La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Æ www.azioneetica.net Associazione di Volontariato Formazione etica: Æ 1 di Alberto Tamburrini © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Æ www.azioneetica.net Associazione di Volontariato Formazione etica: Æ 1 di Alberto Tamburrini © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del."— Transcript della presentazione:

1 Æ Associazione di Volontariato Formazione etica: Æ 1 di Alberto Tamburrini © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I Confronto di sfide: EU e USA all’inizio del XXI Secolo EU e USA: sintesi delle sfide in corso parte I

2 Æ Associazione di Volontariato Æ La nostra missione: promuovere il comportamento etico, creando valore per un mondo più giusto e sostenibile. 2 Si consiglia di visitare il nostro Sito Web © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

3 Attenzione Per leggere il presente “Libro Digitale”, è sufficiente “cliccare” con il “mouse” del computer: in successione, si potrà scorrere ogni singola pagina e una pagina dopo l’altra. In alcuni casi, non serve “cliccare” in quanto è previsto l’avanzamento automatico (soprattutto nel caso di figure): in genere, dunque, è consigliato di attendere almeno tre secondi tra un “clic” e il successivo. A tutte le domande o suggerimenti, spediti via all’indirizzo sarà data risposta entro dieci giorni. 3 La stella a quattro punte, in basso a destra, indica che quella pagina è finita e che il prossimo “clic” farà andare alla pagina successiva. Guida alla lettura © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

4 La presente versione “virtuale” è gratuita, e può essere utilizzata per farne copie e per divulgarla. Gratis Al contrario, il Volume cartaceo “Evoluzione storica del concetto di Democrazia” (edizioni tamburrinilibri) ha un prezzo di 20 Euro e può essere ordinato ad Copyright 4 Distribuzione gratuita © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

5 Obiettivi della presentazione 1.Approfondire il significato della sfida tra “sogno americano” e “sogno europeo” all’alba del XXI secolo. 2.Comprendere l’importanza e gli effetti che le diversità culturali e valoriali hanno sulle soluzioni adottate. 3.Abituarsi a valutare la diversa accettabilità delle soluzioni progettate, a seconda dei “valori” assunti. 4.Riflettere sui progetti di soluzioni coerenti con la cultura (e con le conseguenti esigenze/opportunità) dell’Europa. 5 Æ © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

6 Italia - EU - USA 6 Non si può operare in Italia senza un occhio all’Europa Non si può operare in Europa senza un occhio agli USA Æ © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

7 3. UE e USA: si consolidano visioni sociali diverse I capitoli 7 1. UE e USA: sintesi delle sfide in corso Æ 2. comprendere la cultura USA 4. comprendere la cultura UE © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

8 Capitolo 1 Sintesi della sfida UE Sintesi della sfida USA La “Post-Modernità” Le “peculiari esperienze” degli Europei Gli Europei accolgono precisi “Valori” La nuova sfida UE Riuscirà l’UE ? 8 i temi: Nota: Parole, dati e concetti sono ripresi dalle Fonti UE e USA riportate in bibliografia UE e USA: sintesi delle sfide in corso Æ © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

9 autonomia individuale assimilazione al modello accumulazione ricchezza illimitata crescita fatica incessante diritto al liberismo la sfida EU l’Uomo verso una consapevolezza globale in una Società sempre più interconnessa e globale 9 1.relazioni comunitarie 2.diversità culturale 3.qualità della vita 4.sviluppo sostenibile 5.gioco “profondo” 6.diritti universali UE USA più che su:una sfida basata su: percepita come una sfida “innovativa” Æ © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

10 Illimitata opportunità, concessa ad ogni individuo, di cercare il successo (economico) con “spirito di frontiera” 10  incentrata sul progresso materiale “personale”  poco preoccupata del benessere generale dell’Umanità  caratterizzata da: 1) rischio,  2) diversità,  3) indipendenza. una sfida: percepita come una sfida “tradizionale” Æ la sfida USA © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

11 la Modernità, mirando a un “unico modo giusto” di pensare il mondo : 1. ha dimenticato altri punti di vista 2. ha generato intolleranza verso qualsiasi alternativa 3. ha giustificato l’asservimento di persone e popoli la Post-Modernità la fase crepuscolare della Modernità: come ha fatto il mondo ad infilarsi in un tale vicolo cieco ? 11 Non è: la conseguenza delle false certezze della Modernità:  realtà oggettivamente conoscibile  progresso lineare irreversibile  perfettibilità dell’Uomo  incuria x le prospettive dell’Uomo e i fini della storia Æ è: © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

