La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di qualificazione alla funzione di Arbitro di Calcio Arbitro di Calcio Settore Tecnico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di qualificazione alla funzione di Arbitro di Calcio Arbitro di Calcio Settore Tecnico."— Transcript della presentazione:

1 Corso di qualificazione alla funzione di Arbitro di Calcio Arbitro di Calcio Settore Tecnico

2 5.1. Regola 7 – La durata della gara 5.2. Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco 5.3. Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco 5.4. Regola 10 – La segnatura di una rete Regola 7 – La durata della gara Lezione 5.1

3 Regola 7 – La durata della gara

4 Lezione 5.1 Regola 7 – La durata della gara La gara si compone di due periodi di 45 minuti ciascuno, a meno che una diversa durata sia stata convenuta di comune accordo tra larbitro e le due squadre Periodi di gioco Ogni accordo relativo ad una variazione della durata della gara (per esempio: una riduzione di ciascun periodo a 40 minuti per via di una visibilità insufficiente) deve obbligatoriamente intercorrere prima dellinizio della gara ed essere conforme con il regolamento della competizione.

5 Lezione 5.1 Regola 7 – La durata della gara i calciatori hanno diritto ad un intervallo tra i due periodi di gioco. la durata dellintervallo non deve superare i 15 minuti; il regolamento della competizione deve definire la durata dellintervallo tra i due periodi; la durata dellintervallo può essere modificata solo con il consenso dellarbitro; Intervallo di metà gara

6 Lezione 5.1 Regola 7 – La durata della gara Ciascun periodo deve essere prolungato per recuperare tutto il tempo perduto per: le sostituzioni; laccertamento degli infortuni dei calciatori; Recupero delle perdite di tempo per le interruzioni di gioco

7 Lezione 5.1 Regola 7 – La durata della gara il trasporto dei calciatori infortunati fuori da terreno di gioco le manovre tendenti a perdere deliberatamente tempo ogni altra causa La durata del recupero è a discrezione dellArbitro Recupero delle perdite di tempo per le interruzioni di gioco Ciascun periodo deve essere prolungato per recuperare tutto il tempo perduto per:

8 Lezione 5.1 Regola 7 – La durata della gara Calcio di rigore Se un calcio di rigore deve essere eseguito o ripetuto, la durata di ciascun periodo deve essere prolungata fino a che il calcio di rigore avrà prodotto il proprio effetto.

9 Lezione 5.1 Regola 7 – La durata della gara Una gara sospesa definitivamente deve essere rigiocata, a meno che il regolamento della competizione preveda altrimenti. Sospensione definitiva della gara

10 Il filmato

11 Grazie per lattenzione Sviluppo e Realizzazioni Informatiche a cura del Settore Tecnico A.I.A.

12 Corso di qualificazione alla funzione di Arbitro di Calcio Arbitro di Calcio Settore Tecnico

13 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco 5.1. Regola 7 – La durata della gara 5.2. Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco 5.3. Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco 5.4. Regola 10 – La segnatura di una rete

14 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco

15 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco La scelta del terreno viene stabilita con sorteggio per mezzo di una moneta. Preliminari Laltra squadra eseguirà il calcio dinizio della gara La squadra che vince il sorteggio sceglie la porta contro cui attaccherà nel primo periodo di gioco.

16 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Preliminari Allinizio del secondo periodo di gara, le squadre invertono la loro disposizione sul terreno di gioco ed attaccano in direzione della porta opposta.

17 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Calcio dinizio Il calcio dinizio è un modo di cominciare o riprendere il gioco: allinizio della gara dopo che una rete è stata segnata allinizio del secondo periodo di gioco allinizio di ciascun tempo supplementare, ove previsto Una rete può essere segnata direttamente su calcio dinizio

18 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Procedura gli avversari della squadra che esegue il calcio dinizio devono essere a non meno di m. 9,15 dal pallone, fino a quando lo stesso non sia in gioco; tutti i calciatori devono essere allinterno della propria metà del terreno di gioco;

19 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Procedura il pallone è posto sul punto centrale del terreno di gioco larbitro emette il fischio che autorizza il calcio dinizio

20 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Preliminari il pallone è in gioco quando viene calciato e si muove in avanti; lesecutore del calcio dinizio non deve toccare di nuovo il pallone prima che lo stesso sia stato toccato da un altro calciatore. Dopo che una squadra ha segnato una rete, laltra squadra riprenderà il gioco con un nuovo calcio dinizio.

21 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco se lesecutore del calcio dinizio tocca di nuovo il pallone prima che lo stesso sia stato toccato da un altro calciatore nel caso di ogni altra infrazioni nella procedura del calcio dinizio un calcio di punizione indiretto viene accordato alla squadra avversaria nel punto in cui si trovava il pallone quando è stata commessa linfrazione. il calcio dinizio deve essere ripetuto Infrazioni e sanzioni

22 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Rimessa da parte dellArbitro Se, mentre il pallone è ancora in gioco, larbitro deve interrompere momentaneamente il gioco per qualsiasi ragione non altrove menzionata nelle Regole del Gioco, la gara verrà ripresa con una rimessa da parte dellarbitro.

