La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituzioni di linguistica a.a. 2011-2012 Federica Da Milano

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituzioni di linguistica a.a. 2011-2012 Federica Da Milano"— Transcript della presentazione:

1 Istituzioni di linguistica a.a Federica Da Milano

2 Derivazione e formazione delle parole -Derivazione: Morfemi derivazionali Es. #can+il+e# Affissi #ir+razion+al+e# Famiglia di parole o famiglia lessicale: insieme di parole derivate dalla stessa radice lessicale es. -educ- Educare, educazione, diseducativo, educato maleducato, rieducabile

3 La vocale tematica #ri+educ+abil+e# #in+fall+ibil+e# #am+a+v+o# #bev+e+v+o# #fin+i+v+o# Radice Tema: radice + vocale tematica

4 Le parole composte La composizione combina due forme libere, la derivazione una forma libera e una legata Es. capostazione, lavastoviglie, cassapanca, ecc… Ted. Fußballweltmeisterschaftsqualifikationsspi el partita di qualificazione al campionato mondiale di calcio

5 Le parole composte -composti endocentrici: Uno dei due elementi funziona da testa, laltro da modificatore Capostazione capo della stazione -composti esocentrici: Nessuno dei due elementi funziona come testa Lavastoviglie -composti dvandva(scr. coppia) (o coordinativi): Costituiti da due teste cassapanca

6 Le parole composte N+N capostazione Agg+Agg dolceamaro V+V saliscendi Avv+Avv sottosopra V+N lavastoviglie V+Avv buttafuori N+Agg cassaforte N+V manomettere Prep+N sottopassaggio Prep+V sottomettere

7 Derivazione e composizione Parola derivata un solo morfema lessicale Parola composta più morfemi lessicali Composti neoclassici intermedi tra parole derivate e parole composte; due morfemi lessicali di cui uno o entrambi non compaiono come parole autonome (semiparole, affissoidi) (es. psicologia)

8 Unità lessicali polilessematiche Espressioni composte da più parole che veicolano insieme un significato unitario, non desumibile da quello delle singole parole che lo compongono: Es. presa di posizione, sala da pranzo

9 Le parole macedonia Cantautore (cantante + autore) Smog (smoke + fog) Semplogica (semplice + logica)

10 La suffissazione Processo più produttivo e importante dei procedimenti di formazione di parola dellitaliano -zion- -ment- -ier- -tor- -bil- -os-

11 La prefissazione Non muta, in italiano e altre lingue europee, la classe grammaticale della parola Gestibile Ingestibile Realizzabile Irrealizzabile Logico Illogico

12 Lalterazione Suffissi valutativi: Diminutivo (-in-, -ell-, -ucci-, ecc.) Accrescitivo (-on-, ecc.) Peggiorativo (-acci-, ecc.)

13 Classificazione delle parole derivate -Procedimento di derivazione -Classe lessicale della base di partenza -Classe lessicale della parola di arrivo Es. nutrimento suffissato nominale deverbale

14 La conversione (o suffissazione zero o derivazione zero) Processo di formazione di parola con il quale si opera la trasposizione di un lessema da una categoria lessicale a unaltra Es. vicino Agg vicino N

15 Parole semplici Ieri, casa complesse derivatecomposte prefissatesuffissate rilanciare versamentoapriscatole


Scaricare ppt "Istituzioni di linguistica a.a. 2011-2012 Federica Da Milano"

Presentazioni simili


Annunci Google