12 12 1. Si è perso il “Senso comune”: non c’è un’unica prospettiva, ma tante prospettive quante sono le storie individuali 2. Non c’è un’unica Morale/Etica, ma un “Relativismo” diffuso 3. Non esiste una Politica ideale a cui aspirare 4. C’è una “miscela” di esperimenti culturali 5. Si sono persi i “Valori” Æ la Post-Modernità © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

13 13 una reazione degli individui: per combattere le rovinose conseguenze dell’Era Moderna Ogni persona si ritira nel suo “campicello”, da dove spera di riuscire a difendere i propri interessi. Comunione Æ Comunità la Post-Modernità e Ma così perde ogni riferimento sociale: infatti, per vivere, l’Uomo ha bisogno di: © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

14 l’esperienza europea Hanno subito in Patria le guerre del XX secolo Hanno provato i “risultati” della cieca obbedienza a visioni utopistiche e ideologiche Hanno “bilanciato” le 2 modernità ideologiche 1.un attacco frontale alle metanarrazioni ideologiche 2.i valori del multi-culturalismo 3.i diritti umani universali 4.il fatto che ogni vita umana ha uguale valore (pace, e cancellazione della pena di morte) 5.i diritti della natura così, hanno imparato ad esprimere: Æ Tutti i popoli europei: 14 © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

15 l’innovazione nella sfida UE (1/3) La sfida USA, con l’accento sull’illimitata accumulazione individuale di ricchezza in una società “democratica”, guarda indietro, e rappresenta la fine della storia (il progresso essenzialmente materiale è cosa passata) 15 Libera la persona dalle vecchie ideologie Lega l’umanità a una nuova storia condivisa Costruisce sui diritti/doveri Porta a una “consapevolezza globale” Riserva attenzione ai “nuovi valori”: La sfida UE è un nuovo “schema storico di riferimento”: Æ armoniaqualità della vita pace sostenibilità © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

16 costruire un futuro di responsabilità collettiva e di consapevolezza globale Æ la storia non è una “curva ascendente” descritta dal puro progresso materiale adeguare la produzione/consumo alla capacità della natura di “riciclare le scorie” e “rigenerare le risorse” (economia sostenibile stazionaria) non esiste solo l’accumulazione individuale di ricchezza, ma anche l’evoluzione personale (elevare lo spirito umano) aumentare l’empatia dell’uomo (solidarietà) ridurre i territori soggetti a dominio segue 16 l’innovazione nella sfida UE (2/3) © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

17 17 “La nascente sfida dell’Europa rappresenta le più alte aspirazioni dell’umanità a un futuro migliore” “Una nuova generazione di Europei porta su di sé le speranze del mondo” scrive Jeremy Rifkin, presidente della Foundation on Economic Trends di Washington: “L ’Europa è diventata un gigantesco laboratorio dove ripensare il futuro dell’umanità” Æ l’innovazione nella sfida UE (3/3) © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

18 la nuova sfida UE (1/3) 18 La Comunità ha il compito di promuovere nell'insieme della Comunità, mediante l'instaurazione di un mercato comune e di un'unione economica e monetaria e mediante l'attuazione delle politiche e delle azioni comuni di cui agli articoli 3 e 4, Æ segue uno sviluppo armonioso, equilibrato e sostenibile delle attività economiche; un elevato livello di occupazione e di protezione sociale; la parità tra uomini e donne; una crescita sostenibile e non inflazionistica; © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

19 19 Æ un elevato livello di protezione dell‘Ambiente e il miglioramento della qualità di questo; il miglioramento del tenore e della qualità della vita; la coesione economica e sociale e la solidarietà tra Stati Membri. segue un alto grado di competitività e di convergenza dei risultati economici; la nuova sfida UE (2/3) © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

20 20 Storicamente, le radici dell'Unione Europea risalgono alla seconda guerra mondiale. L’idea è nata perché gli europei erano fermamente decisi ad evitare che si verifi- cassero nuove simili distruzioni e stragi. All’inizio, la cooperazione partì da sei Paesi e riguardava soprattutto il commercio. Oggi l’UE accoglie 28 Paesi e circa 500 milioni di persone, e tratta un’ampia serie di questioni che toccano da vicino la vita quotidiana. Æ la nuova sfida UE (3/3) © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