23 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Procedura Larbitro lascia cadere il pallone a terra nel punto in cui si trovava al momento in cui il gioco sia stato interrotto,a meno che il gioco sia stato interrotto allinterno dellarea di porta, nel qual caso larbitro effettuerà la propria rimessa sulla linea dellarea di porta parallela alla linea di porta, nel punto più vicino in cui si trovava il pallone quando il gioco è stato interrotto Il gioco riprende non appena il pallone tocca il terreno di gioco

24 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Infrazioni La rimessa da parte dellarbitro deve essere ripetuta se: il pallone esce dal terreno di gioco, dopo essere rimbalzato sullo stesso, senza che nessun calciatore labbia toccato il pallone viene toccato da un calciatore prima di toccare terreno

25 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Casi particolari Un calcio di punizione accordato alla squadra difendente nella propria area di porta può essere eseguito da un punto qualsiasi della stessa

26 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Un calcio di punizione indiretto accordato alla squadra attaccante nellarea di porta avversaria, deve essere battuto sulla linea dellarea di porta, parallela alla linea di porta, nel punto più vicino quello in cui è stata commessa linfrazione x x x x Casi particolari

27 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco Una rimessa da parte dellarbitro per riprendere la gara dopo uninterruzione temporanea del gioco, mentre il pallone si trovava nellarea di porta, deve essere effettuata sulla linea dellarea di porta parallela alla linea di porta, nel punto più vicino a quello in cui si trovava il pallone al momento dellarresto del gioco x x x x Casi particolari

28 Il filmato

29 Grazie per lattenzione Sviluppo e Realizzazioni Informatiche a cura del Settore Tecnico A.I.A.

30 Corso di qualificazione alla funzione di Arbitro di Calcio Arbitro di Calcio Settore Tecnico

31 Lezione 5.2 Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco 5.1. Regola 7 – La durata della gara 5.2. Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco 5.3. Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco 5.4. Regola 10 – La segnatura di una rete

32 Lezione 5.3 Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco

33 Lezione 5.3 Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco Pallone non in gioco ha interamente superato la linea di porta o la linea laterale, sia a terra sia in aria Il pallone non è in gioco quando:

34 Lezione 5.3 Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco Pallone non in gioco il gioco è stato interrotto dallarbitro. Il pallone non è in gioco quando:

35 Lezione 5.3 Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco Pallone in gioco rimbalza sul terreno di gioco dopo aver toccato un palo della porta, la sbarra trasversale od una bandierina dangolo. Il pallone è in gioco in tutti gli altri casi, ivi compreso quando :

36 Lezione 5.3 Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco Pallone in gioco rimbalza sul terreno di gioco dopo aver toccato lArbitro o un Assistente, quando essi si trovino sul terreno di gioco.

37 Lezione 5.3 Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco allinizio dei tempi regolamentari e Calcio dinizio supplementari e per riprendere il gioco dopo la segnatura di una rete Per interrompere il gioco e comminare una sanzione tecnica e/o disciplinare Segnatura di una rete per convalidarla Termini tempi di gioco al termine di ciascuno dei tempi regolamentari e supplementari (ove previsti) LArbitro deve fischiare nei seguenti casi

38 Lezione 5.3 Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco LArbitro deve fischiare nei seguenti casi Sopravvenuta irregolarità per consentire la sostituzione del del pallone o del terreno pallone o per eliminare lirregolarità di gioco del terreno di gioco Calcio di rigore per autorizzarne lesecuzione Altre interruzioni non per interrompere il gioco per grave menzionate in precedenza infortunio; per lingresso sul terreno di gioco di un elemento estraneo alla gara che interferisce col gioco; per sospendere temporaneamente la gara per impraticabilità di campo

39 Il filmato

40 Grazie per lattenzione Sviluppo e Realizzazioni Informatiche a cura del Settore Tecnico A.I.A.

41 Corso di qualificazione alla funzione di Arbitro di Calcio Arbitro di Calcio Settore Tecnico

42 5.1. Regola 7 – La durata della gara 5.2. Regola 8 – Linizio e la ripresa del gioco 5.3. Regola 9 – Il pallone in gioco e non in gioco 5.4. Regola 10 – La segnatura di una rete Regola 7 – La durata della gara Lezione 5.1

43 Lezione 5.4 Regola 10 – La segnatura di una rete

44 Lezione 5.4 Regola 10 – La segnatura di una rete Segnatura di una rete Una rete è segnata quando il pallone ha interamente superato la linea di porta tra i pali e sotto la traversa, a condizione che nessuna infrazione alle regole sia stata precedentemente commessa dalla squadra che ha segnato la rete Non rete Rete valida

45 Lezione 5.4 Regola 10 – La segnatura di una rete Squadra vincente La squadra che ha segnato il maggior numero di reti durante la gara risulterà vincente Quando le due squadre hanno segnato lo stesso numero di reti, o non ne hanno segnata alcuna, la gara risulterà pari

46 Lezione 5.4 Regola 10 – La segnatura di una rete Regolamento della competizione Quando il regolamento della competizione prevede che una squadra sia dichiarata vincente al termine di una gara o di una eliminatoria di andata e ritorno conclusasi in parità di punteggio, le sole procedure per determinare la vincente sono quelle approvate dall I.F.A.B. e cioè: Regola delle reti segnate in trasferta Tempi supplementari Tiri di rigore

47 IL Filmato

48 Grazie per lattenzione Sviluppo e Realizzazioni Informatiche a cura del Settore Tecnico A.I.A.


Scaricare ppt "Corso di qualificazione alla funzione di Arbitro di Calcio Arbitro di Calcio Settore Tecnico."

Presentazioni simili


Annunci Google