di contenzioso (attraverso un patto: c.d. pactum de lege utenda=clausola la quale espressamente stabilisce che il contratto è interamente sottoposto al diritto […], che ne regola la conclusione, esecuzione e cessazione, ed in base al quale esso sarà interpretato, anche al fine della risoluzione delle controversie da esso nascenti). Prevederlo espressamente nel contratto onde evitare dubbi. Domanda: Francesca risiede in Italia. Il suo sito è ospitato su server statunitensi. Ritiene che il provider non stia tenendo fede ad alcuni obblighi contrattuali inerenti allerogazione di servizi. A quale magistratura deve rivolgersi: quella italiana o quella americana?

63 m.c.de vivo63 Il contratto telematico Il contratto telematico

64 m.c.de vivo64 Il contratto telematico Contratto telematico e ordinamento giuridico. Il contratto telematico

65 m.c.de vivo65 Il contratto telematico Contratto telematico e ordinamento giuridico. Il contratto telematico Codice Civile Principio autonomia privata Autonomia contrattuale. Le parti possono liberamente determinare il contenuto del contratto nei limiti imposti dalla legge. Le parti possono anche concludere contratti che non appartengano ai tipi aventi una disciplina particolare, purché siano diretti a realizzare interessi meritevoli di tutela secondo lordinamento giuridico.

66 m.c.de vivo66 Il contratto telematico Norme applicabili Il contratto telematico Contratto concluso fuori locali commerciali d.lgs. N. 50 del 1992 abrogato e sostituito dal d.lgs. 6 settembre 2005 – art. 45, lett. d) che definisce come contratti stipulati fuori dai locali commerciali : 45. Campo di applicazione. La presente sezione disciplina i contratti tra un professionista ed un consumatore, riguardanti la fornitura di beni o la prestazione di servizi, in qualunque forma conclusi, stipulati: (…) d) per corrispondenza o, comunque, in base ad un catalogo che il consumatore ha avuto modo di consultare senza la presenza del professionista.

67 m.c.de vivo67 Il contratto telematico Norme applicabili Il contratto telematico Contratto =Documento informatico CAD art. 20 ss.

68 m.c.de vivo68 Il contratto telematico Il contratto Telematico … la base giuridica si rinviene … Dpr 513/97 Regolamento recante criteri e modalità per la formazione, l'archiviazione e la trasmissione di documenti con strumenti informatici e telematici, a norma dell'articolo 15, comma 2, della L. 15 marzo 1997, n. 59. [Abrogato dal Dpr 445/2000)] Dpr 445/2000 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa Art.2. - Documento informatico. [1. Il documento informatico da chiunque formato, l'archiviazione su supporto informatico e la trasmissione con strumenti telematici, sono validi e rilevanti a tutti gli effetti di legge se conformi alle disposizioni del presente regolamento]. Art. 8, comma 1 Regolamentazione del Documento Informatico CAD 2005 Art. 20

69 m.c.de vivo69 … specificamente gli articoli 20 e 21 … Il Codice dellAmministrazione Pubblica Digitale ed il Documento informatico Le firme elettroniche … 20. Documento informatico. 1. Il documento informatico da chiunque formato, la registrazione su supporto informatico e la trasmissione con strumenti telematici conformi alle regole tecniche di cui allarticolo 71 sono validi e rilevanti agli effetti di legge, ai sensi delle disposizioni del presente codice. 1-bis. Lidoneità del documento informatico a soddisfare il requisito della forma scritta è liberamente valutabile in giudizio, tenuto conto delle sue caratteristiche oggettive di qualità, sicurezza, integrità ed immodificabilità, fermo restando quanto disposto dal comma Il documento informatico sottoscritto con firma elettronica qualificata o con firma digitale, formato nel rispetto delle regole tecniche stabilite ai sensi dellarticolo 71, che garantiscano lidentificabilità dellautore, lintegrità e limmodificabilità del documento, si presume riconducibile al titolare del dispositivo di firma ai sensi dellarticolo 21, comma 2, e soddisfa comunque il requisito della forma scritta, anche nei casi previsti, sotto pena di nullità, dallarticolo 1350, primo comma, numeri da 1 a 12 del codice civile. 3. Le regole tecniche per la formazione, trasmissione, la conservazione, la duplicazione, la riproduzione e la validazione temporale dei documenti informatici sono stabilite ai sensi dellarticolo 71; la data e lora di formazione del documento informatico sono opponibili ai terzi se apposte in conformità alle regole tecniche sulla validazione temporale. 4. Con le medesime regole tecniche sono definite le misure tecniche, organizzative e gestionali volte a garantire lintegrità, la disponibilità e la riservatezza delle informazioni contenute nel documento informatico. 5. Restano ferme le disposizioni di legge in materia di protezione dei dati personali. … ciò vuol dire che … i contratti conclusi in via informatica sono validi a tutti gli effetti … potendo essere sostituita la forma scritta dal supporto informatico !

70 m.c.de vivo70 Il contratto telematico Norme applicabili Il contratto telematico Codice sulla privacy. d.lgs. n. 126 del Contratto telematico=strumento che tratta anche dati personali

71 m.c.de vivo71 Il contratto telematico Norme applicabili Il contratto telematico Contratto telematico=strumento del commercio elettronico d.lgs n. 70 del 2003 in materia di commercio elettronico Artt. 8-9 Obblighi informativi inerenti le comunicazioni commerciali ma spec. Artt Contratti telematici

72 m.c.de vivo72 Il contratto telematico Alla prossima …


Scaricare ppt "M.c.de vivo1 Il contratto telematico Il contratto telematico."

Presentazioni simili


Annunci Google