La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 IL VALORE AGGIUNTO DELLA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 IL VALORE AGGIUNTO DELLA."— Transcript della presentazione:

1 REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 IL VALORE AGGIUNTO DELLA PROGETTAZIONE INTEGRATA: LINNOVAZIONE AMMINISTRATIVA Costituzione nelle 8 aree PIT di Associazioni tra Comuni (ai sensi dellart.15/291 del 90) VANTAGGI Assenza di nuovi organismi politico-amministrativi Presenza di un Ufficio Comune (UCG) snello e rimodulabile

2 REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 IL VALORE AGGIUNTO DELLA PROGETTAZIONE INTEGRATA: LA METODOLOGIA ATTUATIVA ED IL COINVOLGIMENTO DEL TERRITORIO Alcuni dati sul sistema di relazioni/consultazioni attivate Riunioni del Partenariato Istituzionale (preliminari dinformazione ed attuative) Riunioni PCL di attivazione/informazione Riunioni PCL di consultazione con organizzazioni territoriali Riunioni frontali con responsabili Enti locali e settori PMI (manifatturiere, agricole, commerciali e turistiche) Incontri di lavoro con referenti diversi Km percorsi in tot. mesi innumerevoli

3 REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 Presentazione P.I. Vulture-Alto Bradano: Lidea-forza del PIT Vulture Alto Bradano propone sostanzialmente una qualificazione di aree per linsediamento produttivo di P.M.I., privilegiando il potenziamento delle filiere dei prodotti tipici e di valore esistenti, soprattutto attraverso la creazione di un distretto agroalimentare. Tale idea forza, basata sulla vocazione naturalistico-ambientale del territorio, trova ulteriore esplicitazione, di conseguenza, nella valorizzazione del patrimonio naturale e nel potenziamento dell'offerta turistica, oltre che nel riequilibrio territoriale tra piccoli e grandi centri. Gli obiettivi specifici individuati: Costruzione di nuclei di Borgo Albergo attraverso il recupero dei centri storici, la riqualificazione dei beni ambientali e delle aree urbane; Valorizzazione dei beni culturali, monumentali, architettonici e dei siti archeologici; Completamento e miglioramento delle strutture di supporto alle imprese, attraverso il miglioramento delle aree artigianali ed il potenziamento delle strade interpoderali al servizio di aziende con il progetto pilota Segnaletica; Potenziamento del distretto delle acque minerali e dellaglianico e realizzazione del distretto agroalimentare.

4 REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 Presentazione P.I. Vulture-Alto Bradano:

5 REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 Presentazione P.I. Vulture-Alto Bradano:

6 REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 Presentazione P.I. Vulture-Alto Bradano:

7 REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 Presentazione P.I. Vulture-Alto Bradano: Il caso dellObiettivo specifico 1 Borgo Albergo Recupero sistema abitativo centro storico – Riqualificazione Interventi infrastrutturali- Recupero conservazione, ristrutturazione e riqualificazione funzionale del patrimonio architettonico e monumentale (Misura II. 1 A) Sviluppo dellartigianato dedito alle attività caratteristiche – Sostegno alle imprese del settore dellofferta dei servizi culturali (Misura II. 1 B) Aiuti alla nuova ricettività (villaggio albergo) Aiuti al miglioramento dellofferta ricettiva esistente (centri congressi e sistemi parchi ) – Creazione di una borsa virtuale del prodotto offerta dellarea Misure IV. 5 A B C Valorizzazione turistica delle risorse naturali e ambientali attraverso la riqualificazione dellesistente IV. 6 C Iniziative di recupero e manutenzione di spazi rurali di particolare valenza per la realizzazione di centri ricreativi culturali e/o strutture ricettive IV. 15 B C Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro Misura III, 1.A 2 azioni A B C, Mis.III.1.T

8 REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 CONCLUSIONI Lattivazione/attuazione della P.I., attraverso limplementazione di modelli istituzionali e gestionali ad hoc utilizzabili anche per altri interventi a carattere territoriale, ha messo in moto capacità di cooperazione istituzionale insperate che lasciano presagire sviluppi interessanti (finanza innovativa, gestione di servizi sovracomunali,….)


Scaricare ppt "REGIONE BASILICATA Oreste Dinella Oreste Dinella – Project manager area PIT Vulture – Alto Bradano Agrigento 06 – 07 febbraio 2003 IL VALORE AGGIUNTO DELLA."

Presentazioni simili


Annunci Google