La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto comprensivo “Alia – Roccapalumba – Valledolmo” Classe 3° C scuola secondaria di 1° grado Valledolmo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto comprensivo “Alia – Roccapalumba – Valledolmo” Classe 3° C scuola secondaria di 1° grado Valledolmo."— Transcript della presentazione:

1 Istituto comprensivo “Alia – Roccapalumba – Valledolmo” Classe 3° C scuola secondaria di 1° grado Valledolmo

2 “ Questa terra per noi è sacra. I fiumi sono nostri fratelli, ci dissetano quando abbiamo sete … Insegnate ai vostri figli quello che noi abbiamo insegnato ai nostri:che la terra è madre di tutti noi. Qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra. Se gli uomini sputano sulla terra,sputano su se stessi”. Capo indiano Seattle

3 Risparmiare energia costruendo la casa Utilizzando:  Pannelli solari sul tetto  Sistemi di coibentazione  Sistemi di riscaldamento efficienti  Infissi a tenuta  Doppi vetri

4 Contribuiamo al risparmio In inverno tenere il riscaldamento nelle abitazioni a valori compresi tra 18 e 20 °C. Ogni grado in più fa consumare il 6% in più di energia.

5 Utilizzare lampadine ecologiche che consumano un quinto delle tradizionali.

6 Non lasciare luci accese inutilmente

7 Fare il bucato a 30 °c anziché a 90 °c : il consumo si riduce drasticamente e gli indumenti si rovinano meno.

8 Utilizzare il più possibile i trasporti pubblici che inquinano complessivamente molto meno.

9 Utilizzare cucine a gas (consumano il 60% in meno di quelle elettriche) e forni elettrici ventilati, più efficienti di quelli a gas.

10 Tenere il frigorifero a 5 °c invece che a 4 °c : si risparmia il 6% di energia.

11 Quando si compra un elettrodomestico,fare attenzione alla classe energetica cui appartiene ( da A a G) : un elettrodomestico di categoria A costa magari di più, ma il risparmio di energia ricompensa abbondantemente la spesa iniziale e contribuisce a salvaguardare l’ambiente.

12 Ricavare “nuova” energia Nei grafici che abbiamo riprodotto possiamo vedere i consumi delle diverse fonti energetiche in Italia e nel Mondo. Nel nostro Paese l’utilizzo delle fonti rinnovabili risulta inferiore alla media mondiale. La fonte rinnovabile più utilizzata in Italia è di gran lunga l’energia idroelettrica.

13 MONDO

14 Italia

15 Fonti energetiche rinnovabili in Italia

16 Decalogo per la giornata (e non solo) “M’illumino di Meno”  Spegnere le luci quando non servono  Spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici  Sbrinare frequentemente il frigorifero,tenere la serpentina pulita e distanziarla dal muro in modo che possa circolare l’aria  Mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola

17  Se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre  Ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria  Utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri,gli infissi,le porte esterne  Non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni  Inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni  Utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto

18 Questo lavoro è stato realizzato durante le ore di geografia e di scienze. La grafica è stata curata da Marco Conti, Thomas Muscarella e Matteo Pisa. Coordinatrice: prof.ssa Antonella Li Vecchi


Scaricare ppt "Istituto comprensivo “Alia – Roccapalumba – Valledolmo” Classe 3° C scuola secondaria di 1° grado Valledolmo."

Presentazioni simili


Annunci Google