La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presenta. Educhiamoci alla Pace Definizioni, riflessioni, considerazioni, commenti e proposte su di un tema sempre di grande attualità ed importanza.Definizioni,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presenta. Educhiamoci alla Pace Definizioni, riflessioni, considerazioni, commenti e proposte su di un tema sempre di grande attualità ed importanza.Definizioni,"— Transcript della presentazione:

1 Presenta

2 Educhiamoci alla Pace

3 Definizioni, riflessioni, considerazioni, commenti e proposte su di un tema sempre di grande attualità ed importanza.Definizioni, riflessioni, considerazioni, commenti e proposte su di un tema sempre di grande attualità ed importanza.

4 Educhiamoci alla Pace Esiste una bandiera della Pace, una bandiera che contiene tutti i colori dellarcobaleno.Esiste una bandiera della Pace, una bandiera che contiene tutti i colori dellarcobaleno.

5 Educhiamoci alla Pace L'originale bandiera della Pace è questa dove al centro al posto della attuale scritta "PACE" vi è impressa la colomba bianca quale messaggio universale di fratellanza. La colomba bianca è opera di Pablo Picasso.L'originale bandiera della Pace è questa dove al centro al posto della attuale scritta "PACE" vi è impressa la colomba bianca quale messaggio universale di fratellanza. La colomba bianca è opera di Pablo Picasso.

6 Educhiamoci alla Pace Il drappo fece la sua comparsa in Italia nella prima marcia della Pace, il 24 settembre Aldo Capitini, filosofo e pacifista, fece cucire, in tutta fretta, da alcune amiche perugine, delle strisce colorate da portare alla marcia.Il drappo fece la sua comparsa in Italia nella prima marcia della Pace, il 24 settembre Aldo Capitini, filosofo e pacifista, fece cucire, in tutta fretta, da alcune amiche perugine, delle strisce colorate da portare alla marcia.

7 Educhiamoci alla Pace 4 possibili definizioni della Pace

8 Educhiamoci alla Pace PRIMA DEFINIZIONE (semantica) Situazione di non belligeranza, di tolleranza reciproca; rapporti normali, senza tensioni particolari, tra nazioni diverse o allinterno di uno stesso stato.Situazione di non belligeranza, di tolleranza reciproca; rapporti normali, senza tensioni particolari, tra nazioni diverse o allinterno di uno stesso stato. (Dizionario della lingua italiana Rizzoli Larousse)(Dizionario della lingua italiana Rizzoli Larousse)

9 Educhiamoci alla Pace SECONDA DEFINIZIONE (psico-sociale) Concordia nei rapporti tra persone e nella vita pubblica.Concordia nei rapporti tra persone e nella vita pubblica. Dizionario della lingua italiana Rizzoli LarousseDizionario della lingua italiana Rizzoli Larousse

10 Educhiamoci alla Pace TERZA DEFINIZIONE (metafisica) Condizione di tranquillità spirituale o materiale; assenza di preoccupazioni e fastidi.Condizione di tranquillità spirituale o materiale; assenza di preoccupazioni e fastidi. Dizionario della lingua italiana Rizzoli LarousseDizionario della lingua italiana Rizzoli Larousse

11 Educhiamoci alla Pace QUARTA DEFINIZIONE (filantropica) Stato di sereno abbandono a Dio e di amore per gli uomini.Stato di sereno abbandono a Dio e di amore per gli uomini. Dizionario della lingua italiana Rizzoli LarousseDizionario della lingua italiana Rizzoli Larousse

12 Educhiamoci alla Pace Alcune poesie che celebrano il tema della Pace

13 Educhiamoci alla Pace HO DIPINTO LA PACE HO DIPINTO LA PACE Avevo una scatola di colori brillanti, decisi, vivi. Avevo una scatola di colori, alcuni caldi, altri molto freddi. Non avevo il rosso per il sangue dei feriti. Non avevo il nero per il pianto degli orfani. Non avevo il bianco per le mani e il volto dei morti../. Avevo una scatola di colori brillanti, decisi, vivi. Avevo una scatola di colori, alcuni caldi, altri molto freddi. Non avevo il rosso per il sangue dei feriti. Non avevo il nero per il pianto degli orfani. Non avevo il bianco per le mani e il volto dei morti../.

