La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Essere umano Dignità Identità Integrità Essere umano Persona corpo LIBERTALIBERTA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Essere umano Dignità Identità Integrità Essere umano Persona corpo LIBERTALIBERTA."— Transcript della presentazione:

1 Essere umano Dignità Identità Integrità Essere umano Persona corpo LIBERTALIBERTA

2 Essere umano Dignità Identità Integrità Essere umano Persona corpo LIBERTALIBERTA

3 Liberty / Dignity nessun diritto è considerato più sacro, o custodito con maggior cura, dal common law del diritto di ogni individuo al possesso e al controllo della propria persona, libera da ogni vincolo e da ogni interferenza di altri, salvo che vi sia una chiara e indiscutibile disposizione dellautorità legislativa Corte Suprema Union Pacific Railway Co. v. Botsford 141 U.S. 250 (1891)

4 Liberty / Dignity Mi sembra paradigmatica una decisione, sofferta e drammatica dellAlta Corte inglese sul diritto a rifiutare una trasfusione di sangue da parte di una donna in gravidanza: nessuno è legittimato a imporre una invasion of her body contro la sua volontà, anche se la sua vita o la vita del suo bambino dipendono da questo St George's Healthcare NHS Trust v S (1999)

5

6 Esempio:Il lancio del nano Si riferisce a un notissimo caso affrontato dal Consiglio di Stato francese che aveva dichiarato legittima lordinanza del Sindaco di una piccola cittadina che vietava questo genere di spettacoli. Per il Consiglio di Stato si trattava di atti lesivi della dignità personale che è una delle componenti dellordine pubblico. In altri tempi unaffermazione del genere sarebbe apparsa ovvia: la naturale applicazione del principio kantiano che impone di considerare laltro sempre un fine e mai un mezzo. Invece questa decisione ha sollevato numerosi commenti negativi in dottrina fino ad essere definita un colpo di stato giuridico, un esempio di paternalismo

7

8 Integrità fisica Intangibilità del corpo solo a fini terapeutici come eccezione alla regola generale Integrità funzionale Integrale manipolabilità del corpo in base alle esigenze soggettive di benessere

9 corpo Indisponibilità Io sono un corpo Appartenenza Io ho un corpo Io self Indisponibilità diritti della personalità Diritto continentale Consenso informato Diritto a disporre di sé Common law

10 Kant L'uomo non è una proprietà di se stesso poiché ciò sarebbe contraddittorio" (Lezioni di etica ) Savigny il potere, che abbiamo su noi stessi (Macht über uns selbst) e che sta all'origine dei diritti soggettivi, deriva da un'esssenza naturale (Natuwesen), un "non potere": il divieto di disporre di sé Sistema del diritto romano attuale Ulpiano …dominus membrorum suorum nemo videtur (L. 13 pr. D. 9, 2)

11 Kant luomo non può privarsi della personalità finché vi sono doveri per lui, in conseguenza finché egli vive… e quindi il disporre di se stessi come di un puro strumento per un fine arbitrario è un abbassare lumanità nella propria persona alla quale invece la conservazione delluomo era affidata Metafisica dei costumi

12 disponibilità > appartenenza Autodeterminazione Corpus corpori servit Dominus membrorum suorum nemo videtur

13 Locke ognuno ha la proprietà della propria persona, alla quale ha diritto nessun altro che lui (Due trattati sul governo) Mill ciascuno "sopra se stesso, sul suo corpo, sul suo spirito è sovrano" (Sulla libertà) Cardozo "every... has a right to determine what shall be done with his body" Schoendorff v. Society of New York Hospital 211 N. Y. 105 NE 92 (1914) Olmestead v. United States 277 u.s. 438, 478 (1928)

14 Cardozo Ogni essere umano adulto e sano di mente ha diritto di disporre del proprio corpo e un chirugo che esegue un intervento senza il consenso del paziente commette unaggressione (battery) ed è responsabile per i danni causati Battery: punisce qualsiasi contatto fisico intenzionale con una persona senza il consenso di questa e senza che sia necessario che ne derivi un danno fisico.

