La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Situazionismo Internazionale Situazionista (I.S) nasce a Cosio dArosio (Cuneo) nel 1957. Ultima avanguardia del 900, movimento trasversale (artistico,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Situazionismo Internazionale Situazionista (I.S) nasce a Cosio dArosio (Cuneo) nel 1957. Ultima avanguardia del 900, movimento trasversale (artistico,"— Transcript della presentazione:

1 Situazionismo Internazionale Situazionista (I.S) nasce a Cosio dArosio (Cuneo) nel Ultima avanguardia del 900, movimento trasversale (artistico, politico, sociale). Aspira a trasformazioni sociali e politiche. Programma: creare situazioni ovvero momenti di vita concretamente e deliberatamente costruiti mediante lorganizzazione collettiva di un ambiente unitario (=metropoli) e di un gioco di eventi.

2 Situazione banale, innocua e temporanea acquista visibilità. Altro esempio sono le feste spagnole. Non conta looggetto ma loperazione che si compie su di esso (es: la Gioconda con i baffi) Avanguardie= rottura col sistema esistente e con il passato.

3 Es: contratto con gli italiani Nuovo modo di fare politica. Taglio netto con la I Repubblica. Presentarsi seduto dietro una scrivania a Porta a porta e leggere il proprio programma ha lo scopo di rendere obsoleto ciò che cera prima. Detournement: Decontestualizzare il quotidiano.

4 I.S. 1. Movimento coerente : lattività dei partecipanti deve corrispondere alle prospettive elabortate in comune. 2. Coscienza del periodo storico : rapida e radicale trasformazione. Debord: rinascita della rivoluzione sociale proletaria. 3. Superamento dellarte : larte ha il compito di sottrarre al tempo e rendere eterne le esperienze vissute quindi si contrappone alla vita perché immobilizza lesistenza soggettiva. Realizzazione dellarte tramite strumenti e prospettive che si pongono al di là dellarte.

5 La società dello spettacolo (1967) 2 matrici 1. Ideologica: rilettura del concetto marxiano di merce. 2. Estetica: situzionismo. Valore duso: oggetto utile a soddisfare un esigenza umana in relazione alla qualità, consumo materiale (es:cibo) Valore di scambio: il prezzo delloggetto definito dal sistema (simbolico) di relazioni in cui è inserito; in relazione alla quantità (es:cravatta) Feticcio: parlare della merce in quanto oggetto senza far ricorso al lavoro umano che lha prodotto. Oggi: comunicazione.

6 Quella in cui viviamo. Fa del prodotto un feticcio, oggetti simbolici. Marchio (1980): entità che trasmette una serie di valori che la società deve riconoscere e condividere nella pratica del consumo. Il valore è attribuito dal significato simbolico legato al possesso di quel marchio. Spettacolo (par.4): un rapporto sociale tra individui mediato dalle immagini. Spettacolo della merce: spettacolo delle immagini. La società dello spettacolo

7 Spettacolo: principale tipo di produzione (par.15) Es: mediaset dove la produzione è solo comunicazione, contenuti. vita (par.1): immensa accumulazioni di spettacoli. Conseguenze : 1. La realtà sorge nello spettacolo, lo spettacolo è reale. Il vero è un momento del falso (9). La maggior parte dei momenti della nostra vita sono momenti spettacolari. 2. Lo spettacolo produce l irrealismo della società reale. La gente non informata crede vero ciò che vede. spettacolo=positività indiscutibile. 3. Lo spettacolo è presente in tutti gli ambiti del quotidiano. (es:vetrine)

8 La separazione compiuta Isolamento: prodotto e mantenuto dal sistema economico dai beni che produce (es:tv,auto). Lo spettatore più contempla meno vive. Alienazine: non comprende i propri desideri. Luomo separato dal suo prodotto tanto più identifica la vita nel possesso del prodotto tanto più è separato dalla sua vita. Spettacolo: è il capitale a un tale grado di accumulazione da divenire immagine.