14 Educhiamoci alla Pace Non avevo il giallo per la sabbia ardente, ma avevo l'arancio per la gioia della vita, e il verde per i germogli e i nidi, e il celeste dei chiari cieli splendenti, e il rosa per i sogni e il riposo. Mi sono seduta e ho dipinto la pace. Tali Sorek (poetessa israeliana di 12 anni)

15 Educhiamoci alla Pace I bambini giocano I bambini giocano alla guerra. E' raro che giochino alla pace perché gli adulti da sempre fanno la guerra, tu fai "pum" e ridi; il soldato spara e un altro uomo non ride più. E' la guerra. C'è un altro gioco da inventare: far sorridere il mondo, non farlo piangere../.

16 Educhiamoci alla Pace I bambini giocano Pace vuol dire che non a tutti piace lo stesso gioco, che i tuoi giocattoli piacciono anche agli altri bimbi che spesso non ne hanno, perché ne hai troppi tu; che i disegni degli altri bambini non sono dei pasticci; che la tua mamma non è solo tutta tua; che tutti i bambini sono tuoi amici../.

17 Educhiamoci alla Pace I bambini giocano E pace è ancora non avere fame non avere freddo non avere paura. Bertold Brecht

18 Educhiamoci alla Pace Qualche aforisma sulla Pace …

19 Educhiamoci alla Pace La pace non è assenza di guerra: è una virtù, uno stato d'animo, una disposizione alla benevolenza, alla fiducia, alla giustizia. ( Baruch Spinoza)

20 Educhiamoci alla Pace La pace interiore è un primo essenziale passo per il raggiungimento della pace nel mondo. Come si coltiva? È molto semplice: in primo luogo realizzando chiaramente che l'umanità è una sola, che gli esseri umani in tutti i Paesi sono membri di una stessa famiglia. (Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama)

21 Educhiamoci alla Pace Il premio Nobel per la Pace

22 Educhiamoci alla Pace Il Premio Nobel per il mantenimento della pace è stato previsto nel testamento di Alfred Nobel del 1895 ed è stato assegnato per la prima volta nel 1901 (come gli altri premi previsti da Nobel stesso).

23 Educhiamoci alla Pace Ernesto Teodoro Moneta (Milano, 20 settembre 1833 – Milano, 10 febbraio 1918) è stato un giornalista e patriota italiano. È l'unico italiano ad aver ricevuto - nel il premio Nobel per la Pace.

24 Educhiamoci alla Pace ERNESTO TEODORO MONETA Premio Nobel 1907 per la Pace MOTIVAZIONE: Per il suo impegno e la fondazione dell'Unione Lombarda per la pace e l'arbitrato. Il monumento a Milano e la tomba a Missaglia (LC)

25 Educhiamoci alla Pace Organismi che contribuiscono alla realizzazione della Pace alla realizzazione della Pace

26 Educhiamoci alla Pace Organismi che contribuiscono alla realizzazione della Pace: alla realizzazione della Pace: - A livello internazionale - A livello nazionale - A livello locale

27 Educhiamoci alla Pace A LIVELLO INTERNAZIONALE :

28 Educhiamoci alla Pace Amnesty International è un'Organizzazione non governativa indipendente, una comunità globale di difensori dei diritti umani che si riconosce nei principi della solidarietà internazionale. L'associazione è stata fondata nel 1961 dall'avvocato inglese Peter Benenson, che lanciò una campagna per l'amnistia dei prigionieri di coscienza. Conta attualmente due milioni e ottocentomila soci, sostenitori e donatori in più di 150 paesi. La Sezione Italiana di Amnesty conta oltre soci. è un'Organizzazione non governativa indipendente, una comunità globale di difensori dei diritti umani che si riconosce nei principi della solidarietà internazionale. L'associazione è stata fondata nel 1961 dall'avvocato inglese Peter Benenson, che lanciò una campagna per l'amnistia dei prigionieri di coscienza. Conta attualmente due milioni e ottocentomila soci, sostenitori e donatori in più di 150 paesi. La Sezione Italiana di Amnesty conta oltre soci.

