La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE RICHIESTE DI CANCELLAZIONE DI Fulvia e Luigi. 1° esempio: Richiesta di cancellazione retroattiva (accolta) 1.La sig.ra Fulvia è titolare di una impresa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE RICHIESTE DI CANCELLAZIONE DI Fulvia e Luigi. 1° esempio: Richiesta di cancellazione retroattiva (accolta) 1.La sig.ra Fulvia è titolare di una impresa."— Transcript della presentazione:

1 LE RICHIESTE DI CANCELLAZIONE DI Fulvia e Luigi

2 1° esempio: Richiesta di cancellazione retroattiva (accolta) 1.La sig.ra Fulvia è titolare di una impresa individuale, esercente attività di BAR, con inizio 03/03/97 ed iscritta su Domanda alla Gestione Previdenziale Commercianti dalla stessa data. 2.Il 04/11/2014 chiede la cancellazione, a far data dal 31/10/ Motivazioni della tardiva richiesta :generiche e consistenti nella «dimenticanza» da parte di un precedente consulente.

3 Istruttoria INPS Consultazione Agenzia delle Entrate (attendibilità dal 97 in poi) la partita IVA risulta ancora attiva;* non risultano redditi d’impresa dal 1997, mentre risultano redditi da lavoro dipendente dal 1999 in poi **

4 Istruttoria INPS Consultazione estratto contributivo del lavoratore + Unilav + casellario lavoratori attivi: 1.Operaio part time a tempo determinato, dal 01/11/1999 al 31/12/ Operaio full time dal 01/01/2001 in poi presso altra azienda. 3.Non esiste matricola aziendale per dipendenti, è una impresa individuale senza collaboratori né preposti

5 Istruttoria inps consultazione dati CCIAA : L’impresa esercente attività di Bar dal 23/06/97, risulta cancellata in Visura Camerale dal 29/06/2000 su decreto del giudice del Registro Imprese con causale «cessazione di ogni attività» Non essendo al tempo vigente il sistema telematico di trasmissione CCIAA/Inps, tali informazioni transitavano in modo cartaceo all’Inps. E’ verosimile quindi ritenere che vi sia stato un disguido nel recepire questa informazione e registrarla.

6 Istruttoria INPS In prima analisi sembra che il periodo 31/10/1999 – 28/06/2000, possa rientrare in una di quelle particolari ipotesi in cui lo svolgimento del lavoro subordinato è discontinuo, stagionale o a tempo parziale, ed è possibile la coesistenza di due contribuzioni previdenziali

7 Istruttoria INPS Tuttavia il successivo approfondimento con i dati risultanti dalla Visura Camerale evidenzia che : L’impresa esercente attività di Bar ha esercitato dal 23/06/97 al 31/10/1999

8 Conclusione La richiesta viene accolta dalla data di consegna della licenza 31/10/1999, sulla base della quale è avvenuta la cancellazione dal R.I.

9 2° esempio: Richiesta di cancellazione retroattiva (respinta) 1.Il sig. Luigi è socio di una s.n.c. (con 4 soci), esercente attività di sala giochi, biliardi e scommesse, iscritto alla Gestione Previdenziale dei Commercianti dal 01/10/2011 su Domanda. 2.Il 10/02/2015 chiede la cancellazione a far data dall’ 01/01/2013, data di assunzione come lavoratore dipendente part time presso un supermercato. La cancellazione determinerebbe lo sgravio di cartelle esattoriali. 3.Motiva la richiesta con la convinzione che i contributi non fossero dovuti dal momento in cui è avvenuta l’assunzione.

10 Istruttoria INPS Consultazione dati CCIAA : La Visura Camerale conferma che l’impresa è tutt’oggi attiva e non è avvenuta alcuna modifica nella compagine sociale. Consultazione Agenzia delle Entrate Anche la situazione reddituale conferma la presenza di redditi d’impresa, ma dal 2013 non viene barrata la casella sul Modello Unico relativa alla occupazione prevalente.

11 Istruttoria INPS Consultazione archivi Inps Si rileva l’esercizio lavoro dipendente a tempo indeterminato part-time 45% Altri tre soci (di cui uno amministratore) regolarmente iscritti alla gestione commercio. Dalla lettura del contratto inviato dal sig. Luigi a corredo della domanda di cancellazione si evince che l’attività presso il supermercato viene svolta prevalentemente al mattino. Altri tre soci (di cui uno amministratore) iscritti alla gestione commercio con decorrenza precedente all’inizio attività dell’Impresa sala giochi, infatti entrambi sono titolari anche di altre attività imprenditoriali. *

12 Conclusione La richiesta viene respinta. L’orario di apertura della sala giochi è conciliabile con il contemporaneo svolgimento di entrambe le attività. ·.


Scaricare ppt "LE RICHIESTE DI CANCELLAZIONE DI Fulvia e Luigi. 1° esempio: Richiesta di cancellazione retroattiva (accolta) 1.La sig.ra Fulvia è titolare di una impresa."

Presentazioni simili


Annunci Google