9 Commentari (1988) Spettacolo concentrato : società totalitarie, esaltazione del leader. Un solo luogo dello spettacolo il potere che tutti devono guardare. La classe dirigente si impone sulle masse. Spettacolo diffuso : democrazie occidentali, capitalismo, varietà di merci in competizione, benessere materiale. Apparenza della vita umana sociale (par.10) Spettacolo integrato: Stato democratico-spettacolare. Si è integrato nella realtà stessa. (Francia, Italia). Mercifica i contenuti (spot) Scarsa tradizione democratica; unico partito al governo per lungo tempo; ruolo importante del sindacato e dei partiti di sinistra nella vita politica e intellettuale.

10 Spettacolo integrato Centro direttivo: occulto, burocrazie. Statuto mediale: più ruoli senza specializzazione. Caratteristiche 1. Rinnovamento tecnologico ( se si rompe lo compro nuovo) 2. Fusione economico-statale ( BCE e tassi dinteresse ) 3. Segreto generalizzato ( funzione dello spettacolo è nasconderlo) 4. Falso indiscutibile ( vero: ipotesi non dimostrabili) 5. Eterno presente ( un politico ritratta)

11 Il proletariato come soggetto e come rappresentazione Rivoluzione borghese : compiuta, classe del potere. Rivoluzione proletaria: progetto, classe della coscienza. Lenin: lideologia non è un arma ma un fine. Classe ideologica totalitaria afferma la sua inesistenza. Stalin: terrore nella classe burocratica stessa. Debord: la classe operaia deve rappreseentare lorganizzazione della società nel momento rivoluzionario. Consigli operai (116) : eredità valida, luogo di soluzione dei problemi della riv. Prol.

12 Potere Suo intento è lorganizzazione di uno stato di narcosi, passività, rinuncia dei consumatori a qualsiasi attività autonoma, creativa. sopravvivenza: subordinazione psicologica. Bisogni fittizi: adesioni deludenti a prodotti fasulli. Sopravvivenza: viene posta a un livello sempre superiore. Scienza: giustificare ciò che fa lo spettacolo. Individuo: allevato nello spettacolo seguirà il discorso logico dello spettacolo perché è lunico linguaggio che sa parlare. Dialogo: è possibile sulla base di una comune volontà di impegno reciproco.. Dove cè comunicazione non cè stato. Azione totale: che implica lazione in comune. Proletariato: chiunque sia spossessato della propria vita, classi medie, studenti.(par.114) Società comunista : ognuno diventerà padrone della propri esistenza.

13 Tempo e storia Tempo ciclico : scandita dalla natura; senza conflitto; religioni monoteiste: il regno di Dio. Tempo irreversibile: di colui che regna e instaura le dinastie. medioevo: ossesione della morte, pellegrino: il viaggatore emblematico che è in ognuno. Borghesia: tempo del lavoro, tempo storico. Capitalismo: il tempo è unificato nel mercato mondiale. Tempo-merce: serie di intervalli equivalenti. Tempo pseudociclico (149) : il tempo stesso è merce da consumare (visone di immagini), completo di tutto (152)

14 Configuarzione del territorio Turismo: sopprime la distanza geografica Urbanesimo: mezzo per mantenere lordine in strada Pseudocampagna: non possiede né i vecchi rapporti naturali né quelli diretti propri della città. Trasformazione delle condizioni esistenti, ricostruzione del territorio in base ai bisogni espressi dal potere dei consigli dei lavoratori.

15 La negazione e il consumo nella cultura Teoria: dirigente Pratica: subordinata Attraverso la critica della società dello spettacolo la classe rivoluzionaria prende coscienza di sé. Attività pratica: aspetto organizzato e collettivo dellattività teorica. Detournement: azione storica, linguaggio dellanti-ideologia. Negazione della cultura è la sola che ne conserva in senso.

16 Lideologia materializzata Lo spettacolo è lideologia per eccellenza, perché esprime lassenza di ogni sistema ideologico, la negazione della vita reale. Spettacolo di cose concrete che diventano protagoniste. Segni e segnali materializzano ideali astratti.

17 La società dello spettacolo perfetta Presidente Berlusconi: imprese, ipermercato, tv, giornali, teatri, cinema, case, squadra di calcio, agenzia viaggi. Paradosso della società dello spettacolo Luomo nuovo della politica, rottura con la I repubblica. Prende il potere.


Scaricare ppt "Situazionismo Internazionale Situazionista (I.S) nasce a Cosio dArosio (Cuneo) nel 1957. Ultima avanguardia del 900, movimento trasversale (artistico,"

Presentazioni simili


Annunci Google