La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DISTINZIONE DELLE ACQUE LE ACQUE LE ACQUE SALATE DOLCI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DISTINZIONE DELLE ACQUE LE ACQUE LE ACQUE SALATE DOLCI."— Transcript della presentazione:

1

2 DISTINZIONE DELLE ACQUE LE ACQUE LE ACQUE SALATE DOLCI

3 LE ACQUE SALATE Le acque salate sono concentrate nei mari e negli oceani. Queste acque sono il 71% delle acque totali. Le acque oceaniche sono salate perché contengono unelevata quantità di sali in soluzione proveniente dallerosione delle rocce. La salinità di un oceano è la quantità di sale contenuta per metri cubo dacqua. La temperatura di un oceano è più alta nella zona fotica ovvero dove la luce del sole arriva e riscalda lacqua. Il resto delle acque è freddo perché non è riscaldato. Inoltre le acque marine posseggono diversi tipi di movimenti.movimenti.

4 I MOVIMENTI DELLE ACQUE I movimenti delle acque sono di tre tipi: onde, maree e correnti. Le onde: sono il movimento che ci ricorda di più il mare. Esse sono provocate dal vento che il mare. Esse sono provocate dal vento che soffia sulla superficie del mare producendo unoscillazione verso il bassa e lalto. Ci sono vari tipi di onde e modi in cui si possono sviluppare. Le maree: sono fluttuazioni del livello medio delle acque oceaniche provocate dallattrazione gravitazionale esercitata sulla terra dalla luna. Sono presenti due tipi di maree: lalta marea e la bassa marea e il dislivello tra queste due si chiama escursione di marea. Le correnti:di correnti ne esistono due tipi : le correnti marine superficiali e le correnti marine profonde.

5 LE ACQUE DOLCI Le acque dolci si possono presentare in laghi, fiumi o falde acquifere sotterranee. Delle ultime ne esisto due tipi le falde freatiche falde freatiche e le falde artesiane. falde artesiane falde freatiche falde artesiane I fiumi sono dei corsi dacqua perenni alimentati dalle precipitazioni, essi si possono classificare per tre caratteristiche:lunghezza, pendenza, portata e regime. Di laghi invece ne esistono di diverso tipo i laghi: glaciali, tettonici, artificiali, carsici, vulcanici, di sbarramento e relitto. Lacqua dolce è uno dei beni non rinnovabili più a rischio proprio perché è Continuamente sprecata e inquinata dalluomo.

6 FALDE FREATICHE FALDE FREATICHE La falda freatica è la zona dove si accumula lacqua impregnando la roccia permeabile fino a un certo livello detto superficie freatica. La zona sottostante a questa superficie e la falda freatica, invece la zona sottostante è detta zona di aerazione. La falda è composta da due tipi di roccia: La roccia permeabile e la roccia impermeabile, esse hanno due caratteristiche la porosità, che è la parte di roccia che non contiene materia, e la permeabilità che è la capacita della roccia di essere attraversata da un fluido

7 FALDE ARTESIANE FALDE ARTESIANE

8 IL SALE DELLA TERRA Lagricoltura nacque contemporaneamente in molte zone ma si sviluppò di più nella mezzaluna fertile che dopo alcuni anni fu abbandonata perché il sale andò a stanziarsi sul terreno rendendolo incoltivabile. In alcune zone, come in Egitto, vi è un processo naturale, quello delle maree, che fa si che il sale depositatosi sul terreno venga trasportato via da esse. In altre zone invece che hanno il terreno in pendenza non permettono che il sale si depositi. Per ottenere maggior produzione dal terreno si possono costruire le dighe, ma questo comporterebbe un grande spreco dacqua e si andrebbe quindi incontro alla siccità.


Scaricare ppt "DISTINZIONE DELLE ACQUE LE ACQUE LE ACQUE SALATE DOLCI."

Presentazioni simili


Annunci Google