15

16

17 malato malattia salute corpo

18 Virginia Woolf On being ill Linglese che può esprimere i pensieri di Amleto e la tragedia di re Lear, non ha parole per i brividi e per il mal di testa. Qualunque ragazzina innamorata può contare su Shakespeare o Keats per esprimere i suoi sentimenti, ma basta che un malato tenti di spiegare a un medico la sofferenza che ha nella testa perché il linguaggio si prosciughi di colpo

19 Chi è il malato? Uno straniero in terra straniera (Engelhardt) Un deportato (Gadamer) Un naufrago (Henry James) Un recubent, un giacente (V. Woolf- Th. Mann) Un carcerato (Stevenson) Corpo- Carne (Kafka). Altro: ci si osserva, ci si sdoppia, si rimane esterni a sé, anche quando si geme o si urla… si vuole vedere quanto lontano ci si può spingere nellintollerabile (Cioran) Un emigrato: doppia cittadinanza dello star bene e dello star male (Sontag) Il latino aegrotus da agitur, un agitato, un tormentato dalla forza della morte: morbus deriverebbe infatti da mortis vis (Isidoro di Siviglia

20 Visione oggettiva della salute paziente ragionevole (Germania) Cosa vorrebbe? terapia ragionevole (Francia) Quale? Terapia Scelta dal medico Malattia= compromissione del normale stato funzionale di un organismo, inteso come un sistema biologico in equilibrio dinamico (omeostasi). Conseguenza di alterazioni di organi e apparati diversi, dovute a fattori causali quanto mai eterogenei. un guasto della macchina biologica

21 Doctor-centered A partire dal settecento, ma con uno sviluppo che giunge fino ai nostri giorni grazie agli studi di batteriologia la malattia appare un fatto esclusivamente biologico, uniforme e costante nelle manifestazioni e nei sintomi in tutte le persone Il laboratorio prende il posto della clinica, lanalisi (dei dati) prende il posto dellesame del paziente Esempio Lintroduzione allo studio della medicina di Claude Bernard (1865): i fenomeni biologici obbediscono alle leggi della fisica e della chimica e per questo possono essere studiati scientificamente, formulando ipotesi sulla base di osservazioni e mettendoli alla prova con esperimenti, nella certezza che, se lesperimento è condotto correttamente, il risultato, è affidabile. Lalgoritmo clinico dal sintomo si dipartono una serie di alternative standard in base a dati statistici. Ne deriva un potere del medico estremamente elevato in base alla sua assoluta expertice

22 Gli atti di disposizione del proprio corpo sono vietati quando cagionino una diminuzione permanente dellintegrità fisica, o quando siano altrimenti contrari alla legge, allordine pubblico o al buon costume 5 cc Divieto di qualsiasi atto (a titolo oneroso?) sia lesivo dellintegrità fisica Divieto di rifiutare le cure Divieto dellomicidio del consenziente Divieto dellistigazione al suicidio

23 Origine dellart. 5 Processo contro i proff. Jannelli, Lapegna, De Nito, Fersina, Manfredi. Accusati di aver asportato un testicolo allo studente P. R. Salvadori, consenziente, e di averli innestati a V.P. Lapegna Dunque vi sono dei beni disponibili. Lo riconosce la legge. Quando non vi è il cadavere, quando non vi è luccisione il diritto a disporre della propria pelle è inviolabile dalla difesa dellAvv. Porzio

24 Problema Il rapporto tra sapere (innegabile) del medico e potere sul paziente Il medico ha il dovere ( in virtù del sapere) di individuare la patologia, descrivere la terapia ha anche il diritto di decidere sulla vita del paziente?

25 Problema Il soggetto che rifiuta le cura sta alterando la propria integrità fisica oppure lintegrità fisica è già alterata dalle condizioni patologiche? Nel diritto soggettivo alla vita rientra il diritto a impedire la violazione della proprio integrità fisica? Nel dovere, da parte dello Stato, di salvare la vita rientra il dovere di prolungarla artificialmente, condizionando i modelli e gli stili di vita (Paternalismo e principio di beneficenza)?

