La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MARITIME AFFAIRS & FISHERIES Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca FEAMP - 2014-2020.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MARITIME AFFAIRS & FISHERIES Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca FEAMP - 2014-2020."— Transcript della presentazione:

1 MARITIME AFFAIRS & FISHERIES Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca FEAMP

2 FEAMP: quadro giuridico Disposizioni comuni per i fondi ESI Disposizioni comuni: Regolamento (EU) No 1303/2013 del Consiglio e del Parlamento Disposizioni specifiche per il FEAMP FEAMP: Regolamento (EU) No 508/2014 del Consiglio e del Parlamento per la Politica Comune per la Pesca e la Politica Marittima Integrata Disposizioni basate sul potere di delega Atti delegati (3 adottati) via gruppo esperti FEAMP Atti esecutivi (6 adottati) via Comitato FEAMP

3 FEAMP: metodologie di attuazione G ESTIONE CONCORRENTE (responsabilità congiunta tra COM e Stati membri) Accordo di partenariato per Stato membro adottato dalla Commissione Programma operativo unico per Stato membro adottato dalla Commissione G ESTIONE DIRETTA (sola responsabilità della COM) Programmi di lavoro annuali (Assistenza tecnica, azioni specifiche)

4 FEAMP: Priorità e quadro finanziario Gestione concorrente Pesca e acquacoltura sostenibile; Coesione territoriale e occupazione; Mercati; Attuazione della politica comune per la pesca; Politica Marittima integrata; M € Gestione diretta Politica Marittima Integrata; Conoscenza e pareri scientifici; Controllo e ispezioni; Contributi a organizzazioni internazionali; Advisory Councils; Intelligence sui mercati; 647 M €

5 Allocazioni finanziarie FEAMP per l'Italia in gestione concorrente Pesca e acquacultura: € Controllo attività pesca: € Raccolta dati: € Misure di mercato: € Politica Marittima: € TOTALE: €

6 Allocazioni indicative per OT nel PA OT3 - promuovere competitività PMI:218 m€ OT4 - diminuzione emissioni carbonio:12,7m€ OT6 - tutelare ambiente e risorse: 215,5 m€ OT8 - occupazione sostenibile e mobilità:58,1 m€ Assistenza tecnica32,2 m€ TOTALE:537.3 m€ Riserva di efficacia:32,2 m€ Quota per lotta a cambiamenti climatici:94 m€ (obiettivo specifico EU2020)

7 Priorità dell'Unione per il FEAMP (Articolo 6) - Sostituiscono gli "assi prioritari" del FEP (1) Promuovere una pesca sostenibile, efficiente, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze (2) Favorire un'acquacoltura sostenibile, efficiente, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze (3) Promuovere l'attuazione della PCP (controllo e raccolta dati) (4) Aumentare l'occupazione e la coesione territoriale (5) Favorire la commercializzazione e la trasformazione (6) Favorire l'attuazione della Politica Marittima Integrata

8 Slide8 Condizionalità Condizioni ex-ante e ex-post Condizionalità ex-ante (EACs): oltre alle pre-condizioni generali dei fondi ESI deve essere verificata un'adeguata capacità amministrativa per le attività di controllo e raccolta dati, il piano strategico pluriennuale per l'acquacoltura e la presentazione di un rapporto sulla capacità della flotta in linea con le linee guida della Commissione. Ex post: riserva di efficacia basata sul raggiunigmento di obiettivi Condizionalità incrociate: Conformità dello Stato membro e degli operatori con le regole della PCP per l'ammissibilità delle operazioni: –Conformità con gli obblighi dei regolamenti controllo e INN (pesca illegale) –Sostenibilità ambientale per produttori in acquacoltura Condizioni di eligiblità valide per 5 anni Conseguenze finanziarie per la non-conformità imposte da SM e COM Obbligo di riportare annaulmente casi di non conformità e azioni correttive

