La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dalletà della Controriforma e del Manierismo (1545-1610) …alletà del Barocco (1610-1690)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dalletà della Controriforma e del Manierismo (1545-1610) …alletà del Barocco (1610-1690)"— Transcript della presentazione:

1 Dalletà della Controriforma e del Manierismo ( ) …alletà del Barocco ( )

2 Dal Rinascimento…

3 …al Manierismo

4

5 La Controriforma Le condizioni storiche 1559: pace di Cateau-Cambresis : Martin Lutero (95 tesi e scomunica) caratteri della riforma luterana (no obbedienza al pontefice, fede non opere) il calvinismo (la Chiesa anglicana con a capo il sovrano) : Concilio di Trento Paolo Sarpi, Tommaso Campanella, Galileo Galilei, Giordano Bruno dal 1542: lInquisizione e il tribunale del SantUffizio

6 La cultura della Controriforma i Gesuiti (attività missionaria, predicazione, scuola) 1559: Indice dei libri proibiti il caso del Decameron involuzione della filologia crisi del mercato editoriale

7 Il Manierismo VS classicismo rinascimentale (ordine, misura, equilibrio psicologico, decoro formale) Manierismo: ritorno irrazionale, rottura equilibrio, rifiuto misure armoniche e prospettive armoniche Componenti tematiche: follia, malinconia, magia, demoniaco, orrore, utopia Soluzioni formali: ricerca soluzioni estreme, mescolanza e contaminazione stili e generi, sperimentalismo Condizione alienata dello scrittore La committenza artistica I condizionamenti delleditoria Una nuova visione del mondo (Copernico)

8 I generi letterari Il petrarchismo Primi romanzi in prosa Lautobiografia: B.Cellini Il poema epico: Tasso Rifiuto di Machiavelli Il dialogo diegetico: Bembo, Castiglione Il dialogo mimetico: Aretino, G.Bruno Crisi della letteratura drammatica :sviluppo tecnica scenica e attoriale, scopi edificanti (Terenzio, non più Plauto).

9 Il Barocco Crisi economica (baricentro mutato) Crisi demografica (carestie, epidemie, guerre) La rifeudalizzazione VS rapido sviluppo di Inghilterra e Olanda Assolutismo in Francia Decadenza della Spagna Inevitabile crisi dellItalia quasi tutta spagnola (no Venezia e Savoia)

10 La cultura barocca (1) Crisi del mecenatismo (politica di ripiegamento e di prudenza) specializzazione delle competenze (giuristi, diplomatici, militari, amministratori) subordinazione del letterato allartista (pittore e architetto) letterato senza lavoro: o rinomanza nazionale (Marino) o produzione encomiastica (prudenza, reticenza, chiusura) egemonia culturale della Chiesa (Tribunale del Santo Uffizio e Indice dei libri proibiti) La battaglia delle idee

11

12 La cultura barocca (2) crescita numero chierici concezione settoriale e tecnicistica del sapere (letteratura, riflessione critica, politica, scienze, teologia, morale) crisi delleditoria (imprimatur della Chiesa e riconversione dei cataloghi) netta distinzione tra opere di consumo (romanzo) e opere destinate alle élites accademie soprattutto in Toscana e a Venezia separatezza dal potere reale e concreto delle corti o della Chiesa isolamento culturale (gli Incogniti – romanzieri e novellieri-; i Cruscanti – linguisti- i Lincei – scienziati- )

13 Le idee e le visioni del mondo origine del termine Barocco (la perla irregolare o il sillogismo cavilloso) amore per lanomalia e leccezionale concezione edonistica della letteratura Ricerca di nuove forme espressive (il teatro, il melodramma, il romanzo) realtà misteriosa e disorientante (la Terra è costituita da continenti sconosciuti, abitata da popoli e razze mai prima immaginate; la Luna risulta simile alla Terra; luniverso pare perdere ogni centro e ogni confine…) non più sensi e ragione, ma analogia, metafora, allegoria

14

15


Scaricare ppt "Dalletà della Controriforma e del Manierismo (1545-1610) …alletà del Barocco (1610-1690)"

Presentazioni simili


Annunci Google