La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il mio incontro con la geometria tornando indietro nel tempo, non fu traumatico. Ricordo con piacere le ore passate a fare e disfare le mie amate costruzioni,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il mio incontro con la geometria tornando indietro nel tempo, non fu traumatico. Ricordo con piacere le ore passate a fare e disfare le mie amate costruzioni,"— Transcript della presentazione:

1

2

3 Il mio incontro con la geometria tornando indietro nel tempo, non fu traumatico. Ricordo con piacere le ore passate a fare e disfare le mie amate costruzioni, di differenti dimensioni e forme. Disfavo e rifacevo continuamente nuovi modelli finchè non ero soddisfatta di ciò che avevo creato! Era dunque certamente uno dei miei passatempi preferiti!!

4 Mi piaceva tanto giocare con le costruzioni visto che avevano forme diverse e….magicamente ne creavo delle altre!!! Davvero affascinante!!! Tra me e me pensavo: TUTTO HA UNA FORMA!!

5 Ricordo che il disegno è stato una delle attività appassionanti iniziato nel periodo della scuola materna, in cui la geometria era plasmata a mio piacimento per descrivere ciò che vedevo intorno a me. Disegnavo continuamente case, bambini, ponti e tutti gli altri oggetti senza prospettiva. Ovviamente ero ancora troppo piccola per capire cosera davvero la geometria!

6 Il vero incontro con questa disciplina è avvenuto alle scuole elementari, dove ho iniziato a studiare segmenti, linee rette che proseguono allinfinito, figure piane,solide, parallelepipedi, ellissi e parabole; il calcolo del perimetro, dellarea, del volume…Tutte informazioni ricevute nel mio percorso di studi.

7

8

9

10

11

12 Adoravo l ora di geometria soprattutto quando dovevamo disegnare sul nostro quaderno le FIGURE GEOMETRICHE PIANE fino ad arrivare a quelle più complesse, SOLIDE! Non parliamo invece dei problemi di GEOMETRIA!! Quelli erano il mio punto debole. Non capivo mai lincognita e così mi disperavo perche non ero in grado di risolverli!

13

14 Le difficoltà continuarono anche alle scuole MEDIE, quando con la nostra professoressa di matematica abbiamo iniziato ad affrontare i primi problemi matematici e di geometria solida…Non riuscivo ad intuire le operazioni di somma o sottrazione delle aree di solidi con la stessa superficie totale!!!!

15

16

17

18 Alle scuole superiori il mio rapporto con la geometria è rimasto tale, diciamo che non ci stavamo tanto simpatici!! Per fortuna arrivata in terza ho dovuto abbandonare la materia perché le ore diminuivano per dare spazio alle discipline di indirizzo, e quindi tutti i problemi terminarono!!

19 Nonostante ciò,oggi spero, alla fine del mio percorso di studi, di poter trasmettere la mia passione agli alunni a cui avrò occasione di insegnare, coinvolgendoli in un apprendimento interattivo e non solo nozionistico.

20


Scaricare ppt "Il mio incontro con la geometria tornando indietro nel tempo, non fu traumatico. Ricordo con piacere le ore passate a fare e disfare le mie amate costruzioni,"

Presentazioni simili


Annunci Google