9 Slide9 Misure per la pesca sostenibile Supporto alla pesca in linea con il rendimento massimo sostenibile (MSY) Sostegno per l'eliminazione dei rigetti a mare Supporto di attrezzi o tecniche di pesca più selettive Misure per la conservazione a livello di bacino regionale Partenariati tra esperti scientifici e pescatori Misure per l'innovazione sostenibile Monitoraggio e ripristino di siti NATURA 2000 e altre aree marine protette (+ raccolta rifiuti, lotta alla pesca fantasma, servizi per la biodiversità che includono la partecipazione dei pescatori) Non è sostenuto alcun tipo di incremento della capacità di pesca

10 Slide Misure per la flotta Arresto definitivo può essere attuato solo nei segmenti di flotta che sono in una situazione di sovracapacità. In phasing out fino al Arresto temporaneo Condizioni leggermente più rigide rispetto al FEP, legato a misure di emergenza o fermo biologico (PCP Articloli 12, 13, e 7) Non-rinnovo di accordi di pesca Se previsto da piani di gestione (regolamento Mediterraneo) o altro piano pluriennale nel quadro della PCP (art. 9 e 10). Fondi di mutualizzazione per eventi climatici avversi e emergenze ambientali 10

11 Slide11 Altre misure per la flotta Sostituzione motore Tetto a 1.5 M€ o 3% delle allocazioni FEAMP per le priorità 1, 2 e 5 Solo per imbarcazioni in segmenti di flotta che sono in una situazione di sovracapacità Obblighi per la potenza del nuovo motore diversi a seconda del segmento di flotta Per arresto definitivo, temporaneo e sostituzione motore Tetto del finanziamento al 15% o 6 M€ Co-finanziamento al 50% Il PO deve includere la descrizione delle misure e gli obiettivi di riduzione della capacità (per l'arresto definitivo) e i metodi di calcolo dei premi

12 Slide12 Altre misure per la flotta -Investimenti a bordo per attività complementari -Servizi ambientali legati alla pesca -Turismo legato alla pesca sportiva, ristorazione -Attività pedagogiche relative alla pesca -Supporto ai giovani pescatori: simile al FEP -Per l'acquisto di un'imbarcazione di almeno 5 anni -Solo per imbarcazioni fino a 24 metri -Contributo massimo al 15% del prezzo dell'imbarcazione -Estensione alla pesca su acque interne

13 Slide13 Trattamento di favore per la piccola pesca Criteri per l'allocazione finanziaria basati anche sulla quota della flotta per la piccola pesca costiera (SSCF) Nel programma operativo è previsto un piano d'azione specifico per lo sviluppo, la competitività e la sostenibilità di questo segmento L'intensità di aiuto è aumentata al 75% per tutte le misure (era al 60% per il FEP) Solo per la piccola pesca, azioni per la formazione e l'impiego di giovani pescatori Sostituzione del motore – priorità al settore Altre misure specifiche per piccola pesca quali: servizi di consulenza; business start-ups, retrofitting delle imbarcazioni tradizionali e aiuti speciali per coniugi/conviventi dei pescatori

14 Slide Interventi estesi anche alla pesca in acque interne Introduzione del supporto a investimenti per start-up per giovani pescatori che operano in acque interne; Supporto per la costruzione di luoghi per l'approdo e il riparo delle imbarcazioni; Misure per l'innovazione sostenibile; Partenariati tra esperti scientifici e pescatori. 14

15 Slide15 Acquacoltura Aiuti per investimenti produttivi in linea con il piano strategico nazionale pluriennale per lo sviluppo delle attività di acquacoltura sostenibile Conversione ai sistemi di eco-gestione e all'acquacoltura biologica Prestazione di servizi ambientali da parte dell'acquacoltura Metodi per l'acquacoltura compatibili con obblighi ambientali definiti nelle aree Natura 2000 Acquacoltura che include interventi per la conservazione e la protezione della biodiversità Assicurazione degli stock acquicoli: il FEAMP può contribuire a un'assicurazione che copra le perdite per disastri naturali, eventi climatici avversi, peggioramento della qualità/quantità acque, malattie, altre cause fuori dalla responsabilità del produttore