29 Educhiamoci alla Pace Nel 1977 Amnesty riceve il Premio Nobel per la pace, per aver "contribuito a rafforzare la libertà, la giustizia e conseguentemente anche la pace nel mondo".Nel 1977 Amnesty riceve il Premio Nobel per la pace, per aver "contribuito a rafforzare la libertà, la giustizia e conseguentemente anche la pace nel mondo".

30 Educhiamoci alla Pace A LIVELLO NAZIONALE :

31 Educhiamoci alla Pace Il CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1982, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.Il CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1982, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

32 Educhiamoci alla Pace Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con lobiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con lobiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.

33 Educhiamoci alla Pace Nata come uno strumento per sensibilizzare lopinione pubblica sul tema della non violenza e della soluzione pacifica dei conflitti, ha consentito in Italia di far crescere una cultura pacifista, gestendo lorganizzazione annuale delle marce per la pace ed in particolare della nota Marcia Perugia-Assisi.

34 Educhiamoci alla Pace Fondato nel 1986, il Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani è un'associazione che riunisce i Comuni, le Province e le Regioni impegnate in Italia a promuovere la pace, i diritti umani, la solidarietà e la cooperazione internazionale.

35 Educhiamoci alla Pace A LIVELLO LOCALE :

36 Educhiamoci alla Pace Il Centro di Cooperazione per la Pace (Ce.Co.Pax) è stato istituito dalla Provincia di Roma in convenzione con lUniversità degli Studi Roma Tre, allo scopo di promuovere una cultura del dialogo e della pace nella società civile.

37 Educhiamoci alla Pace Anche molti Comuni italiani si dimostrano sensibili alle problematiche della Pace.Anche molti Comuni italiani si dimostrano sensibili alle problematiche della Pace. Il Comune di Ciampino, ad esempio, ha costituito, in data 3 marzo 2005, lUfficio per la Pace e la Solidarietà ed il 13 maggio dello stesso anno, con deliberazione della Giunta Municipale, Ciampino è stata intitolata Città della PaceIl Comune di Ciampino, ad esempio, ha costituito, in data 3 marzo 2005, lUfficio per la Pace e la Solidarietà ed il 13 maggio dello stesso anno, con deliberazione della Giunta Municipale, Ciampino è stata intitolata Città della Pace

38 Educhiamoci alla Pace Una letteratura di Pace :

39 Educhiamoci alla Pace Un testo coraggioso per lepoca in cui fu scritto (1953).Un testo coraggioso per lepoca in cui fu scritto (1953).

40 Educhiamoci alla Pace Come politico, Igino Giordani visse una prima esperienza negli anni '20 con don Sturzo, del quale si guadagnò la stima, ricevendo incarichi nel settore della stampa; riprese poi con De Gasperi e dal 1946 al 1953 fu prima tra i costituenti e poi "deputato di pace" (così amò definirsi). Come politico, Igino Giordani visse una prima esperienza negli anni '20 con don Sturzo, del quale si guadagnò la stima, ricevendo incarichi nel settore della stampa; riprese poi con De Gasperi e dal 1946 al 1953 fu prima tra i costituenti e poi "deputato di pace" (così amò definirsi).

41 Educhiamoci alla Pace Nel settembre del 1948 incontrava Chiara Lubich. Colpito dalla forte spiritualità del Movimento dei Focolari, vi aderì subito, collaborando a metterne in luce alcuni aspetti sia interiori che di socialità, tanto da essere considerato un confondatore.

