La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Miglioramento genetico delle piante agrarie n larte di discernere differenze importanti nel materiale vegetale onde selezionare i tipi migliori n lartificiale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Miglioramento genetico delle piante agrarie n larte di discernere differenze importanti nel materiale vegetale onde selezionare i tipi migliori n lartificiale."— Transcript della presentazione:

1 Miglioramento genetico delle piante agrarie n larte di discernere differenze importanti nel materiale vegetale onde selezionare i tipi migliori n lartificiale manipolazione della variabilità genetica per indirizzare le popolazioni verso un dato obiettivo n larte e la scienza di cambiare e migliorare le piante nelle successive generazioni è stato definito come:

2 Miglioramento genetico delle piante agrarie

3 Il miglioratore di piante agrarie n Botanica n Fisiologia n Biochimica vegetale n Metodologia sperimentale e statistica n Patologia vegetale n Entomologia n Agronomia n Trasformazione dei prodotti n Economia agraria deve possedere conoscenze in svariate discipline quali:

4 Il miglioratore di piante agrarie

5 Il miglioratore di piante non può essere soltanto genetista, come alcuni vorrebbero; egli deve possedere conoscenze agronomiche in settori molto vasti e cioè: botanica, per le nozioni di tassonomia, morfologia, biologia fiorale e riproduzione delle piante che sono necessarie per tutto il suo lavoro, ma in particolare per le prime fasi; fisiologia, perché la produttività e l'adattamento delle popolazioni sono legati alla risposta delle piante alle condizioni ambientali; biochimica vegetale, perché i processi enzimatici che sono preposti alle sintesi vegetali sono controllati geneticamente e possono essere indirizzati verso particolari obiettivi; metodologia sperimentale e statistica, per poter valutare razionalmente i materiali oggetto di miglioramento; patologia vegetale ed entomologia agraria, perché il miglioramento per la resistenza è un fine importante per il miglioramento; agronomia, per poter esaminare in pieno campo le popolazioni disponibili e formulare obiettivi e programmi di lavoro basati sulle tecniche colturali attuali e possibili; tecniche di trasformazione dei prodotti, perché l'agricoltura produce sempre più per l'industria ed è necessario conoscere il tipo di prodotto che meglio può soddisfare le sue esigenze; economia, perché è necessario conoscere le leggi e le tendenze del mercato per poter andare incontro a quelle che saranno le scelte dei consumatori nel medio e lungo periodo. Il miglioratore di piante agrarie

6 Impollinazione e Fecondazione quando il polline cade sullo stigma dello stesso fiore si parla di: AUTOFECONDAZIONE quando il polline cade sullo stigma del fiore di altre piante si parla di: IMPOLLINAZIONE INCROCIATA Limpollinazione può essere dovuta ad agenti vari quali: animali (zoofila); insetti (entomofila); uccelli (ornitofila); vento (anemofila); acqua (idrofila).Limpollinazione può essere dovuta ad agenti vari quali: animali (zoofila); insetti (entomofila); uccelli (ornitofila); vento (anemofila); acqua (idrofila). nelle piante gli agenti più importanti sono il vento e gli insettinelle piante gli agenti più importanti sono il vento e gli insetti

7 Casi Particolari di Fecondazione n Partenocarpia: talvolta allimpollinazione non fa seguito la fecondazione ma lovario si trasforma in frutto. n Apomissia : con questo termine si indica la sostituzione della riproduzione sessuale con vari tipi di riproduzione asessuale con assenza di formazione di gameti. n Xenia e metaxenia : quando la natura ibrida dei semi è riconoscibile ed è dovuta allinfluenza del genotipo del polline sullembrione. n Sterilità somatoplastica : tali fenomeni avvengono prevalentemente negli incroci tra specie lontane e si può ovviare con lembriocoltura.

8 Classificazione delle piante Le specie vegetali, riguardo alla collocazione degli organi di riproduzione, si suddividono in: DIOICHE fiori maschili e femminili portati su individui differenti (es. asparago, pistacchio)MONOICHE diclini: con i fiori dei 2 sessi in diverse posizioni (mais) monoclini: organi riuniti in un fiore completo o ermafrodita (pomodoro, melanzana etc.)

9 Obiettivi del Miglioramento Genetico Diagnosi di un problema e soluzione geneticaDiagnosi di un problema e soluzione genetica Il concetto di ideotipoIl concetto di ideotipo Possibilità di realizzazionePossibilità di realizzazione - conoscenza dellambiente- conoscenza dellambiente - conoscenza del germoplasma- conoscenza del germoplasma Impostazione del programma di miglioramentoImpostazione del programma di miglioramento - dallideotipo alla varietà Esecuzione del programma di miglioramentoEsecuzione del programma di miglioramentogenetico

10 Obiettivi del Miglioramento Genetico Miglioramento per la produttivitàMiglioramento per la produttività Miglioramento per la qualitàMiglioramento per la qualità Miglioramento per resistenza a stress abioticiMiglioramento per resistenza a stress abiotici - resistenza alla siccità - resistenza alla salinità - resistenza a basse temperature - resistenza a inquinanti Miglioramento per resistenza a parassitiMiglioramento per resistenza a parassiti - resistenza a funghi - resistenza a virus, batteri e nematodi Miglioramento per resistenza ad insettiMiglioramento per resistenza ad insetti

11 Obiettivi del Miglioramento Genetico n Costituzione delle novità vegetali n La valutazione delle nuove varietà n La legislazione varietale –salvaguardia del diritto del costitutore n Il Registro Varietale n La costituzione delle transgeniche n La nuova legislazione (???) n Il nuovo Registro (???)

12 Metodi tradizionali di miglioramento genetico Piante Autogame metodo per popolazione riunita metodo per popolazione riunita metodo pedigree metodo pedigree metodo del reincrocio metodo del reincrocio Piante Allogame metodo delle popolazioni in equilibrio metodo delle popolazioni in equilibrio varietà sintetiche varietà sintetiche ibridi commerciali ibridi commerciali


Scaricare ppt "Miglioramento genetico delle piante agrarie n larte di discernere differenze importanti nel materiale vegetale onde selezionare i tipi migliori n lartificiale."

Presentazioni simili


Annunci Google