La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il 1848 in Italia Elezione di papa Pio IX, che si dimostra un papa liberale Libertà di stampa anche in Toscana e nel Regno di Sardegna Lega doganale (1847)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il 1848 in Italia Elezione di papa Pio IX, che si dimostra un papa liberale Libertà di stampa anche in Toscana e nel Regno di Sardegna Lega doganale (1847)"— Transcript della presentazione:

1 Il 1848 in Italia Elezione di papa Pio IX, che si dimostra un papa liberale Libertà di stampa anche in Toscana e nel Regno di Sardegna Lega doganale (1847) tra Toscana, Piemonte e Stato pontificio

2 Inizio della rivolta Il Regno delle Due Sicilie, non toccato dalle riforme, insorge: il 12 gennaio Palermo si ribella e il re Ferdinando II di Borbone concede la Costituzione e lelezione di un Parlamento Anche la Toscana e il papa concedono la Costituzione In Piemonte Carlo Alberto concede una Costituzione nota come Statuto AlbertinoStatuto Albertino Rivoluzioni di Parigi (22-23 febbraio) e Vienna (13 marzo) Il 17 marzo Venezia insorge e viene costituito un governo provvisorio marzo: a Milano si combattono le Cinque giornate e lesercito austriaco si ritira nel quadrilatero

3 Le tappe del 48 in Italia

4 La I guerra di Indipendenza 1/2 Il 23 marzo 1848 Carlo Alberto dichiara guerra allAustria Dalla Toscana, da Roma e da Napoli i sovrani inviano aiuti ai Piemontesi = fronte unitario Sconfitte austriache a Curtatone, a Montanara e a Goito I governi provvisori a Milano, Venezia, Modena e Parma proclamano lannessione al Regno di Sardegna Carlo Alberto viene abbandonato dagli alleati Il 25 luglio lesercito piemontese viene sconfitto a Custoza e viene firmato larmistizio

5 La I guerra di Indipendenza

6 La I guerra di Indipendenza 2/2 Dopo un anno di armistizio la guerra riprende Sconfitta definitiva dei Piemontesi a Novara il 24 marzo 1849 Carlo Alberto abdica Nuovo re Vittorio Emanuele II, che mantiene lo Statuto Albertino, ma tutti i territori occupati tornano allAustria

7 Bilancio della guerra Tutte le conquiste territoriali vengono annullate La repressione austriaca è molto dura (soprattutto a Roma, dove era stata instaurata la Repubblica (da mazzini e Garibaldi), e a Venezia) Ma è anche la prima volta che un monarca si impegna contro lAustria Si capisce che è necessario laiuto di potenze straniere


Scaricare ppt "Il 1848 in Italia Elezione di papa Pio IX, che si dimostra un papa liberale Libertà di stampa anche in Toscana e nel Regno di Sardegna Lega doganale (1847)"

Presentazioni simili


Annunci Google