La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VINO E MUSICA. Perché il vino e la musica? Ogni bicchiere va accompagnato con le note appropriate Degustare un buon bicchiere di vino accompagnandolo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VINO E MUSICA. Perché il vino e la musica? Ogni bicchiere va accompagnato con le note appropriate Degustare un buon bicchiere di vino accompagnandolo."— Transcript della presentazione:

1 VINO E MUSICA

2 Perché il vino e la musica? Ogni bicchiere va accompagnato con le note appropriate Degustare un buon bicchiere di vino accompagnandolo con una sinfonia è una cosa completamente diversa,talmente diversa che cambia il gusto e la percezione,alterando significativamente quella parte della gradazione alcolica del vino che regala il piacere.

3 Nek: E da qui Albano e Romina: Felicità Fabrizio Moro:Il senso di ogni cosa Adriano Celentano: Un po' di vino La società dei magnaccioni Vino musica INDICE DELLA CANZONI CON IL VINO

4 Una stretta di mano tuo figlio che ride la pioggia d'agosto e il rumore del mare un bicchiere di vino insieme a tuo padre aiutare qualcuno a sentirsi migliore e poi fare l'amore sotto la luna guardarsi e rifarlo piu forte di prima la vita rimane la cosa piu bella che ho NEK:e da qui Il sapore del vino evoca nellautore un ricordo di suo padre

5 Felicità è un bicchiere di vino con un panino la felicità è lasciarti un biglietto dentro al cassetto la felicità è cantare a due voci quanto mi piaci la felicità, felicità ALBANO E ROMINA:felicità Il significato della canzone è che in vino mette felicità e unisce due persone

6 Ma io insieme col mio vino, Io sognerei lamore che non ho! Ma io porterei unpo di vino, Io che di donne non ne ho. ADRIANO CELENTANO:un po di vino Lautore con questa canzone esprime il fatto che il vino aiuta a potenziare limmaginazione soprattutto a sognare lamore

7 Posso fare a meno dei milioni tanto portano solo problemi ma non posso fare a meno del vino non amando troppo gli schemi FABRIZIO MORO: il senso di ogni cosa Lautore della canzone beve il vino per uscire fuori dagli schemi della società

8 Osteee!! Portace n'artro litro, che noi se lo bevemo, e poi ja risponnemo embe', embe', che c'è? E quando er vino, embe', ciariva ar gozzo, embe', ar gargarozzo, embe', ce fa n'ficozzo, embe'. Pe falla corta, per falla breve, mio caro oste portace da beve, da beve, da beve, zan zan. Ma si per caso la socera more se famo du spaghetti amatriciana, se famo un par de litri a mille gradi, s'ambriacamo e n'ce pensamo più s'ambriacamo e n'ce pensamo più. Che ciarifrega, che ciarimporta, se l'oste ar vino c'ha messo l'acqua, e noi je dimo, e noi je famo, c'hai messo l'acqua, e nun te pagamo, ma però, noi semo quelli, che jarisponnemo n'coro, è mejo er vino de li Castelli La società dei magnaccioni

9 BIBLIOGRAFIA Nek:e da qui html visitato il 12/04/11 Albano e Romina felicità: html Fabrizio moro il senso di ogni cosa _senso_di_ogni_cosa_ htmlvisitato 12/04/11 Adriano Celentano un po di vino il 12/04/11) La società dei magnaccioni: Vino musica(http://www.youtube.com/watch?v=cif4iiZO50Q&feature=related) visitato il 12/04/11(vino musica)


Scaricare ppt "VINO E MUSICA. Perché il vino e la musica? Ogni bicchiere va accompagnato con le note appropriate Degustare un buon bicchiere di vino accompagnandolo."

Presentazioni simili


Annunci Google