La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Modulo3 Visualizzatori UNIVERSITA DI CAMERINO Corso di laurea in Informatica (classe 23/S) Barbara Re Anno Accademico 2007-08.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Modulo3 Visualizzatori UNIVERSITA DI CAMERINO Corso di laurea in Informatica (classe 23/S) Barbara Re Anno Accademico 2007-08."— Transcript della presentazione:

1 Modulo3 Visualizzatori UNIVERSITA DI CAMERINO Corso di laurea in Informatica (classe 23/S) Barbara Re Anno Accademico

2 2 Types of Ontology Tools Ontology Development Tools: Ontology Editors and browsers Ontology graphical edition Ontology Translators Ontology library mangement Ontology documentation Ontology population Ontology evaluation Ontology Evolution Ontology merge and alignment tools Ontology based annotation tools Ontology querying tools and inference engines Ontology learning tools.... Framework for comparing tools Tool description Comparison of the tools against the framework Conclusions Recommendations Ontological Engineering Gómez-Pérez, A.; Fernández-López, M.; Corcho, O. Springer-Verlag, páginas

3 3 RDF(S) OWL... Ontology Development Tools Loom OIL OWL Ontolingua RDF(S) OWL Querying systems Flogic DAML+OIL RQL RDQL SeRQL SPARQL Loom Loom Classifier OntoBroker Flora, Flora2 FORID SilRI RIL TRIPLE OIL FACT RACER FACT RACER TRIPLE BOR DAML+ OIL FACT RACER TRIPLE JTP DQL OWL-QL Flora, Flora2 Reasoners DAML+OIL ICS-FORTH Validating RDF Parser, RDF Validation Service DAML Validator, DAML+OIL Ontology Checker OWL Ontology Validator, OWL Validator Evaluation tools Flogic OWL RDF(S)

4 4 Strumenti per la visualizzazione

5 5 OntoViz OntoViz è un plug-in di Protégé che visualizza un'ontologia come un grafico sfruttando una libreria open source ottimizzata per la visualizzazione grafica Le classi e le istanze sono rappresentate come nodi, mentre le relazioni sono visualizzate come archi orientati Sia i nodi che gli archi sono classificati e disposti in un modo da ridurre al minimo le sovrapposizioni, a scapito della dimensione del grafico La navigazione del grafico finale, integrata solo da strumenti di ingrandimento e di panoramica, non offre una buona visione globale dell'ontologia (ad esempio elementi grafici possono diventare facilmente indistinguibili) VANTAGGI Consente la visualizzazione di più grafici scollegati tra loro in un'unica figura. SVANTAGGI Non risulta essere adatto per la visualizzazione di grandi ontologie, dal momento che la visualizzazione non va al di là di qualche centinaio di oggetti OntoViz non permette la navigazione di relazioni multiple

6 6 OntoViz

7 7 Jambalaya Jambalaya è un altro visualizzatore di ontologie per Protégé Vantaggi migliora Protégé con un grafico in grado di supportare l'editing di ontologie Problemi Riduce al minimo le ottimizzazioni per l'organizzazione del grafico Mantenere una buona comprensione della ontologia globale Mantenere un adeguato livello di dettaglio di un grafico Visualizzazione Comprende la nidificazione dei nodi basato su qualsiasi tipi di slot o di proprietà (o non nidificazione), inoltre la visualizzazione è basata su di un unico layout dotato di zoom Jambalaya comprende il filtraggio, la colorazione e lo 'stiling' dei nodi e degli archi per tipo vari algoritmi di layout grafico Un vista animata del grafico dell'ontologia facilita la navigazione anche in diversi livelli di astrazioni e dettaglio, sia per le classi che per le relazioni, pur mantenendo bassa la curva di apprendimento attraverso semplici zoom e link ipertestuali Tuttavia, le etichette del testo ed i simboli tendono a sovrapporsi quando l'ontologia cresce in complessità ed è difficile capire le relazioni tra classi e/o istanze

8 8 Jambalaya

9 9 TGVizTab TGVizTab è generico, dinamico (i grafici vengono creati al volo), e personalizzabile I grafici TGVizTab possono essere salvati in formato XML e visti con altre applicazioni TouchGraph SVANTAGGI La vista in TGVizTab è abbastanza disorganizzata, non vi è alcun ordine gerarchico tra le entità e questo rende l'esplorazione top-down molto difficile Le relazioni, in particolare quelle non strutturate, sono difficili da individuare Il livello di dettaglio non è regolato in base al livello di ingrandimento, esso causa spesso un sovraffollamento delle immagini VANTAGGI I grafici immediatamente evidenti per gli utenti grazie all'eccellente navigazione incrementale del ontologia Ottimo sfruttamento dello spazio bidimensionale in cui i nodi e gli archi sono distribuiti dinamicamente

10 10 TGVizTab

11 11 EzOWL EzOWL è un plug-in che migliora Protégé con un grafico a base di editing di ontologie, anche se riduce al minimo l'ottimizzazioni dell'organizzazione del grafico Problemi Mantenere una buona comprensione della ontologia globale Mantenere un adeguato livello di dettaglio di un grafico

12 12 OntoSphere 3D Gli strumenti di visualizzazione come quelli menzionati nella sezione precedente rappresentano le ontologie attraverso un paradigma bidimensionale (cioè condividendo uno spazio 2D) e a volte questo risulta essere troppo restrittivo. OntoSphere – plug-in di Protegè - sfrutta uno spazio 3D come un mezzo per esplorare e rappresentare efficacemente i dati attraverso una interfaccia intuitiva L'interfaccia utente è molto semplice e diretta permette la manipolazione della scena con rotazioni, spostamenti e zoom permette di navigare nell'ontologia e di aggiornare e di aggiungere nuovi concetti e relazioni. Ogni concetto all'interno di una determinata scena è selezionabile con due risultati diversi Con un click del tasto sinistro del mouse si esegue una operazione di messa a fuoco, spostando la scena ad un livello più dettagliato Con un click del tasto destro si mantiene l'attuale prospettiva e si può navigare attraverso gli elementi. VANTAGGI Migliora le prestazioni delle attuali soluzioni in termini di completezza e la leggibilità Mira a rappresentare graficamente sia i link tassonomici che quelli non tassonomici Presenta le informazioni sullo schermo con un adeguato livello di dettaglio secondo ciò che è rilevante dal punto di vista dell'utente Fornisce un'interfaccia intuitiva di navigazione, con la manipolazione diretta della scena (rotazione, spostamento, zoom, selezione degli oggetto, ecc.) E in grado di soddisfare le esigenze di chi, con poche competenze tecniche in materia di Web semantico, conta soprattutto sulle interfacce grafiche

13 13 OntoSphere 3D

14 14 Ci sono domande?


Scaricare ppt "Modulo3 Visualizzatori UNIVERSITA DI CAMERINO Corso di laurea in Informatica (classe 23/S) Barbara Re Anno Accademico 2007-08."

Presentazioni simili


Annunci Google