La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Manifesto degli scienziati razzisti 14 luglio 1938 Le razze umane esistono La popolazione dell'Italia attuale è nella maggioranza di origine ariana e la.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Manifesto degli scienziati razzisti 14 luglio 1938 Le razze umane esistono La popolazione dell'Italia attuale è nella maggioranza di origine ariana e la."— Transcript della presentazione:

1 Manifesto degli scienziati razzisti 14 luglio 1938 Le razze umane esistono La popolazione dell'Italia attuale è nella maggioranza di origine ariana e la sua civiltà ariana È tempo che gli Italiani si proclamino francamente razzisti.

2

3 Manifesto degli scienziati razzisti Gli ebrei non appartengono alla razza italiana. Gli ebrei rappresentano l'unica popolazione che non si è mai assimilata in Italia perché essa è costituita da elementi razziali non europei, diversi in modo assoluto dagli elementi che hanno dato origine agli Italiani.

4

5 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA NELLA SCUOLA All'ufficio di insegnante nelle scuole statali o parastatali di qualsiasi ordine e grado …non potranno essere ammesse persone di razza ebraica

6 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA NELLA SCUOLA Alle scuole di qualsiasi ordine e grado … non potranno essere iscritti alunni di razza ebraica.

7 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA Ordiniamo che il presente decreto, munito del Sigillo dello Stato, sia inserito nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e farlo osservare. Dato a Roma, addì 17 Novembre XVII Vittorio Emanuele, Mussolini,

8 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA Il matrimonio del cittadino italiano di razza ariana con persona appartenente ad altra razza è proibito. Il matrimonio celebrato in contrasto con tale divieto è nullo.

9 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA il matrimonio del cittadino italiano con persona di nazionalità straniera è subordinato al preventivo consenso del Ministero per l'Interno.

10 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA i dipendenti delle Amministrazioni civili e militari dello Stato, delle Organizzazioni del Partito Nazionale Fascista … delle Amministrazioni delle Provincie e dei Comuni … non possono contrarre matrimonio con persone di nazionalità straniera.

11 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA È di razza ebraica colui che è nato da genitori entrambi di razza ebraica, anche se appartenga a religione diversa da quella ebraica; E E E

12 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA È considerato di razza ebraica colui che è nato da genitori di cui uno di razza ebraica e l'altro di nazionalità straniera; E NE (STRANIERO) E

13 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA È considerato di razza ebraica colui che è nato da madre di razza ebraica qualora sia ignoto il padre; E (MADRE) ? (PADRE) E

14 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA È considerato di razza ebraica colui che, pur essendo nato da genitori di nazionalità italiana, di cui uno solo di razza ebraica, appartenga alla religione ebraica. Non è considerato di razza ebraica colui che è nato da genitori di nazionalità italiana, di cui uno solo di razza ebraica, che, alla data del 1°Ottobre 1938-XVI, apparteneva a religione diversa da quella ebraica.

15 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA E NE E (SE PROFESSA LA RELIGIONE EBRAICA)

16 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA E NE NE (SE BATTEZZATO PRIMA DEL 1 OTTOBRE 1938)

17 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA L'appartenenza alla razza ebraica deve essere denunziata ed annotata nei registri dello stato civile e della popolazione.

18

19 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA I cittadini italiani di razza ebraica non possono:

20 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA prestare servizio militare in pace e in guerra;

21 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA essere proprietari o gestori, a qualsiasi titolo, di aziende dichiarate interessanti la difesa della Nazione, e di aziende di qualunque natura che impieghino cento o più persone,

22 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA essere proprietari di terreni che, in complesso, abbiano un estimo superiore a lire cinquemila;

23 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA essere proprietari di fabbricati urbani che, in complesso, abbiano un imponibile superiore a lire ventimila.

24 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA Gli appartenenti alla razza ebraica non possono avere alle proprie dipendenze, in qualità di domestici, cittadini italiani di razza ariana.

25 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA Non possono avere alle proprie dipendenze persone appartenenti alla razza ebraica:

26 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA le Amministrazioni civili e militari dello Stato;

27 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA le Amministrazioni delle Province, dei Comuni,

28 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA le Amministrazioni delle banche di interesse nazionale;

29 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA le Amministrazioni delle imprese private di assicurazione.