42 Educhiamoci alla Pace Insieme con un socialdemocratico, presentò la prima proposta di legge per l'obiezione di coscienza. Il dialogo è l'unica arma che può realmente garantire all'umanità un presente e un futuro di pacifica convivenza. Il dialogo è l'unica arma che può realmente garantire all'umanità un presente e un futuro di pacifica convivenza.

43 Educhiamoci alla Pace Dal suo libro: "Come la peste serve ad appestare, la fame ad affamare, così la guerra serve ad ammazzare: per giunta, distrugge i mezzi della vita. È una industria funeraria: una fabbrica di rovine".

44 Educhiamoci alla Pace Francesco, il Santo della Pace

45 Educhiamoci alla Pace Francesco, il Santo della Pace

46 Educhiamoci alla Pace Francesco, il Santo della Pace

47 Educhiamoci alla Pace Francesco, il Santo della Pace

48 Educhiamoci alla Pace Assisi, la città di san Francesco, viene scelta da Giovanni Paolo II per la storica giornata del 27 ottobre 1986 che diede inizio al cosiddetto spirito di Assisi, ossia quel movimento interreligioso in favore della pace; il Pontefice vi fece ritorno ancora il 9 e il 10 gennaio 1993, nonostante le numerose riserve e perplessità su tale opportunità, ed il 24 gennaio 2002, cioè dopo gli atti terroristici dell11 settembre 2001.Assisi, la città di san Francesco, viene scelta da Giovanni Paolo II per la storica giornata del 27 ottobre 1986 che diede inizio al cosiddetto spirito di Assisi, ossia quel movimento interreligioso in favore della pace; il Pontefice vi fece ritorno ancora il 9 e il 10 gennaio 1993, nonostante le numerose riserve e perplessità su tale opportunità, ed il 24 gennaio 2002, cioè dopo gli atti terroristici dell11 settembre 2001.

49 Educhiamoci alla Pace Momenti di Assisi

50 Educhiamoci alla Pace Momenti di Assisi

51 Educhiamoci alla Pace Momenti di Assisi

52 Educhiamoci alla Pace Uomini e donne di pace :

53 Educhiamoci alla Pace Mohandas Karamchand Gandhi (Porbandar 2 ottobre 1869 – Nuova Delhi, 30 gennaio 1948),politico e filosofo indiano

54 Educhiamoci alla Pace Come pacifista Gandhi si oppose strenuamente a qualsiasi ipotesi di risoluzione bellica dei conflitti tra stati o interni ad essi: nonostante l'appoggio alla Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale Gandhi cercò sempre di mediare e predicare la fine delle ostilità tra le parti, pur sempre riconoscendo come il nazismo costituisse un pericolo per il mondo intero.Come pacifista Gandhi si oppose strenuamente a qualsiasi ipotesi di risoluzione bellica dei conflitti tra stati o interni ad essi: nonostante l'appoggio alla Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale Gandhi cercò sempre di mediare e predicare la fine delle ostilità tra le parti, pur sempre riconoscendo come il nazismo costituisse un pericolo per il mondo intero.

55 Educhiamoci alla Pace L'ultima guerra è stata una guerra espansionistica, per entrambe le parti. È stata una guerra per spartirsi il bottino dello sfruttamento delle razze più deboli – chiamato eufemisticamente mercato mondiale...

56 Educhiamoci alla Pace Madre Teresa di Calcutta, al secolo Anjeza Gonxhe Bojaxhiu (Skopje, 26 agosto 1910 – Calcutta, 5 settembre 1997)

57 Educhiamoci alla Pace Nel 1979 ottenne il riconoscimento più prestigioso: il Premio Nobel per la Pace. Tra le motivazioni, venne indicato il suo impegno tra i più poveri tra i poveri e il suo rispetto per il valore e la dignità di ogni singola persona.Nel 1979 ottenne il riconoscimento più prestigioso: il Premio Nobel per la Pace. Tra le motivazioni, venne indicato il suo impegno tra i più poveri tra i poveri e il suo rispetto per il valore e la dignità di ogni singola persona.

