La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Procurement Training Program ICT & Procurement Area informatica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Procurement Training Program ICT & Procurement Area informatica."— Transcript della presentazione:

1 Procurement Training Program ICT & Procurement Area informatica

2 Perché formarsi sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che nella Pubblica Amministrazione. Il mercato italiano evidenzia una domanda consistente di professionalità adeguate nellarea del Procurement, con competenze sia nelle moderne strutture organizzative del business che nei sistemi tecnologici di supporto. Inoltre, come sancito dalle recente Direttiva Europea sugli Appalti Pubblici, è recente lo sviluppo in direzione elettronica del Procurement. Il termine e-procurement (Electronic Procurement) indica una configurazione di acquisizione di beni e servizi supportata da strumentazione ICT (Information and Communication Technology) – tipica della Net Economy - basata su Internet.

3 LUniversità di Roma Tor Vergata è stata vincitrice del premio MEF Consip Master in e-Procurement, bando di gara competitivo, indetto dal Ministero dellEconomia e delle Finanze e da Consip nel 2004 e riservato agli Atenei italiani, per listituzione di un Master universitario in e-procurement. La facoltà di Economia di Tor Vergata è riconosciuta a livello mondiale come Centro di Eccellenza sui temi delle-Procurement. Ha ospitato di recente la II° International Public Procurement Conference a cui hanno aderito relatori da più di 75 paesi del mondo. Gustavo Piga e Giancarlo Spagnolo, docenti presso la facoltà, sono i curatori del volume Handbook of Procurement pubblicato dalla Cambridge University Press (insieme al Professor Nicola Dimitrio dellUniversità di Siena). Il Dipartimento di Economia e Istituzioni ha acquisito reputazione internazionale nella formazione sui temi del Procurement: nel 2006, sotto gli auspici della Commissione Europea sono stati svolti Moduli di Formazione sugli Appalti Pubblici per Alti Funzionari del Governo bosniaco e albanese. Perché formarsi a Tor Vergata?

4 Obiettivi della Formazione I pacchetti formativi sui temi del Procurement rispondono alle esigenze di: creare professionisti esperti in e-procurement, in grado di operare sia nel settore pubblico che nel settore privato; arricchire i profili professionali esperti in e-commerce; fornire opportunità di crescita professionale a giovani brillanti e motivati; sviluppare capacità manageriali moderne. Ci si propone di formare profili in grado di dare soluzione ai problemi che nascono in contesti fortemente dinamici sui piani della tecnologia e dei mercati, nei quali creatività e doti di leadership debbono essere coniugati con la capacità di affrontare problemi complessi di natura strategica, gestionale e organizzativa. Una particolare enfasi verrà data allarea etica di deontologia professionale.

5 LOfferta Formativa Sono presenti 10 Aree Formative nel corso di 12 mesi (ogni area formativa si sviluppa nellarco di un mese; una settimana frontale e tre on-line). Limpegno formativo comprende: 300 ore in modalità frontale (30 ore al mese erogate nel corso di ununica settimana con lezioni dal Lunedì al Venerdì); 182 ore in modalità on-line, 60 delle quali a cura di CONSIP. Sono previsti: seminari di approfondimento; casi di studio, allo scopo di presentare problemi reali e indicare le strategie più idonee alla loro soluzione; attività di laboratorio informatico ed esercitazioni; momenti di discussione comune.

6 Obiettivi e Finalità: Il modulo illustrare i modelli di eProcurement utilizzati nella Pubblica Amministrazione, i modelli evolutivi previsti dalla Direttiva Europea e le tecnologie abilitanti, facendo anche riferimento agli elementi fondamentali del codice dellAmministrazione Digitale effettuando un esame comparativo con le nuove tecniche delle aste elettroniche e dei sistemi dinamici di acquisizione, previsti dal recente Codice dei contratti pubblici (d. lgs. 163/2006). Il modulo si propone poi di fornire le conoscenze di base per comprendere il funzionamento ed i principi di progettazione di sistemi informativi per gli acquisti elettronici. Un caso particolare importante sarà dedicato al tema della privacy, concetto complesso e sfaccettato, analizzandone gli aspetti tecnologici, economici, legali, e di politica pubblica. Struttura, Obiettivi e Finalità Profili Legali dellE-Procurement Sistemi ICT per il Public Procurement Sistemi ICT di supporto agli acquisti Il codice dellamministrazione digitale Information Privacy Sistemi ICT di supporto agli acquisti (FAD)

7 Calendario Lezioni data 11/06/ /06/ /06/ /06/ /06/ Informazion PrivacyAcquisti Information PrivacyAcquisti Information PrivacyAcquisti Il Codice dellAmministrazione DigitaleBenzi – 13.00Information PrivacyAcquisti Sistemi ICT Per il Public ProcurementMaffezzini Sistemi ICT di supporto agli acquistiNaldi Profili Legali dellE-ProcurementRicciardi Sistemi ICT per il Public ProcurementMaffezzini ora Profili Legali dellE-ProcurementRicciardi Attività Didattica: 11/06/ /06/2007 LezioniMateriaDocente Modulo : ICT & Procurement 18/06/2007 – 12/07/2007 Sistemi ICT di supporto agli acquisti(FAD)Naldi 13/07/2007 ESAME MODULO V