30 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserito nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e farlo osservare. Dato a Roma, addì 17 Novembre XVII Vittorio Emanuele, Mussolini, Ciano, Solmi, De Revel, Lantini

31

32 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA Ai cittadini italiani di razza ebraica è vietato l'esercizio della professione di notaro

33 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA Ai cittadini italiani di razza ebraica è vietato l'esercizio della professione di giornalista.

34 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA L'esercizio delle professioni di medico-chirurgo, farmacista, veterinario, ostetrica, avvocato, ingegnere, architetto, è, per i cittadini appartenenti alla razza ebraica, regolato dalle seguenti disposizioni.

35 PROVVEDIMENTI PER LA DIFESA DELLA RAZZA ITALIANA L'esercizio professionale da parte dei cittadini italiani di razza ebraica, è soggetto alle seguenti limitazioni: salvi i casi di comprovata necessità ed urgenza, la professione deve essere esercitata esclusivamente a favore di persone appartenenti alla razza ebraica;

36 Altre disposizioni Gli ebrei non possono possedere apparecchi radiofonici

37 Altre disposizioni Gli ebrei non possono frequentare localita’ di villeggiatura

38 Altre disposizioni Gli ebrei non possono pubblicare annunci mortuari

39 Altre disposizioni Gli ebrei non possono figurare negli elenchi degli abbonati al telefono

40 Altre disposizioni Nelle scuole non possono essere adottati libri di testo di autori ebrei

41 Cognomi diffusi tra gli ebrei italiani Nomi di città (Ancona, Asti, Terracina, Mortara, Mentana….) Treves, Segre, Sacerdote, Di Porto, Di Segni, Levi…..

42 Ebrei italiani famosi Rita Levi Montalcini (Torino, ) era una scienziata italianaTorino1909scienziata italiana

43 Ebrei italiani famosi Giorgio Bassani (Bologna, 4 marzo 1916 – Roma, 13 aprile 2000) scrittoreBologna4 marzo 1916Roma13 aprile2000scrittore

44 Ebrei italiani famosi CARLO LEVI TORINO 1902 – ROMA 1975 SCRITTORE E PITTORE

45 Ebrei italiani famosi Leone Ginzburg (Odessa, 4 aprile 1909 – Roma, 5 febbraio 1944) è stato un letterato e antifascista italiano, uno dei principali animatori della cultura italiana negli anni '30.Odessa4 aprile1909Roma5 febbraio1944letterato antifascistaitalianocultura italiana anni '30

46 Ebrei italiani famosi Primo Levi Primo Levi (Torino, 31 luglio 1919 – Torino, 11 aprile 1987) è stato uno scrittore italiano autore di racconti, memorie, poesie e romanzi.Torino 31 luglio1919 Torino11 aprile 1987 scrittoreitalianoracconti memoriepoesie romanzi

47 Ebrei italiani famosi Amedeo Modigliani (Livorno, 12 luglio 1884 – Parigi, 24 gennaio 1920) è stato un pittore e scultore italiano,Livorno12 luglio 1884Parigi24 gennaio1920pittore scultoreitaliano

48 Ebrei italiani famosi Umberto Saba (Trieste, 9 marzo 1883Trieste9 marzo1883 – Gorizia, 25 agosto 1957) è stato un poeta e scrittore italiano.Gorizia25 agosto1957poetascrittore italiano

49 ITALO SVEVO (PSEUDONIMO DI ARON HECTOR SCHMITZ) TRIESTE, 1861 – MOTTA DI LIVENZA 1928 SCRITTORE E DRAMMATURGO ITALIANO

50 Il 29 Novembre 1938, per protesta contro le leggi razziali, l’editore Angelo Formiggini si gettò dalla Torre Ghirlandina di Modena


Scaricare ppt "Manifesto degli scienziati razzisti 14 luglio 1938 Le razze umane esistono La popolazione dell'Italia attuale è nella maggioranza di origine ariana e la."

Presentazioni simili


Annunci Google