26 De Cupis lintegrità fisica, la salute personale, considerata in sé e per sé, come bene utile alla persona, è protetta dallordinamento giuridico solamente contro le offese altrui, con lattribuzione di un diritto alla persona, non già contro la stessa persona, coll imposizione, alla medesima, di un obbligo…

27 Jonas Non è affatto compito del medico dare la morte, ma non è neppure compito della medicina …limposizione di sofferenze e lumiliazione che servono soltanto all indesiderato prolungamento dell estinzione

28 C. S. Lewis Di tutte le tirannie, una tirannia sinceramente esercitata per il bene delle vittime può essere la più oppressiva… Essere curati contro la propria volontà, e curati per condizioni che forse non sono da considerarsi malattie, significa essere posti sullstesso livello di coloro che non hanno ancora raggiunto letà della ragione e mia vi arriveranno; significa essere classificati alla stregua di bambini, di imbecilli o di animali domestici

29 Malattia disease per esprimere la concettualizzazione della malattia fatta dai medici; illness per descrivere il modo in cui il malato avverte la propria situazione esistenziale; sickness per illustrare la capacità che devono avere i familiari di comprendere e condividere la condizione del malato Malato o malattia? malattie. In un grande ospedale si faranno, più o meno, solo 800 diagnosi, mentre un medico generico ne farà al massimo 300. La visione che ha il medico della malattia è la stessa che ha il paziente?

30 Soggettività e malattia Salute L'Organizzazione mondiale della sanità aveva, già il 22 luglio 1946, definito la salute "uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non consiste soltanto in un'assenza di malattia o di infermità". L'art. 32 della Costituzione, che considera la salute un "diritto fondamentale dell'individuo", viene collegato con l'art. 3, comma II, che tutela lo sviluppo della persona umana e all'art. 13 che riguarda la libertà della persona L'insieme di queste norme ci fa capire come stato fisico, condizioni psicologiche e vita di relazione rappresentino un complesso inscindibile di elementi su cui si costruisce l'identità umana.

31 Soggettività e malattia Salute Art. 12 International Covenant on Economic, Social and Cultural Rights riconosce il diritto di ognuno a godere del più alto standard attendibile di benessere fisico e mentale Rapporto dello Hastings center ritiene sia fondamentale lesperienza del benessere e dellintegrità fisica e psichica

32 Patient - centered Medical Humanities o medicina narrativa Ricostruire la storia, assolutamente personale, della malattia, metterla in relazione con le emozioni, le paure. La malattia è un aspetto della vita, dellessere malato. Non si può curare la malattia, se non si cura il malato. Un grande clinico americano, Weld Peabody, affermava che il segreto della cura del paziente consiste nel prendersi cura del paziente. Competenza e capacità cominicativa- tecnologia e dialogo

33 Problemi Possiamo considerare la salute come un oggetto, una commodity tra le altre, un prodotto tra gli altri? Il problema non è se consentire il concenso informato, ma cosa attendersi da esso Il diritto a rifiutare le cure deve essere uno scuso e non una spada

34 Oggettualizzazione del corpo (disponibilità) Soggettivizzazione della malattia malato medico

35 Art. 32 Costituzione La Repubblica italiana tutela la salute come fondamentale diritto dellindividuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in ogni caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

36 5 cc 2 cs 32, I cs 3 cs 13 cs 32, II cs

37 Autolegittimazione dellattività medica La quale rinverrebbe il proprio fondamento, non tanto nella scriminante tipizzata del consenso dellavente diritto, come definita dallart. 50 cod. pen., quanto nella stessa finalità, che le è propria, di tutela della salute, come bene costituzionalmente garantito Cassazione - Sezioni unite penali - sentenza 18 dicembre gennaio 2009, n. 2437


Scaricare ppt "Essere umano Dignità Identità Integrità Essere umano Persona corpo LIBERTALIBERTA."

Presentazioni simili


Annunci Google