8 Profili legali dellE-Procurement – Avv. Ricciardi Programma del corso : I sistemi ICT nel public procurement operano sulla base di regole tecniche le quali devono, in ogni caso, essere coerenti alle norme giuridiche che disciplinano lattività (linsieme degli atti) della pubblica amministrazione nellapprovvigionamento di beni e servizi. LItalia è stato tra i primi paesi europei a dotarsi di un regolamento sulle procedure telematiche di acquisto per l'approvvigionamento di beni e servizi. Lo studio di tale disciplina richiede, innanzi tutto, la conoscenza dei principi giuridici in materia di validità ed efficacia della documentazione elettronica (gli atti informatici) e della comunicazione tra soggetti pubblici e privati. Il corso, partendo dallillustrazione delle norme in materia di documento informatico e firma digitale, approfondirà la disciplina delle gare telematiche e del mercato elettronico della pubblica amministrazione di cui al regolamento governativo (d.p.r. 101/2002), effettuando un esame comparativo con le nuove tecniche delle aste elettroniche e dei sistemi dinamici di acquisizione, previsti dal recente Codice dei contratti pubblici (d. lgs. 163/2006). Gli argomenti : Il documento informatico, le firme elettroniche e la firma digitale Atto pubblico e scrittura privata in forma elettronica Posta elettronica certificata: cenni Il d.p.r. n. 101/2002: principi generali Le gare telematiche e il mercato elettronico della pubblica amministrazione Le novità del codice dei contratti pubblici: aste elettroniche e Sistemi dinamici di acquisizione

9 Sistemi ICT per il Public Procurement – Prof. Maffezzini Programma del corso: Illustrare i modelli di eProcurement utilizzati nella Pubblica Amministrazione, i modelli evolutivi previsti dalla Direttiva Europea e le tecnologie abilitanti Gli argomenti: I principali modelli di acquisto introdotti con il Programma di Razionalizzazione della spesa: negozio elettronico, aste on-line, mercato elettronico Cenni sui modelli previsti dalla Direttiva 2004/18/CE Lofferta di tecnologie di eProcurement La diffusione delle tecnologie di eProcurement presso la PA Centrale e Locale Il Caso Consip

10 Sistemi ICT di supporto agli acquisti – Prof. Naldi Programma del corso: Il modulo si propone di fornire le conoscenze di base per comprendere il funzionamento ed i principi di progettazione di sistemi informativi per gli acquisti elettronici. Il programma si può considerare costituito da tre macroaree: Rassegna delle diverse forme di acquisto elettronico e le funzionalità che devono essere supportate da un sistema informativo e di comunicazione dedicate a questo scopo. Descrizione dei componenti hardware e software coinvolti nella realizzazione di unapplicazione di e-procurement, delle architetture di servizio e dei principi di dimensionamento, accompagnati da unindicazione dei criteri di valutazione. Metodi per la valutazione economica del sistema informativo realizzato Gli argomenti: Tassonomia dei servizi B2B Richiami su calcolatori e reti di calcolatori Il protocollo HTTP Architetture di servizio per il commercio elettronico Strumenti per la rappresentazione dei documenti Metriche per la valutazione di applicazioni di e-procurement Aspetti di sicurezza Capacity planning Stima dei costi dei sistemi informativi

11 Il codice dellAmministrazione Digitale – Prof. Benzi Programma del corso: Illustrazione degli elementi fondamentali del codice dellAmministrazione Digitale. Strumenti per la formazione, gestione e trasmissione delle informazioni digitali. Elementi organizzativi per lattuazione delle norme. Gli argomenti: Firma digitale Documento informatico Sicurezza ICT: ruoli e responsabilita Identita e autorizzazione Sistema pubblico di connettivita Ruolo degli standards tecnologici

12 Information Privacy – Prof. Acquisti Programma del corso: La privacy e' un concetto complesso e sfaccettato. Questo corso ne presenta e collega gli aspetti tecnologici, economici, legali, e di politica pubblica. In anni recenti, il diminuito costo di memorizzazione e manipolazione di informazioni digitali ha spinto organizzazioni private e governi a catturare quantita' crescenti di dati individuali di consumatori ed imprese. Al tempo stesso, la ricerca di efficienza ha portato imprese e consumatori a rivelare ad altre parti sempre piu' dati su se stessi. In questi scambi di dati e servizi sono emersi trade-off privati e sociali in cui teoria economica, legge, e tecnologia sono strettamente legate. L'obbiettivo di questo corso e' di fornire una visione olistica dei diversi aspetti della privacy, e gli strumenti per una valutazione informata e critica del ruolo, significato, e trade-offs per enti pubbliche e private connessi all'uso dei dati personali Gli argomenti: *Principi generali Le tecnologie della privacy Aspetti legali della privacy La privacy ed il procurement Leconomia della privacy e della sicurezza informativa

13 Tariffe acquisto Moduli Il costo del modulo si intende per persona che frequenti il solo modulo ICT & Procurement. E prevista la possibilità di sconti per discenti che frequentano ulteriori moduli nonché per istituzioni che inviino più discenti. Costo per discente: 750 euro

14 Come saperne di più Informazioni Segreteria e sede didattica Dipartimento di Economia e Istituzioni, Facoltà di Economia, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Via Columbia 2, Roma; tel / Sig. ra Roberta Marta fax: 06/ Segreteria dei Corsi di Perfezionamento Tel 06/ web site: Come raggiungerci:


Scaricare ppt "Procurement Training Program ICT & Procurement Area informatica."

Presentazioni simili


Annunci Google