16 Slide Sviluppo locale partecipativo (CLLD) Approccio dal basso basato sull'esperienza Leader/Asse4 del FEP –Singola metodologia per CLLD per FEASR, FEAMP, FESR e FSE (nel Reg. DC) –Le strategie di sviluppo locale (SSL) possono essere supportate da più fondi Gruppo di azione costiera (GAC o FLAG) –Partenariato tra attori locali (pubblici, privati, società civile) –responsabile per il disegno e attuazione della SSL (animazione e selezione progetti) Le strategie di sviluppo locale (SSL) possono sostenere: –Aumento valore aggiunto e promozione dell'innovazione nella filiera pesca –Diversificazione anche oltre il settore pesca e creazione occupazione nell'area –Promozione, capitalizzazione valori ambientali (incl. mitigazione camb. climatici) –Promozione benessere sociale e retaggio culturale –Rinforzo del ruolo delle comunità di pesca nello sviluppo locale e nella governance di risorse di pesca locali e di attività marittime 16

17 Slide17 Misure di mercato Supporto alle organizzazioni di produttori Misure specifiche per la creazione di organizzazioni di produttori Sostegno ai piani di produzione e di commercializzazione Misure a favore della commercializzazione Individuazione nuovi mercati Promozione qualità e valore aggiunto Trasparenza dei mercati e tracciabilità dei prodotti Campagne di comunicazione al pubblico Aiuto al magazzinaggio In dismissione fino al 2018 – Finanziato fino al 100%

18 Slide Controllo e raccolta dati Da strumenti separati in gestione diretta, a priorità del PO Sostegno delle attività di controllo e ispezione attività di pesca Sostegno alle attività di raccolta, gestione e utilizzo di dati relativi ai settori della pesca, acquacoltura e trasformazione Tasso di cofinanziamento elevato (90% per controllo; 80% per la raccolta dati) Per la raccolta dati – programmi di lavori per attuare la programmazione pluriennale e coordinamento con la COM Allocazioni finanziarie dedicate (55 m€ Control – 47 m€ Dati) Condizionalità ex-ante per la capacità amministrativa 18

19 Slide19 Politica Marittima Integrata (in gestione concorrente) Il supporto principale per le regioni marittime fornito dagli altri fondi ESI Gli obiettivi marittimi sono inglobati in molti fondi ESI (FESR, FC, LIFE+, H2020) Il finanziamento della PMI con il FEAMP rappresenta una piccola parte del supporto UE per gli obiettivi marittimi ed è finalizzato allo sviluppo di strumenti di politica multi-settoriali: –Strumenti per la sorveglianza marittima integrata (CISE) –Protezione dell'ambiente marino, in particolare nel quadro della direttiva quadro sulla strategia marina (MSFD)

20 Slide Preparazione al Programma FEAMP La Commissione continua con le attività per l'adozione dei rimanenti atti delegati ed esecutivi Rapporto sulla capacità della flotta ricevuto e in valutazione dalla COM Attesa per la prima bozza di programma operativo (PO) FEAMP che dovrà essere accompagnato da: valutazione ex-ante, valutazione strategica impatto ambientale, piano strategico pluriennale per l'acquacoltura A seguire, negoziazioni e adozione PO attesa per il Risorse per OT già assegnate indicativamente, ma da assegnare risorse stato/regioni, allocazioni priorità e eventuale delega misure a organsimi intermedi regionali Nel frattempo preparsi al lancio dei bandi per assicurare continuità con FEP Ancora un anno di attuazione per il FEP ! 20

21 Slide Gruppi di Azione Costiera

22 Slide Grazie per l'attenzione Fabio Galetti Policy officer Italy DG MARE - Maritime Affairs and Fisheries Directorate "Mediterranean and Black Sea" Unit D.3 "Structural actions" Tel


Scaricare ppt "MARITIME AFFAIRS & FISHERIES Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca FEAMP - 2014-2020."

Presentazioni simili


Annunci Google