21 e-Europe riuscirà l’UE ? 21 riuscirà l’Europa a supportare e a vincere questa sfida ? Le due domande: l’unico modo per riuscirci, sta nella sua capacità di “realizzare” in tempi brevi una efficace Società dell’Informazione: da sola o trainando altre culture ? Æ La risposta: © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

22 3. UE e USA: si consolidano visioni sociali diverse I capitoli UE e USA: sintesi delle sfide in corso Æ 2. comprendere la cultura USA 4. La cultura e le scelte UE © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

23 Capitolo 2 Fede e orgoglio nazionale Lavoro e guadagno Terra di “frontiera” Coscienza civica Produttività Occupazione 23 i temi: Comprendere la cultura USA Nota: Parole, dati e concetti sono ripresi dalle Fonti UE e USA riportate in bibliografia © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

24 USA: fede e orgoglio nazionale 24 il 93 % possiede una copia della Bibbia il 20 % crede che l’anticristo sia già sulla Terra, e che Cristo vi tornerà nel corso della loro vita “ci sono principi assolu- tamente certi per distin- guere il bene dal male” “sono molto orgoglioso della mia nazionalità” dati statistici: Maggioranza UE: NO (integrazione col resto del mondo) USA: 72 % UE: 50 % Maggioranza USA: SI (il mondo come campo di battaglia) © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

25 dati statistici: il 76 % sotto i 30, ritiene che, indipendente- mente dal lavoro svolto, gli americani non sono più disposti a lavorare duramente per la carriera il 55 % sotto i 30, ritiene che diventerà ricco il 71 % dei lavoratori dipendenti, ritiene di non avere possibilità di accumulare ricchezza col lavoro che svolge 25 USA: lavoro e guadagno © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

26 USA: lavoro e guadagno D: il sogno americano è ancora possibile? R: 51% SI, 34% NO dati statistici: 12 % dei maschi afroamericani dai 20 ai 35, è IN CARCERE 26 i giovani hanno rotto con l’etica del lavoro: il sogno americano è più nella “fortuna / facciatosta” che nella “fede / perseveranza” © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

27 27 cultura del “successo immediato”: grassi e pigri, vagheggiano successo, senza pagarne il prezzo ( come se il “sogno americano” fosse un “diritto”) aspetti sociali: si vive “per il presente e per sé stessi”, non “per gli altri o per i posteri” cultura del “narcisismo”: mi arricchirò senza dovermi impegnare troppo il futuro non è più qualcosa per cui impegnarsi, ma un già visto / fatto USA: lavoro e guadagno © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

28 28 USA solo al 24° posto delle Nazioni Industrializzate con la minore disuguaglianza di reddito dati statistici: profitti aziendali al massimo livello dagli anni sessanta posti di lavoro eliminati a 17,00 $/ora posti di lavoro creati a 14,50 $/ora USA: terra di opportunità © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

29 29 in USA non esiste più la mobilità sociale resa famosa nel mondo aspetti sociali: USA: a) terra delle opportunità per i lavori ad alto reddito b) terra ingrata per molti altri gli emigranti preferiscono l’Europa all’America: la qualità della vita e la possibilità di migliorare sono pari, ma in USA: 1) il successo dipende da forze non controllabili dal singolo 2) il mercato, spesso abbandonato a se stesso, risulta ingiusto USA: terra di opportunità © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

30 30 il 50 % delle Università e Ospedali, e il 65 % dei Servizi Sociali, non sono del Settore Pubblico ma di quello no-profit dati statistici: in USA: 11 % in UE: 26 % il reddito ridistribuito attraverso trasferimenti e altri interventi sociali USA: coscienza civica © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

31 31 “avarizia sociale”, quando si tratta di aiutare i lavoratori poveri aspetti sociali: Libertà principalmente intesa come “possibilità di accumulare ricchezze” Governo principalmente inteso come garante del- della proprietà privata (non è atteso assumere un ruolo attivo per garantire il benessere generale) “spinta” per ridurre al minimo le tasse “no” al coinvolgimento del Settore Pubblico USA: coscienza civica © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