58 Educhiamoci alla Pace Madre Teresa rifiutò il convenzionale banchetto cerimoniale per i vincitori, e chiese che i 6000 dollari di fondi fossero destinati ai poveri di Calcutta, che avrebbero potuto essere sfamati per un anno intero: "le ricompense terrene sono importanti solo se utilizzate per aiutare i bisognosi del mondo".Madre Teresa rifiutò il convenzionale banchetto cerimoniale per i vincitori, e chiese che i 6000 dollari di fondi fossero destinati ai poveri di Calcutta, che avrebbero potuto essere sfamati per un anno intero: "le ricompense terrene sono importanti solo se utilizzate per aiutare i bisognosi del mondo".

59 Educhiamoci alla Pace Madre Teresa con i suoi poveri

60 Educhiamoci alla Pace 4 date da ricordare

61 Educhiamoci alla Pace 1° gennaio 27 gennaio 10 febbraio 21 settembre

62 Educhiamoci alla Pace 1° gennaio : Giornata Mondiale della Pace

63 Educhiamoci alla Pace La Giornata Mondiale della Pace è una ricorrenza, celebrata dalla Chiesa cattolica, che cade il 1º gennaio di ogni anno. Scopo della Giornata è dedicare il giorno di Capodanno alla riflessione ed alla preghiera per la pace.

64 Educhiamoci alla Pace La ricorrenza è stata istituita da papa Paolo VI con un messaggio datato 8 dicembre 1967 ed è stata celebrata per la prima volta il 1 gennaio 1968.

65 Educhiamoci alla Pace Da quell'anno il Sommo Pontefice della Chiesa cattolica invia ai Capi delle Nazioni e a tutti gli uomini di buona volontà un messaggio che invita alla riflessione sul tema della pace.

66 Educhiamoci alla Pace 27 gennaio: Giorno della Memoria

67 Educhiamoci alla Pace Il Giorno della Memoria è una ricorrenza istituita in Italia con la legge n. 211 del 20 luglio 2000.

68 Educhiamoci alla Pace La scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell'Armata Rossa, nel corso dell'offensiva in direzione di Berlino, arrivarono presso la città polacca di Oświęcim (nota con il nome tedesco di Auschwitz), scoprendo il suo tristemente famoso campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti. La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l'orrore del genocidio nazista.

69 Educhiamoci alla Pace 10 febbraio: Giorno del Ricordo

70 Educhiamoci alla Pace Il Giorno del ricordo in Italia si celebra il 10 febbraio, in memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata. E stato istituito con la legge n. 92 del 30 marzo 2004.

71 Educhiamoci alla Pace 21 settembre: Giornata Internazionale della Pace

72 Educhiamoci alla Pace La Giornata Internazionale della Pace viene celebrata il 21 settembre di ogni anno. È stata istituita il 30 novembre 1981 dallAssemblea Generale delle Nazioni Unite tramite la risoluzione 36/67.

73 Educhiamoci alla Pace Alcuni interrogativi

74 Educhiamoci alla Pace Quali cause impediscono la pace fra i popoli?Quali cause impediscono la pace fra i popoli?

75 Educhiamoci alla Pace Quali cause impediscono la pace nella famiglia?Quali cause impediscono la pace nella famiglia?

76 Educhiamoci alla Pace Quali cause impediscono la pace con laltro?Quali cause impediscono la pace con laltro?

77 Educhiamoci alla Pace Quali cause impediscono la pace del cuore dentro di noi?Quali cause impediscono la pace del cuore dentro di noi?

78 Educhiamoci alla Pace

79 Educhiamoci alla Pace Prodotto realizzato da Michele Concilio Copyright: Editrice Anni Nuovi 2000 Srl 2^ edizione: novembre 2010


Scaricare ppt "Presenta. Educhiamoci alla Pace Definizioni, riflessioni, considerazioni, commenti e proposte su di un tema sempre di grande attualità ed importanza.Definizioni,"

Presentazioni simili


Annunci Google