La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Biotecnologie per il miglioramento delle produzioni agricole Colture di meristemi e germogli Colture di embrioni zigotici Colture di antere e microspore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Biotecnologie per il miglioramento delle produzioni agricole Colture di meristemi e germogli Colture di embrioni zigotici Colture di antere e microspore."— Transcript della presentazione:

1 Biotecnologie per il miglioramento delle produzioni agricole Colture di meristemi e germogli Colture di embrioni zigotici Colture di antere e microspore Colture cellulari e di tessuti Colture di protoplasti Tecnologie Cellulari Applicazioni Micropropagazione Incroci interspecifici Produzioni di aploidi Selezione in vitro Embriogenesi somatica Ibridazione somatica Trasferimento di geni Caratterizzazione e Selezione assistita Tecnologie Molecolari DNA ricombinante Marcatori molecolari

2 Risorse Genetiche e Biotecnologie Fecondazione in vitro e coltura degli embrioni Manipolazione del livello di ploidia: Produzione di piante aploidi o poliploidi Ibridazione somatica Trasformazione genetica Embriogenesi somatica e produzione di semi sintetici Biotecnologie cellulari in vitro

3 Propagazione in vitro Formazione di gemme multiple

4 Le colture in vitro Corso di Genetica agraria, Prof. Domenico Carputo - Anno Acc.co

5 La fusione di protoplasti

6 Fino agli anni 80: si analizzavano i caratteri morfologici e fisiologici Studio della variabilità Dagli anni 80: si utilizzano marcatori molecolari i marcatori molecolari Capaci di studiare la variabilità a livello del DNA biotecnologie

7 caratteri morfologici e fisiologici Studio della variabilità Espressione del genotipo (cioè che è scritto nella molecola di DNA) e dell ambiente Ereditabile e perciò trasmissibile Variabile e non trasmissibile

8 Dagli anni 80: si utilizzano marcatori molecolari i marcatori molecolari Studio della variabilità Capaci di studiare la variabilità a livello del DNA, quindi senza linfluenza dellambiente Per mettere in evidenza tale variabilità biotecnologie

9 IIIIIIIVVVI VIIIVII IXXXIXII XIVXIII XV Gruppi di associazione Corso di Genetica agraria, Prof. Domenico Carputo - Anno Acc.co

10 Genomi vegetali completamente sequenziati Arabidopsis thaliana Riso Vite Pomodoro Patata Soia Pioppo Tartufo Sequenziamento in corso Mais Orzo Erba medica Lotus Cavolfiore Banana Melo Frumento

11 Studio ed uso della diversità genetica La genomica permette di : Conoscere la storia evolutiva, dal confronto di sequenze a livello intergenerico a livello interspecifico a livello intraspecifico a livello di singolo gene Certificare i prodotti vegetali (primari e derivati) Migliorare le conoscenze dei processi metabolici Identificare i geni utili Accelerare ed ampliare i programmi di miglioramento genetico

12 E possibile identificare a livello molecolare le corrispondenze tra genomi di specie diverse (Sintenia)

13


Scaricare ppt "Biotecnologie per il miglioramento delle produzioni agricole Colture di meristemi e germogli Colture di embrioni zigotici Colture di antere e microspore."

Presentazioni simili


Annunci Google