32 32 Produttività UE = 0,95 % della Produttività USA 3/4 della differenza dovuti ad ore lavorate in meno dati statistici: la Francia nel 1999 è scesa alle “35 ore” di lavoro settimanale, senza riduzione di salario, ma con riduzione degli oneri sociali per non aggravare i costi nel 2002 la produttività francese ha superato quella americana Reddito pro-capite UE = 0,72 % del reddito p/c USA i lavoratori europei hanno scelto di avere più tempo libero USA: produttività © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

33 33 la definizione di PIL (Prodotto Interno Lordo) non permette di includere anche la “qualità della vita” se qualità della vita significa remunerazione, gli Americani sono più ricchi del 29 % se qualità della vita significa tempo libero, gli Europei hanno da 4 a 10 settimane di vacanza in più trend: dati statistici: in UE si comincia a fare il “bilancio ambientale” !? USA: produttività © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

34 34 “il miracolo USA”: disoccupazione: dal 7,2 % del 1992 dati statistici: un “indiscriminato credito al consumo” al 4,0 % del 2000 al 2,0 % del 2001 tasso di risparmio delle famiglie: dal 8,0 % del 1991 USA: occupazione © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

35 35 aspetti sociali: La maggioranza degli Americani ha speso più di quanto ha guadagnato gli USA vivono oggi il più grande calo del numero di assunzioni degli ultimi 20 anni (anche se chi smette di cercare lavoro esce dal numero dei disoccupati) USA: occupazione © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

36 36 aspetti sociali: pesanti conseguenze: 1) forti diseguaglianze sociali, 2) maggiore povertà, 3) criminalità diffusa, 4) aumento dei carcerati. Gli europei dovrebbero rallegrarsi per essere riusciti a creare la più umana forma di capitalismo by Jeremy Rifkin USA: occupazione © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

37 Obiettivi della presentazione 1.Approfondire il significato della sfida tra “sogno americano” e “sogno europeo” all’alba del XXI secolo. 2.Comprendere l’importanza e gli effetti che le diversità culturali e valoriali hanno sulle soluzioni adottate. 3.Abituarsi a valutare la diversa accettabilità delle soluzioni progettate, a seconda dei “valori” assunti. 4.Riflettere sui progetti di soluzioni coerenti con la cultura (e con le conseguenti esigenze) dell’Europa. 37 Æ © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

38 Æ Associazione di Volontariato Formazione etica: Æ 38 di Alberto Tamburrini Confronto di sfide: EU e USA all’inizio del XXI Secolo EU e USA: sintesi delle sfide in corso parte I fine © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

39 Æ AZIONE ETICA ASSOC. DI VOLONTARIATO 39 © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

40 3.Leggibilità 2.Colori 1.Divertimento 4.Amichevolezza Forma grafica scarso sufficientebuono 5.Durata scarsa lunga sufficiente breve buona giusta 123Punti Totale Punti sui Contenuti ?? Somma ?? Valutazione del corso 40 © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

41 10.Sequenza logica 7.Novità 6.Divertimento 11.Amichevolezza Contenuti scarso sufficientebuono 8.Utilità scarsa troppa sufficiente poca buona giusta Voto globale (0-10) Ridondanza scarsasufficientebuona scarsasufficiente 12.Lo consiglieresti?no sìnon so ?? Punti Totale Punti sui Contenuti ?? Somma ?? 41 Valutazione del corso © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

42 10.Sequenza logica 7.Novità 6.Divertimento 11.Amichevolezza Cont 8.Utilità Voto globale (0-10) 9.Ridondanza 12.Lo consiglieresti? 5.Durata 4.Amichevolezza 3.Leggibilità 2.Colori 1.Divertimento Graf Valutazione del corso © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I

43 Francia Spagna Regno Unito USA Lituania Polonia Belgio Germania Italia UE ONU UNESCO UNCHS “Gli ideali sono come le stelle: si guardano ma non si toccano. Facciamo come i marinai, che, guardando ad esse, arrivano dove vogliono.” Centro Studi AZIONE ETICA Associazione di Volontariato (Parificata ONLUS) Registro Regione Lazio (Sezione Cultura) dal 2005 Æ Riferimenti: Via Flaminia 167 (angolo Belle Arti) – Roma T: M: © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del secolo Parte I


Scaricare ppt "Æ www.azioneetica.net Associazione di Volontariato Formazione etica: Æ 1 di Alberto Tamburrini © Copyright Azione Etica ® Sfide EU e USA all’inizio del."

Presentazioni simili


Annunci Google