La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Anno accademico 2010-2011 La Macroeconomia: lofferta e la domanda aggregata Giuseppe Travaglini Università di Urbino Carlo Bo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Anno accademico 2010-2011 La Macroeconomia: lofferta e la domanda aggregata Giuseppe Travaglini Università di Urbino Carlo Bo."— Transcript della presentazione:

1 Anno accademico La Macroeconomia: lofferta e la domanda aggregata Giuseppe Travaglini Università di Urbino Carlo Bo

2 Temi di riflessione macroeconomica LOfferta: Il Pil, la Spesa Aggregata, la struttura produttiva delle imprese La Domanda: i consumi, gli investimenti, la bilancia dei pagamenti, Il Mercato del lavoro La dinamica salariale e la distribuzione Il Settore Pubblico: la tassazione, la spesa pubblica Il Sistema Finanziario: banche, intermediari, i mercati finanziari, la moneta, i titoli azionari e obbligazionari, il tasso di cambio Il futuro delleconomia italiana: Produttività, Crescita, laccumulazione La Crisi Finanziaria attuale

3

4 Le componenti della spesa aggregata in % del Pil) anno 2008

5

6

7

8 Le dimensioni. Il livello del PIL

9 Tasso di crescita del Pil reale in Italia dal 1960 al 2011

10 Tassi medi di crescita regionalizzati del Pil in Italia

11 Pil pro capite Pil procapite: PIL/Popolazione LItalia perde posizioni in questa speciale classifica

12 Confronto internazionale

13 Produttività del lavoro. Un confronto tra paesi (OECD – Economic Survey of Italy)

14 Reddito pro capite a confronto. Rapporto tra il reddito pro capite di Italia e Usa.

15 « Non possiamo misurare i successi del Paese sulla base del Prodotto Interno Lordo. Il PIL comprende l'inquinamento dellaria, la pubblicità delle sigarette, le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine del fine settimana… Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti violenti ai bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili e testate nucleari. Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione e della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia e la solidità dei valori familiari. Non tiene conto della giustizia dei nostri tribunali, né dell'equità dei rapporti fra noi. Non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio né la nostra saggezza né la nostra conoscenza né la nostra compassione. Misura tutto, eccetto ciò che rende la vita degna di essere vissuta » Robert Kennedy Discorso tenuto il 18 marzo 1968 alla Kansas University Un Caveat

16 Struttura Produttiva

17 La struttura produttiva Due criticità strutturali: 1. La Frammentazione dimensionale 2. La specializzazione produttiva

18

19 Produttività e dimensione dimpresa

20 Come studiare la Macroeconomia

21 Come studiare la macroeconomia E utile supporre che lo svolgimento dei fatti economici (Pil, Consumo, Spesa, Prezzi, tassi di interesse ….. ) si sviluppi nel tempo secondo diverse caratteristiche Queste caratteristiche mutano nel tempo a secondo dellorizzonte temporale che noi prendiamo in considerazione

22 Schema di riferimento Breve periodo: prezzi dati, Tecnologia data, Stock di capitale dato Medio Periodo: Tecnologia data, Stock di capitale dato Lungo periodo: Variano sia i prezzi che la Tecnologia che lo stock di capitale

23 Breve periodo: modello Reddito-Spesa, mercato dei beni, mercato della moneta e modello IS/LM Medio Periodo: Modello AD-AS, Curva di Phillips, Curva di Okun, Tassi di cambio, Inflazione Lungo periodo: Modello di Crescita economica di Solow

24 Altro materiale per discussione

25

26 . Il grado di finanziarizzazione in Italia. Rapporto tra attività finanziarie e Pil. Anni

27 I saldi finanziari in Italia 2008

28 Il bilancio dello Stato al 2007

29 Saldo Primario e indebitamento

30 Debito pubblico del 2008

31 La dinamica del Debito pubblico in Italia


Scaricare ppt "Anno accademico 2010-2011 La Macroeconomia: lofferta e la domanda aggregata Giuseppe Travaglini Università di Urbino Carlo Bo."

Presentazioni simili


Annunci Google