La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Urbanizzazione e Paesi sottosviluppati Processi di accelerazione: Destrutturazione delle aree rurali (es. monocoltura) Attrattività del contesto urbano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Urbanizzazione e Paesi sottosviluppati Processi di accelerazione: Destrutturazione delle aree rurali (es. monocoltura) Attrattività del contesto urbano."— Transcript della presentazione:

1 Urbanizzazione e Paesi sottosviluppati Processi di accelerazione: Destrutturazione delle aree rurali (es. monocoltura) Attrattività del contesto urbano Urbanizzazione senza industrializzazione Insediamenti informali (slum, bidonville) ed economia informale

2 Città globali (Global Cities, Saskia Sassen, 1994) occupano una posizione strategica nelleconomia globale (effetto della finanziarizzazione delleconomia mondiale) concentrazione di funzioni di comando e di imprese fornitrici di servizi di alto livello alla produzione orientamento verso i mercati mondiali più in generale, città con alti livelli di internalizzazione sotto il profilo delleconomia e della struttura sociale complessiva presenza di due distinti mercati del lavoro urbani dei servizi: lavoratori altamente qualificati lavoratori a bassa qualifica

3 Processo di globalizzazione ha effetti diretti sulla morfologia e sulla popolazione della città contemporanea: Città multiculturale e convivenza interetnica la città assume sempre più un ruolo centrale nelle dinamiche socio-economiche dentro lo stato-nazione processo di gentrification (quartieri in cui vi è una sostituzione dei vecchi residenti con nuovi residenti) processo di segregazione sociale dei ceti più poveri e dei ceti più ricchi (ghetti e gated-communities)

4 PROBLEMI URBANI MULTIDIMENSIONALITA DEI PROBLEMI CONCENTRAZIONE SPAZIALE CRISI URBANA E I SUOI EFFETTI LOCALI Nuovi soggetti critici (es. immigrati) Idea di vulnerabilità sociale Ghetto, Quartieri in crisi o difficili Riduzione interventi di welfare Processo di polarizzazione sociale ed economica

5 Le differenze tra ghetto ed enclave GHETTO (ghetto nero delle minoranze afroamericane) ENCLAVE (quartieri etnici come Chinatown, Little Havana…) Area in cui si concentra un gruppo considerato inferiore dalla società dominante sulla base della propria appartenenza etnica o religiosa, escluso dalleconomia del contesto di inserimento e dal contatto con lesterno Area in cui si concentra un gruppo, i cui membri desiderano vivere in prossimità con lo scopo di proteggere e incrementare la propria economia, la propria vita sociale e culturale Doppia segregazione: 1)Quasi tutti gli Afroamericani vivono nel ghetto 2)La quasi totalità degli abitanti del ghetto è afroamericana 1)Non tutta la popolazione che vive nellenclave appartiene allo stesso gruppo etnico 2)I membri del gruppo che connota lenclave vivono anche in altre zone della città Ci sono meccanismi circolari cumulativi che lo mantengono e aggravano la situazione. Alti livelli di devianza. Forte valore simbolico. Zona turistica.

6 Indici di dissimilarità residenziale tra alcuni gruppi in alcune città nordamericane nel 2000

7 Le differenze tra gli insediamenti etnici nelle città nordamericane e nelle città europee

8 Indici di segregazione degli stranieri residenti a Milano, Torino e Genova nel 2002

9 LA DISTRIBUZIONE DEGLI IMMIGRATI STRANIERI NEL COMUNE DI MILANO NEL 1991 E NEL

10 LA DISTRIBUZIONE DEGLI IMMIGRATI STRANIERI NEL COMUNE DI TORINO NEL 1991 E NEL


Scaricare ppt "Urbanizzazione e Paesi sottosviluppati Processi di accelerazione: Destrutturazione delle aree rurali (es. monocoltura) Attrattività del contesto urbano."

Presentazioni simili


Annunci Google